Skin ADV
Martedì 17 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







Odolo, il paese la sua gente

Il municipio

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

La parrocchiale dedicata a San Zenone

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo


La Fucina di Pamparane

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi


21 Marzo 2018, 10.46
Odolo
Fotonews

Porta a porta

di Ubaldo Vallini
Ma è mai possibile essere così ignoranti? La fotografia è stata scattata da un lettore lungo la strada del Bosco, a Odolo

«Iniziato il porta a porta lungo la strada del Bosco, a Odolo» questo l'ironico commento di "accompagnamento" alla foto da parte del lettore.

Un segnale di inciviltà evidente e macroscopico, tanto più che con la stessa fatica, l'anonimo scaricatore di spazzatura, avrebbe potuto raggiungere l'isola ecologica di Pregastine e consegnare lì i rifiuti.

C'è solo da sperare che qualcuno becchi sul fatto questi ignorantoni: non tanto per dare loro una multa, ma per mettere in evidenza quanto siano fessi.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75581 - 21/03/2018 12:18:47 (Tc) ...NO!
Non e' ignoranza e' vera e propria stupidita' e delinquenza...che alla fine paghiamo tutti...


ID75582 - 21/03/2018 12:51:12 (bado68) ma
io proporrei di far girare le immagini,ci sarà ben qualcuno che ha visto ancora in casa di amici o conoscenti dei mobili così?


ID75583 - 21/03/2018 13:47:43 (ulisse46) Non capisco lo stupore?
Chi prima metteva le stesse cose accanto ai cassonetti adesso pensate che solo grazie al porta a porta vada in discarica? Sabato anche a Sopraponte,4 sacchi di immondizia dove prima c'erano i cassonetti, zona inizio via romana.E vedrete questa estate iniziando a girare per i nostri monti. Ma che sa ol nol dol. E qualcuno ci ha anche lasciato la pelle. E sara' sempre peggio.


ID75585 - 21/03/2018 14:51:31 (Ila77)
Arriveremo al punto che: "Mi ha messo le corna, colpa del porta a porta".Che ignoranza ragazzi, che arretratezza.


ID75586 - 21/03/2018 15:45:05 (ulisse46) Assolutamente
Non è colpa del porta a porta. e' colpa di chi ha creduto che cambiasse la cultura della gente semplicemente togliendo i cassonetti.


ID75587 - 21/03/2018 15:59:24 (Pertini)
..e mi dica Sig. Ulisse! Qual'è la soluzione secondo lei?


ID75588 - 21/03/2018 16:24:16 (ulisse46) Aspetti Pertini, la cerco in tasca!!
Sensibilizzazione mai fatta, ne prima e nemmeno ora.Prima avevamo dei cassonetti, investire in telecamere e sanzionare PESANTEMENTE i furbi.Bottiglie di vetro e plastica si riportano nei supermercati/negozi con ritorno della quota cauzione IN EURO.Sgravi reali sulla TARI per chi fa giusto e fa risparmiare tutti.Direi che per iniziare e' gia' molto meglio di adesso. E per chi ancora non ha capito cosa vuol dire il PaP consiglio di aspettare la prossima TARI o al massimo quella dopo. Nell'era dell'industria 4.0 e della digitalizzazione siamo tornati con la gente che passa casa per casa a raccogliere l'immondizia. Chiamarsi ridicoli e' ancora poco!! SVEGLIA!!!!!


ID75589 - 21/03/2018 17:33:02 (bob63)
Nulla da giustificare, ma un po' e' colpa del sistema - gestione delle isole ecologiche, non dico che sia questo il caso, sento spesso anche alle riunioni del porta porta di casi di trasporto di rifiuti ingombranti, se li porti con un furgone non te li scaricano, se io ho un materasso matrimoniale da smaltire come faccio ha cacciarlo in macchina ? se lo porto con un furgone mi sembra ovvio che non e' di utilizzo nell'industria, eppure nulla da fare, e io dove lo metto ? sotto il materasso nuovo ? sarebbe buona cosa che almeno una volta al mese ci fosse un servizio raccolta rifiuti ingombranti.


ID75590 - 21/03/2018 17:48:00 (parcifes)
Il servizio c'è, l'ho utilizzato un paio di anni fa e ho messo il mio rifiuto ingombrante proprio sulla strada fuori dalla mia abitazione. Poi non so se ancora adesso viene data questa possibilità ma credo proprio di si


ID75591 - 21/03/2018 18:01:35 (Dioniso) Per ingombranti servizio a domicilio
I rifiuti ingombranti possono essereconferiti al centro di raccolta. Per le soleutenze domestiche è possibile prenotareil ritiro a domicilio. Per informazioni eprenotazioni chiamare il contact center(copiato dalla guida presente sul sito e sul calendario della raccolta)


ID75593 - 21/03/2018 22:39:18 (zine)
Simile comportamento non è giustificabile. Non è colpa delle scelte fatte. È colpa di poco q.i.....e, purtroppo, in questi casi non c’e soluzione.P.s.: Ulisse46....a volte, ci si può anche adeguare.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/03/2014 08:00:00
La calotta arriva a Odolo Anche il Comune della Conca d’Oro introduce i cassonetti a calotta per incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti


13/03/2018 10:16:00
Sei nuovi Comuni ai blocchi di partenza A partire da oggi, martedì 13 marzo, fino a martedì 27 sei nuovi Comuni valsabbini abbracceranno il nuovo progetto della raccolta differenziata. Si tratta di Provaglio Val Sabbia, Idro, Lavenone, Sabbio Chiese, Agnosine e Odolo 

15/03/2017 10:03:00
Raccolta degli oli usati Con la distribuzione del kit per la raccolta differenziata, sarà distribuito alle famiglie valliesi anche il contenitore per la raccolta degli oli usati. Sollecitati i cittadini a evitare certi errori col sistema di raccolta differenziata


09/11/2007 00:00:00
La raccolta di San Martino Come ogni anno ritorna negli oratori bresciani il tradizionale appuntamento con la Raccolta di San Martino. Il giorno della raccolta è fissato per questo sabato. Due i punti di raccolta finale, ad Agnosine e a Vallio.

03/08/2007 00:00:00
Un progetto didattico animerà il museo Il «Museo del ferro» di Odolo non è una semplice raccolta di vecchi strumenti siderurgici: grazie una neo-laureata in Beni artistici, teatrali, cinematografici e dei nuovi media, nella raccolta odolese ha preso corpo un progetto didattico.



Altre da Odolo
14/07/2018

Inversione di marcia

Gira sulla sommità del Colle di Sant’Eusebio per tornare indietro e non si accorge della moto che sta arrivando. Gran botta sulle Coste (1)

12/07/2018

Al via la «Cronoscalata della Fobbia»

Questo sabato, 14 luglio, la prima edizione della nuova manifestazione agonistica organizzata dal Gs odolese e rivolta a podisti e ciclisti 

09/07/2018

Luca on the road again

Il viaggiatore estremo Luca Flocchini, questa volta è da Odolo è arrivato fino a Salò. Ecco il suo diario di bordo
(1)

07/07/2018

Emergenza alla IRO, ecco cosa è successo

Una lunga notte di preoccupazione quella trascorsa a Odolo fra giovedì e venerdì, dopo che in serata uno dei sensori posizionati a controllo dei fumi dell’acciaieria della IRO ha segnalato un “preallarme” per la presenza di radioattività

06/07/2018

Scatta il preallarme, forno fermo alla IRO

A Odolo un sensore sui fumi segnala la presenza di elementi radioattivi e parte la procedura d’emergenza. Allarme rientrato dopo una notte di preoccupazione

01/07/2018

Sui luoghi dell'alluvione

Visita dell’assessore regionale Fabio Rolfi nei paesi valsabbini colpiti dalla bomba d’acqua del 12 giugno scorso


21/06/2018

Prima donare, poi partire

La sezione Avis Odolo - Preseglie, in vista della maggiore richiesta di trasfusioni tipica del periodo estivo, invita tutti a recarsi a donare il sangue il prossimo 8 luglio
 

15/06/2018

Annullate le maxi-multe alle big bresciane del tondino

Il Tar del Lazio ha annullato le sanzioni dell’Antitrust inflitte ad alcune aziende dell’acciaio bresciane, fra cui due valsabbine, accusate di fare “cartello” sul tondino



14/06/2018

Coda velenosa

Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni


13/06/2018

In pochi minuti l'acqua di un mese

Da Odolo a Vestone e poi su per Capovalle e Treviso Bresciano. Ecco la mappa del disastro
Fotogallery


Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia