Skin ADV
Lunedì 30 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    












Odolo, il paese la sua gente

Il municipio

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

La parrocchiale dedicata a San Zenone

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo


La Fucina di Pamparane

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi


17 Marzo 2020, 07.43
Odolo
Emergenza

Mascherine fai da te

di val.
«Meglio di niente». In un paio di giorni, impossibilitati ad averle in altro modo, i volontari di Pronto Emergenza si sono autodotati di valide mascherine "da sala operatoria" ottime per la loro attività quotidiana. VIDEO

Dopo le “valvole” stampate in 3D ecco le mascherine fai da te.
Si moltiplicano, col fare tipico dell’ingegno e della laboriosità bresciana, le soluzioni alla carenza di presidi sempre più necessari per accompagnare l’azione di medici, infermieri e volontari.

Nel caso di Odolo il problema si è manifestato quando i 120 volontari di Pronto Emergenza, in questi giorni impegnati su più fronti, anche fuori provincia, si sono ritrovati senza mascherine.

Non le FFP2 e le FFP3 a carboni attivi che servono per evitare di essere infettati, di queste non ne hanno molte, ma l’autonomia per una settimana ancora c’è.

A mancare del tutto, introvabili, sono quelle definite “da sala operatoria”, che i volontari devono infilare alle persone che vengono soccorse per limitare la possibilità che nel caso di infezione possano spargere virus tutto attorno.

Ne hanno parlato in Consiglio e l’idea è venuta a Valter Zola: «Perché non proviamo in qualche modo a riprodurle noi, queste mascherine?».
Detto, fatto.

Come materiale è stato scelto il “tessuto non tessuto” degli asciugamani autoavvolgenti, in grado di assorbire grandi quantità di umidità, poroso a sufficienza da permettere una buona respirazione e già sanificato.

Il resto l’ha fatto l’abilità manuale di sua sorella Armida, parrucchiera da 56 anni quindi temporaneamente disoccupata, da sempre appassionata di taglio e cucito: doppio strato, una piega di qui e una di là in punti ben precisi, come elastici da tirare dietro alle orecchie quelli buoni per l’intimo e la fidata “taglia e cuci” per il confezionamento.

Ed ecco risolto il problema
, ovviamente sempre calzando guanti e mascherina a sua volta, per non rendere inutile la disinfezione dei materiali: «Le avevano finite, io in due giorni ne ho fatte duecentocinquanta» ci ha detto, giustamente orgogliosa, l’Armida.
Nella speranza che possano presto essere sostituite.

.in foto: i due fratelli Armida e Valter; un volontario che idossa una delle mascherine autocostruite; il materiale già sanificato utilizzato per confezionarle.


Questo ed altri video, con maggior risoluzione, su VallesabbianewsTV, iscivetevi al canale



Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
06/01/2015 07:13:00
Armida, l'anno scorso ha compiuto i 50, oggi ne fa 69 Tanti auguri ad Armida Zola, parrucchiera odolese che oggi, 6 gennaio, compie 69 anni. 50 anni è il traguardo raggiunto l'anno scorso dal suo negozio


06/01/2016 08:37:00
I 70 dell'Armida Tanti auguri ad Armida Zola, di Odolo, che proprio oggi, mercoledì 6 gennaio, compie i 70 anni


23/03/2020 09:45:00
10.000 euro per Pronto Emergenza È quanto ha donato la Valsabbia Investimenti Spa di Odolo, che si aggiunge a tante altre aziende del territorio che stanno dando un contributo concreto in questo momento difficile

21/11/2015 20:35:00
«Defibrillazione diffusa», Pronto Emergenza c'è Fanno parte del sodalizio della Conca d'Oro anche quattro istruttori regionali abilitati alla formazione al Bls "laico"


13/09/2015 08:14:00
Elettrocardiografo per tutti Con gli infermieri del 118 a fare da docenti e ben 62 "allievi", nella sede di Agnosine di Pronto Emergenza, si è tenuto un corso per l'utilizzo dell'ecocardiografo "ELI10"




Altre da Odolo
23/03/2020

10.000 euro per Pronto Emergenza

È quanto ha donato la Valsabbia Investimenti Spa di Odolo, che si aggiunge a tante altre aziende del territorio che stanno dando un contributo concreto in questo momento difficile

21/03/2020

Tutti a casa, i controlli della Polizia Locale

Nel pomeriggio di venerdì sono state fermate due persone a Odolo che cercavano porta a porta donazioni per un’associazione. Controlli in moto anche nei parchi

20/03/2020

77 in forma per Bortolo

Tanti auguri all'alpino Bortolo Gazzaroli, di Odolo, che proprio oggi, venerdì 20 marzo, festeggia il suo compleanno


19/03/2020

«I nostri Ospiti sono la priorità assoluta»

In una lettera aperta il Direttore amministrativo della Rsa Soggiorno Sereno “Emilia e Egidio Pasini” di Odolo racconta come si vive questo periodo di emergenza all’interno della struttura



 

19/03/2020

Orario ridotto alla Rurale

Mantenere la continuità del servizio ottemperando alle disposizioni sull’emergenza, nel rispetto di operatori e clienti. Così si è regolata la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Ecco gli orari delle filiali valsabbine e della Valle del Chiese in vigore da questo giovedì


19/03/2020

I 16 di Arianna

Tanti auguri ad Arianna, di Odolo ma bionese a metà e forse anche di più, che proprio oggi, giovedì 19 marzo, compie i suoi primi 16 anni


15/03/2020

L'ossatura c'è

Proseguono i lavori che entro l’estate doteranno non solo il Comune di Odolo di una struttura sportiva super efficiente

11/03/2020

Chiude la Ferriera Valsabbia

Quasi tutti a casa i 300 addetti. «Anche questo è responsabilità d’impresa» afferma Ruggero Brunori

02/03/2020

La marmorata di Matteo

Una bella sorpresa, quella che il Chiese ha riservato a Matteo Amicabile, odolese appassionato di pesca sportiva

02/03/2020

Pronto Emergenza, dalla Valsabbia alla «zona rossa»

Sono ben 11 i volontari valsabbini del Pronto Emergenza che saranno impegnati per l’emergenza coronavirus: due autisti con due ambulanze presso gli ospedali di Cremona e Lodi, altri 9 la prossima settimana a Milano

Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia