Skin ADV
Mercoledì 21 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

20.02.2018 Vobarno Valsabbia

20.02.2018 Barghe

19.02.2018

19.02.2018 Storo

20.02.2018 Vestone Gavardo Valsabbia

20.02.2018 Preseglie

19.02.2018 Valsabbia Garda Provincia

19.02.2018 Sabbio Chiese Roè Volciano

20.02.2018 Vobarno






07 Luglio 2017, 08.29
Paitone
Gastronomia

L'Oc de San Martì

di Federica Ciampone
Tradizione ed innovazione culinaria, nel progetto ideato dall'amministrazione comunale di Paitone per valorizzare i piattitipici e i ristoratori locali

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, giovedì 6 luglio, la conferenza stampa di presentazione de “Il piatto tipico di Paitone”, un progetto orientato alla riscoperta delle antiche tradizioni gastronomiche paitonesi, senza rinunciare ad un pizzico di creatività e di innovazione

Dopo i saluti del Sindaco di Paitone la parola è passata alla Dott.ssa Mariateresa Cavalleri, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Istruzione e Pari Opportunità, che ha illustrato brevemente la nascita del progetto.

San Martino, cui il paese di Paitone è profondamente devoto, è sempre stato raffigurato con delle oche. Questa tradizione è il risultato di un mix tra le origini celtiche del paese, la dedica al Santo della Chiesetta in località Marguzzo e l’origine dei paitonesi, provenienti appunto da Marguzzo.
Nelle nostre campagne, fino a metà del 1800, si usava cibarsi dell’oca nel giorno dedicato a San Martino – l’11 novembre – che segnava la fine dell’anno lavorativo dei contadini.
L’idea è partita proprio da qui: perché non riportare in vita quest’antica tradizione inventando una ricetta tipica?
”. 

Il progetto è stato pensato fin dal principio come una preziosa opportunità per rilanciare tutte le attività presenti sul territorio di Paitone, oltre che come riscoperta di un tratto gastronomico caratteristico della cultura del paese.

“Così, una volta presentato il progetto in Amministrazione, abbiamo convocato i ristoratori di Paitone per proporgli questa bella sfida, accettata con entusiasmo da 5 realtà del territorio: ‘Il Tagliere D’Oro’, la ‘Trattoria da Tindaro’, l’’Antica Trattoria Leone’, l’’Agriturismo El Cioci’ e l’’Antica Osteria Due Corone’”, ha continuato il Vice Sindaco. 

Durante la conferenza stampa, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Commissione Cultura, è stato presentato anche il disciplinare, adottato con delibera della giunta comunale, che riporta nel dettaglio il regolamento, le modalità di svolgimento e le finalità del concorso.
I ristoratori proporranno un piatto a base di carne d’oca, su loro ideazione e ricetta, che verrà presentato e votato da un’apposita giuria nelle giornate di degustazione del 15 e del 16 luglio 2017. La ricetta dovrà essere necessariamente legata a prodotti tipici della zona: la giuria stabilirà la ricetta migliore, che diverrà ufficialmente il Piatto Tipico di Paitone, “L’Oc de San Martì”.

Da quel momento, ogni ristorante che vorrà proporre il Piatto Tipico dovrà rispettare la ricetta originale e potrà proporlo nel proprio locale solo previa richiesta al Comune di Paitone e mettendo in evidenza l’apposito logo.

Il logo, creato da Stefano e Alice Piovani, vuol essere espressione degli antichi sapori di una tradizione celtica rivisitata in chiave moderna”, ha detto il Vice Sindaco.
Il suo colore autunnale ricorda quello del vino nuovo che con le castagne soleva accompagnare l’oca, da sempre simbolo di abbondanza e di buon auspicio. 

La ricetta vincitrice verrà presentata anche all’inaugurazione della sagra di San Martino; inoltre ogni anno, da fine ottobre alla terza domenica di novembre sarà possibile recarsi nei ristoranti aderenti e degustare l’”Oc de San Martì” secondo ricetta.
Durante questo particolare periodo ogni ristorante potrà proporre anche le ricette degli altri ristoranti, nell’ottica di una sinergia culturale e gastronomica che faccia diventare Paitone il paese noto per la degustazione dell’oca.  “La nostra collaborazione con l’Ecomuseo del Botticino, rappresentato dal qui presente Marco Luppis, contribuirà inoltre ad incentivare la prospettiva di un possibile sviluppo imprenditoriale ed agricolo della realtà del paese a partire da questo progetto”.

Dopo la presentazione del disciplinare e del logo
, la parola è passata ad Andrea Leali, giovane e talentuoso chef  bresciano, padrino dell’iniziativa.
Sono molto contento di far parte di questo progetto. La mia è una cucina semi – innovativa, classica ma comunque odierna, leggera e pulita. Tengo molto a mantenere i legami con il territorio e con la tradizione”.
Non per niente “Casa Leali”, locale inaugurato nel maggio 2016, è niente meno che la casa di Puegnago in cui Andrea e suo fratello Marco, che gli dà una mano in sala, sono nati e cresciuti. 

Dopo la consegna delle ricette in busta chiusa, i ristoratori aderenti all’iniziativa si sono detti entusiasti che qualcosa si sia finalmente mosso. “Ci impegneremo nel concorso ma lo faremo con piacere e con amicizia, evitando le invidie tra di noi”, hanno concluso. 

Non resta che attendere il weekend del 15 luglio per scoprire quale ricetta avrà l’onore di diventare “L’oc de san Martì”.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/07/2016 09:50:00
Piatti da intenditori alla festa di Bersone La cucina tipica, unita a musica e intrattenimento, ha richiamato più di 3mila persone alla Festa delle Associazioni, un appuntamento ormai tradizionale dell’estate a Valdaone

24/12/2012 14:02:00
In tavola i piatti della tradizione Secondo un'indagine Coldiretti la maggior parte degli italiani trascorrerà il Natale in famiglia con un 10% di spesa in più. In tavola i piatti tipici regionali.

04/03/2008 00:00:00
«Al Poggio Verde»: ristorazione di alta qualità Una scommessa vinta quella di Enzo Boschi e di sua moglie: un ristorante che proponesse piatti della cucina mediterranea di alta qualità, accanto a quelli tipici del territorio. Ecco l'albergo ristorante “Al Poggio Verde” di Barghe.

25/10/2017 09:00:00
Il mese dell'oca A Paitone inizia un periodo dedicato alla tradizione e alla cultura enogastronomica. Da questa domenica, 29 ottobre, presso i ristoranti aderenti sarà possibile degustare “L’Oc de San Martì”

08/09/2007 00:00:00
A Paitone cibi&cultura Nella giornata di domenica a Paitone tornerà in scena la tradizionale Sagra di San Martino, che metterà in vetrina prodotti tipici e il Fontanone.



Altre da Paitone
17/02/2018

Quattro Comuni ai blocchi di partenza

Tra lunedì 19 e sabato 24 febbraio, in Valle Sabbia, i Comuni di Vallio Terme, Vobarno, Paitone e Serle abbracceranno la sfida del “porta a porta”

16/02/2018

Ciao partigiano Spinetti

Saranno celebrati questo lunedì alle 15 a Paitone i funerali di Mario Spinetti, scomparso all’età di 99 anni. Mario è un eroe della Resistenza. Riportiamo uno scritto di Massimo Mattei, che l’aveva intervistato quindici anni fa

01/02/2018

In marcia per la Vita

In occasione della 40ª Giornata Nazionale per la Vita la Parrocchia S. Giulia di Paitone propone per la serata di sabato, 3 febbraio, un momento di cammino e di riflessione comunitaria sul tema del Vangelo 


20/01/2018

Aperto lo sportello «Donne per le donne»

È attivo già da qualche giorno a Paitone lo sportello di ascolto e consulenza al femminile promosso dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune in collaborazione con l’Ufficio Pari Opportunità provinciale (1)

16/01/2018

Incontri e distribuzione kit

Continuano nei diversi Comuni della Valle Sabbia gli incontri informativi per la popolazione e la distribuzione del materiale per l’avvio della raccolta porta a porta dei rifiuti

12/01/2018

Ultima occasione per i presepi

Per chi non avesse colto l’occasione durante le feste di ammirare i presepi del Borgo del Quadrel a Gavardo e del Gruppo San Rocco di Paitone c’è la possibilità fino a questo fine settimana

18/12/2017

Taglio del nastro per la Sala polivalente della cultura

Giornata di festa quella di domenica a Paitone per l’inaugurazione del nuovo auditorium comunale pronto ad ospitare le diverse iniziative del paese

13/12/2017

Nonna Luciana fa i 90

Tanti auguri a nonna Luciana, di Paitone, che proprio oggi, mercoledì 13 dicembre, giorno di Santa Lucia compie i suoi novant'anni


07/12/2017

In ritiro per l'Avvento

La Parrocchia di S. Giulia di Paitone organizza per questo sabato, 9 dicembre, un ritiro spirituale aperto a tutta la popolazione

28/11/2017

Che rimonta!

Che sarebbe stata una partita combattuta lo si sapeva. Ma domenica, a Paitone, tra la squadra di casa e l'Esti Volley Barghe è stata una vera e propria battaglia... (1)

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia