09 Settembre 2019, 09.11
Odolo
Acque e Terre Festival

Il grande ritorno di Paola Rizzi

di Fabio Borghese

Debutta questa sera a Odolo, nell’ambito di Acque e Terre Festival, «Ahi Maria!», il nuovo spettacolo in dialetto bresciano del Teatro Gavardo


È un grande ritorno. Dopo anni di attesa, con il ricordo di risate e girandole di avventure, l’eccezionale Paola Rizzi torna a calcare il palco di Acque e Terre Festival nei panni della star che il pubblico ha imparato ad amare.

L’attrice gavardese si esibirà in ben quattro date per Memorie di Terra. Ad aggiudicarsi le prime due serate, vicine tra loro, sono Odolo, per la sera di lunedì 9 settembre in piazza Santa Maria Bambina (frazione di Cagnatico, alle 20,30) e Calcinato, per mercoledì 11 settembre, in piazza della Repubblica, sempre alle 20,30.

In questo spettacolo, tutto rigorosamente in lingua dialettale bresciana, la mitica Signora Maria – già protagonista di altri sei monologhi dedicati al suo mondo scritti e diretti da John Comini con la collaborazione di Peppino Coscarelli – è invitata alla televisione per parlare della sua vita.

L’intervista diventa l’occasione per raccontare dei suoi nipoti, delle sue amiche, del suo Piero, dell’educazione dei figli, degli imprevisti e di tutte le situazioni strane che le sono accadute. La signora Maria affronterà la situazione inedita, in una magistrale interpretazione di Paola Rizzi, avvalendosi della sua cifra inconfondibile fatta di pillole di saggezza, piccoli pettegolezzi e ironia, immersa nel caratteristico contesto dei paesi bresciani, con uno scambio di battute che svelano il lato comico della vita di tutti noi.

In caso di maltempo
a Odolo lo spettacolo si terrà al parco La Rinascita via Montaer; a Calcinato nell’Auditorium Don Bertini in Piazza Don Bertini

Si informa che i coupon per gli accessi alla piazza di Calcinato sono esauriti.

Tutti gli appuntamenti di Acque e Terre Festival 2019 sono a ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Aggiungi commento:
Vedi anche
03/09/2014 08:58:00

Tornano le esilaranti avventure della Signora Maria Giovedì 4 settembre a Cagnatico di Odolo, per Acque e Terre Festival, andrà in scena lo spettacolo dialettale "Tutta colpa del Piero", con il meglio della Signora Maria interpretata da Paola Rizzi del Teatro Gavardo

25/08/2015 09:07:00

Al via le «Memorie di Terra» La seconda parte di Acque e Terre Festival si aprirà venerdì a Serle con il gruppo folk-rock I Luf. Al debutto il nuovo spettacolo del Teatro Gavardo con protagonista la Signora Maria impersonata da Paola Rizzi

23/09/2019 10:20:00

Terza e quarta replica per «Ahi Maria!» Dopo i successi di Odolo e Calcinato, Paola Rizzi – la mitica “Signora Maria” - torna sul palco mercoledì 25 settembre a Villanuova (al Teatro Corallo) e giovedì 26 a Nuvolento per la seconda parte della rassegna “Acque e Terre Festival"

08/09/2017 15:24:00

«Non voglio mica la luna» Questo sabato 9 settembre, per “Acque e Terre Festival” toccherà al Teatro Gavardo con Paola Rizzi mettere in scena lo spettacolo dialettale scritto e diretto da John Comini con Peppino Coscarelli. L’appuntamento è a Odolo alle ore 20.30

06/09/2018 07:00:00

In scena il meglio della Signora Maria Acque e Terre Festival questa sera propone sul palcoscenico di Odolo una delle indiscusse beniamine della rassegna, Paola Rizzi con “Tutta colpa del Piero”



Altre da Odolo
31/07/2020

Vrenda rossa e nera

Nessun riferimento calcistico. Nella Vrenda a Odolo, per due distinti e preoccupanti episodi, scattano i controlli ambientali. Individuati i responsabili, si attendono le analisi

30/07/2020

Mascherine, guanti e rifiuti sparsi ai lati della strada

Non è la prima volta che ci giungono segnalazioni di questo genere, anche da Odolo, e cogliamo l’occasione per sensibilizzare tutti al rispetto delle norme e dell’ambiente che ci circonda. Un grazie al nostro lettore odolese. Pubblichiamo volentieri

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

28/07/2020

Nuovo medico di Medicina Generale a Odolo

Il dottor Andrea Donatini prenderà servizio dal 1° agosto con la cessazione dei due incarichi provvisori ai dott. Felesi e Fornaro. Pazienti invitati ad esercitare la scelta per un nuovo medico

27/07/2020

A Odolo Piergiorgio Cinelli con «QDGHÌ»

La sedicesima edizione di Acque e Terre Festival fa tappa questo martedì sera nel paese della Conca d’Oro con la presentazione integrale dell’ultimo disco del cantautore dialettale valtrumplino

15/07/2020

«Scelte non condivise», si dimette il vicesindaco di Odolo

Luca Pasini ha rassegnato le dimissioni dalla giunta e dal consiglio comunale: «Non mi trovo più nelle scelte e in molte situazioni che si sono venute a creare negli ultimi periodi»

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

25/06/2020

I cento «in prigionia» del Remigio

Tanti auguri a Remigio Garzoni, di Lavenone, che proprio oggi, giovedì 25 giugno, ha raggiunto il secolo di vita, con una salute invidiabile

19/06/2020

Anche Odolo è covid-free

A oggi, fra le persone che risultano residenti nel centro valsabbino della Conca d'Oro, tutti i contagiati si sono liberati dal pernicioso virus. Ne abbiamo parlato col sindaco Fausto Cassetti

07/06/2020

Guanti e mascherine gettati a terra

Un fenomeno che si sta riscontrando un po’ ovunque e nemmeno la nostra valle è esente, come dimostrano queste foto inviateci da un nostro lettore

boxlat.inc.html
Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi