Skin ADV
Martedì 26 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Gufetta ammira il panorama

Gufetta ammira il panorama

di Angelica Pelizzari



24.09.2017 Barghe

25.09.2017 Vestone Vobarno

25.09.2017 Anfo

24.09.2017 Prevalle

24.09.2017 Gavardo

24.09.2017 Vestone Garda

25.09.2017 Vobarno

25.09.2017 Bione Agnosine Odolo Preseglie

25.09.2017 Lavenone

25.09.2017 Bagolino






07 Luglio 2017, 08.29
Paitone
Gastronomia

L'Oc de San Martì

di Federica Ciampone
Tradizione ed innovazione culinaria, nel progetto ideato dall'amministrazione comunale di Paitone per valorizzare i piattitipici e i ristoratori locali

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, giovedì 6 luglio, la conferenza stampa di presentazione de “Il piatto tipico di Paitone”, un progetto orientato alla riscoperta delle antiche tradizioni gastronomiche paitonesi, senza rinunciare ad un pizzico di creatività e di innovazione

Dopo i saluti del Sindaco di Paitone la parola è passata alla Dott.ssa Mariateresa Cavalleri, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Istruzione e Pari Opportunità, che ha illustrato brevemente la nascita del progetto.

San Martino, cui il paese di Paitone è profondamente devoto, è sempre stato raffigurato con delle oche. Questa tradizione è il risultato di un mix tra le origini celtiche del paese, la dedica al Santo della Chiesetta in località Marguzzo e l’origine dei paitonesi, provenienti appunto da Marguzzo.
Nelle nostre campagne, fino a metà del 1800, si usava cibarsi dell’oca nel giorno dedicato a San Martino – l’11 novembre – che segnava la fine dell’anno lavorativo dei contadini.
L’idea è partita proprio da qui: perché non riportare in vita quest’antica tradizione inventando una ricetta tipica?
”. 

Il progetto è stato pensato fin dal principio come una preziosa opportunità per rilanciare tutte le attività presenti sul territorio di Paitone, oltre che come riscoperta di un tratto gastronomico caratteristico della cultura del paese.

“Così, una volta presentato il progetto in Amministrazione, abbiamo convocato i ristoratori di Paitone per proporgli questa bella sfida, accettata con entusiasmo da 5 realtà del territorio: ‘Il Tagliere D’Oro’, la ‘Trattoria da Tindaro’, l’’Antica Trattoria Leone’, l’’Agriturismo El Cioci’ e l’’Antica Osteria Due Corone’”, ha continuato il Vice Sindaco. 

Durante la conferenza stampa, organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Commissione Cultura, è stato presentato anche il disciplinare, adottato con delibera della giunta comunale, che riporta nel dettaglio il regolamento, le modalità di svolgimento e le finalità del concorso.
I ristoratori proporranno un piatto a base di carne d’oca, su loro ideazione e ricetta, che verrà presentato e votato da un’apposita giuria nelle giornate di degustazione del 15 e del 16 luglio 2017. La ricetta dovrà essere necessariamente legata a prodotti tipici della zona: la giuria stabilirà la ricetta migliore, che diverrà ufficialmente il Piatto Tipico di Paitone, “L’Oc de San Martì”.

Da quel momento, ogni ristorante che vorrà proporre il Piatto Tipico dovrà rispettare la ricetta originale e potrà proporlo nel proprio locale solo previa richiesta al Comune di Paitone e mettendo in evidenza l’apposito logo.

Il logo, creato da Stefano e Alice Piovani, vuol essere espressione degli antichi sapori di una tradizione celtica rivisitata in chiave moderna”, ha detto il Vice Sindaco.
Il suo colore autunnale ricorda quello del vino nuovo che con le castagne soleva accompagnare l’oca, da sempre simbolo di abbondanza e di buon auspicio. 

La ricetta vincitrice verrà presentata anche all’inaugurazione della sagra di San Martino; inoltre ogni anno, da fine ottobre alla terza domenica di novembre sarà possibile recarsi nei ristoranti aderenti e degustare l’”Oc de San Martì” secondo ricetta.
Durante questo particolare periodo ogni ristorante potrà proporre anche le ricette degli altri ristoranti, nell’ottica di una sinergia culturale e gastronomica che faccia diventare Paitone il paese noto per la degustazione dell’oca.  “La nostra collaborazione con l’Ecomuseo del Botticino, rappresentato dal qui presente Marco Luppis, contribuirà inoltre ad incentivare la prospettiva di un possibile sviluppo imprenditoriale ed agricolo della realtà del paese a partire da questo progetto”.

Dopo la presentazione del disciplinare e del logo
, la parola è passata ad Andrea Leali, giovane e talentuoso chef  bresciano, padrino dell’iniziativa.
Sono molto contento di far parte di questo progetto. La mia è una cucina semi – innovativa, classica ma comunque odierna, leggera e pulita. Tengo molto a mantenere i legami con il territorio e con la tradizione”.
Non per niente “Casa Leali”, locale inaugurato nel maggio 2016, è niente meno che la casa di Puegnago in cui Andrea e suo fratello Marco, che gli dà una mano in sala, sono nati e cresciuti. 

Dopo la consegna delle ricette in busta chiusa, i ristoratori aderenti all’iniziativa si sono detti entusiasti che qualcosa si sia finalmente mosso. “Ci impegneremo nel concorso ma lo faremo con piacere e con amicizia, evitando le invidie tra di noi”, hanno concluso. 

Non resta che attendere il weekend del 15 luglio per scoprire quale ricetta avrà l’onore di diventare “L’oc de san Martì”.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/07/2016 09:50:00
Piatti da intenditori alla festa di Bersone La cucina tipica, unita a musica e intrattenimento, ha richiamato più di 3mila persone alla Festa delle Associazioni, un appuntamento ormai tradizionale dell’estate a Valdaone

24/12/2012 14:02:00
In tavola i piatti della tradizione Secondo un'indagine Coldiretti la maggior parte degli italiani trascorrerà il Natale in famiglia con un 10% di spesa in più. In tavola i piatti tipici regionali.

04/03/2008 00:00:00
«Al Poggio Verde»: ristorazione di alta qualità Una scommessa vinta quella di Enzo Boschi e di sua moglie: un ristorante che proponesse piatti della cucina mediterranea di alta qualità, accanto a quelli tipici del territorio. Ecco l'albergo ristorante “Al Poggio Verde” di Barghe.

08/09/2007 00:00:00
A Paitone cibi&cultura Nella giornata di domenica a Paitone tornerà in scena la tradizionale Sagra di San Martino, che metterà in vetrina prodotti tipici e il Fontanone.

29/05/2015 09:05:00
Sul Carso bresciano con l'Ecomuseo Una camminata di due giorni da Botticino a Vallio Terme quella organizzata dall’Ecomuseo del botticino per questo fine settimana alla scoperta delle bellezze naturali e dei piatti tipici



Altre da Paitone
31/08/2017

Al via la Sagra di San Martino tra gusto e tradizione

Anche una camminata sul sentiero carsico bresciano, in occasione dell'evento del primo fine settimana di settembre a Paitone, giunto quest'anno alla dodicesima edizione

20/08/2017

Gran botto nella notte a Paitone

L'esplosione ha interessato un'azienda che apre sulla provinciale 116, che in quel tratto prende il nome di via Europa. Per altro nelle immediate vicinanze di un distributore di benzina. Nessun ferito per fortuna


14/08/2017

A Paitone la solennità del 15 agosto a 485 anni dall'apparizione

La festa dell’Assunta sarà celebrata con particolare devozione a Paitone presso il Santuario della Beata Vergine, dove si è svolta una partecipata novena di preparazione richiamando ogni sera tanti fedeli

05/08/2017

Le Beatitudini per la novena dell'Assunta

In preparazione alla solennità dell’Assunta, la parrocchia di Paitone propone presso il santuario mariano una novena di preghiera e riflessione sulle linee guide di quanto progettato dal Festival Corpus Hominis

29/07/2017

«Musica&Passione» con Andrea Butturini

Un connubio tra l'innovazione elettronica e melodie popular nel concerto di questo sabato sera al Laghetto di Paitone con il giovane artista di casa

25/07/2017

Incornato da una mucca

L’infortunio poco prima di mezzogiorno nella zona della "Rosaga", sulle montagne di Paitone a poca distanza dalle altane della Nato. Sul posto anche l’eliambulanza

23/07/2017

Urlava nel bosco

Carabinieri, vigili del fuoco, volontari, eliambulanza e soccorso alpino in azione, sulla montagna alle spalle di Nuvolera. Cercano un uomo che si sarebbe trovato in difficoltà

24/06/2017

A Calolziocorte per la 6ª prova dell'individuale lombardo

Sesto appuntamento stagionale col campionato regionale lombardo individuale in quel di Rossino, grazioso balcone sul lago di Lecco posto alle spalle di Calolziocorte dove opera il Gruppo Escursionisti Foppenico promotore da oltre trent'anni di questa manifestazione

23/06/2017

Se il rumore si fa musica

Il Corpo Musicale di Paitone e Banda Musicale "Giuseppe Forti" di Botticino questo sabato sera mettono in scena uno spettacolo che unisce la musica alla storia economico-sociale delle comunità della zona estrattiva del famoso marmo nella suggestiva cornice della zona Altare del bacino marmifero di Botticino Mattina

23/06/2017

Denunciato per furto di «merlo»

E' stato poi rintracciato dalla Stradale il camionista che martedì scorso aveva perso il "merlo" in tangenziale a Gavardo. Non ha saputo dare spiegazioni convincenti ed è stato denunciato  (3)

Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia