Skin ADV
Domenica 24 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










11 Marzo 2019, 07.00
Odolo Vallio Terme Salò Garda
Alpini

Riconoscimenti al capogruppo di Vallio Terme e a un alpino di Odolo

di c.f.
Un premio alla carriera per Sergio Berardi, da 25 anni alla guida delle Penne nere valliesi, e a Bortolo Gazzaroli per l’attività di solidarietà portata avanti

L’assemblea sezionale degli alpini della “Monte Suello” è stata l’occasione per assegnare i riconoscimenti annuali.

Il premio “Michele Milesi”, alla memoria del presidente onorario, è stato assegnato al capogruppo di Vallio Terme, Sergio Berardi, da 25 anni alla guida delle Penne nere valliesi, una sorta di premio alla carriera, con questa motivazione:

«Vive il ruolo di Capogruppo con la serietà, l’impegno e la costanza tipiche degli alpini. Alla guida del suo Gruppo dal 1994, ne ha accompagnato il cambio generazionale senza traumi, forte della pacatezza e della determinazione che lo contraddistinguono. Con lui il Gruppo ha realizzato importanti opere destinate a durare nel tempo a mantenere vivo lo spirito alpino, su tutte la nuova sede e il rifugio sul monte Ere. Nel 1995 si è prodigato per far riposare al paese natio i resti di un Caduto in terra di Russia. Aperto al dialogo con l’Amministrazione Comunale, la Parrocchia e le altre associazioni del paese ha posto in essere delle collaborazioni che arricchiscono la piccola comunità nella quale vivono. Nelle manifestazioni alpine organizzate dal suo Gruppo ha sempre avuto particolare attenzione alla presenza dei Reduci, invitandoli anche dai paesi vicini. L’Adunata Sezionale del 2011, da lui fortemente promossa, rimane impressa nella memoria per il calore e la fraternità tributate dalla popolazione ai suoi alpini». 


Il premio “Don Antonio Andreassi”, alla memoria dell’indimenticato cappellano degli alpini, assegnato ogni anno ad un socio distintosi negli anni per la sua attività e l’attaccamento ai valori alpini, è stato attribuito a Bortolo Gazzaroli, del gruppo alpini di Odolo, con questa motivazione: «Alpino della classe 1943, si è iscritto alla nostra Associazione all’indomani del congedo. Persona dai saldi principi morali e religiosi, ha saputo trasmettere questi valori alla sua famiglia diventando per essa un solido punto di riferimento.  Attraverso l’impegno e la perseveranza si è realizzato nella sua attività artigianale nella quale ha, da tempo, coinvolto i figli. Uomo dal carattere mite e sensibile ai bisogni del suo prossimo, da molti anni svolge un’importante attività caritatevole in Africa che lo porta, ogni anno e a sue spese, a passare alcune settimane di lavoro, insieme ad altri volontari, in Kenya a favore degli abitanti di piccoli insediamenti dell’interno. Vive la sua alpinità secondo i dettami ed i principi della nostra Associazione, mettendosi sempre a disposizione del suo Gruppo per le attività svolte a favore della loro comunità. Disponibilità ribadita anche nei confronti della sua Sezione distinguendosi per alcuni lavori di abile manualità svolti presso l’asilo “Sorriso” di Rossosch in Russia».  

Infine il Premio “Italo Maroni”, assegnato al gruppo che ha meglio interpretato e messo in atto i valori di solidarietà, amicizia e altruismo, per l’anno 2018, è stato consegnato al gruppo di Desenzano del Garda, con la seguente motivazione: «Gruppo fondato nel 1931 che conta 120 Alpini, 1 Amico e 18 Aggregati. Da sempre molto attivo nell’ambito del suo paese, si contraddistingue per la pluriennale attività nelle scuole, nella raccolta di fondi a favore della Fondazione Nikolajewka di Brescia, nelle attenzioni verso gli ospiti della Casa di Riposo e nelle raccolte di viveri per il Banco Alimentare. Ha rivolto la sua operosità a favore della propria comunità quando, ristrutturando l’edificio che avrebbe contenuto la loro sede, ha ricavato anche due appartamenti messi poi a disposizione di famiglie disagiate. Con la realizzazione dell’importante monumento agli Alpini, Il Gruppo ha donato alle future generazioni un significativo luogo di ricordo e riflessione. I suoi iscritti hanno preso parte a tutte le maggiori iniziative solidali dell’Associazione, fra le quali l’intervento in Friuli nel 1976, la costruzione dell’Asilo a Rossosch e quella del Rifugio “Giuseppe Granata” a Campèi de sìma. Le varie raccolte fondi a favore delle popolazioni colpite da eventi naturali violenti li hanno sempre visti generosi partecipi. Nel 2016 le sue penne nere hanno ottimamente collaborato alla splendida riuscita del Raduno del 2° Raggruppamento, svoltosi proprio nel loro comune».

In foto: il presidente Sergio Poinelli e il consigliere nazionale Ana Luciano Zanelli consegnano i premi a Sergio Berardi, Bortolo Gazzaroli e al capogruppo di Desenzano del Garda Mario Ziliani

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79925 - 11/03/2019 22:25:11 (Iva) bravi tutti e ci sono sempre
Bravissimo Bortolo Gazzaroli che a tutte le manifestazioni è presente, sia per le associazioni, nel volontariato, nei gruppi etcccccc.... Grazie



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/03/2015 07:00:00
Premi al capogruppo di Bagolino, al gruppo di Muscoline e a un alpino di Prevalle Nel corso dell’assemblea della “Monte Suello” sono stati consegnati i riconoscimenti ai gruppi e agli alpini che nel corso del 2014 si sono distinti per impegno e dedizione

13/03/2017 07:00:00
Rudi Baruzzi capogruppo dell'anno Fra i riconoscimenti consegnati ieri all’assemblea degli alpini della “Monte Suello” anche il premio “Michele Milesi” assegnato al capogruppo di Sabbio Chiese

12/03/2018 07:00:00
A Prevalle il premio «Italo Maroni» L’assemblea della “Monte Suello” è stata l’occasione per consegnare importanti riconoscimenti ai gruppi e ai soci alpini

09/03/2018 09:43:00
Assemblea elettiva per la «Monte Suello» Saranno chiamati a eleggere il nuovo consiglio e il nuovo presidente gli Alpini gardesani e valsabbini della sezione salodiana in occasione dell’assemblea di quest’anno in calendario domenica a Salò

26/11/2016 09:45:00
A Bagolino il Trofeo “Monte Suello” Ancora una volta è stato il gruppo bagosso delle Penne nere ad alzare in alto il trofeo del campionato sportivo sezionale degli Alpini della “Monte Suello”



Altre da Vallio Terme
16/03/2019

Scritture al femminile

Nel pomeriggio a Vallio Terme, per il ciclo “Donne per le Donne”, la presentazione dei libri di Giorgia Boragini e Daniela Rossi, tra giallo e sentimento 

07/03/2019

Rivoluzione per i siti web comunali

A febbraio, Secoval ha dato il via al lavoro di rifacimento dei siti web dei Comuni della Valle Sabbia e non solo. Vallio Terme è stato il primo Comune ad adottare il nuovo format di sito istituzionale descritto dalle linee guida nazionali (1)

25/02/2019

«Donne per le donne», al via la quinta edizione

Anche quest’anno l’Assessorato alla Cultura di Paitone e otto Comuni del territorio organizzano nel mese di marzo eventi, momenti di confronto e iniziative dedicate alla salute e al benessere della donna 

17/02/2019

Serle in uno scatto, al via il concorso

C’è tempo fino al 31 marzo per partecipare al concorso fotografico per scuole e famiglie indetto dal Comune di Serle e da Ecomuseo del Botticino per valorizzare l’heritage serlese


16/02/2019

Per Sara sono 25

Buon compleanno a Sara, di Vallio Terme, che oggi, 16 febbraio, spegne 25 candeline

14/02/2019

Camminata di san Valentino al chiaro di luna

Questo sabato sera l’evento invernale organizzato dalla Pro loco di Vallio Terme che richiama ogni anno tante persone

01/01/2019

Grand Prix 2019, iscrizioni aperte

Dal primo giorno del nuovo anno aperte le iscrizione al circuito valsabbino di corsa in montagna che quest'anno sarà composto da sei gare, con alcune novità


29/12/2018

Weekend con i canti della Stella

Farà tappa oggi – 29 dicembre – a Vallio Terme e domani a Pertica Alta la rassegna “La Dodicesima Notte”, che come da tradizione porterà i tipici canti tra le vie dei paesi della Valle Sabbia 

27/12/2018

La Dodicesima Notte e il canto della Stella

Torna nel prossimo fine settimana la rassegna dedicata al canto della Stella, una tradizione che anche grazie a questa iniziativa dell’associazione Choros è stata rivitalizzata

26/12/2018

Viaggio in musica per l'Italia

Sarà uno scambio di auguri all’insegna delle sette note lungo il Belpaese il concerto di Natale della banda di Vallio Terme in programma questo 26 dicembre

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia