07 Giugno 2020, 10.33
Odolo
Inciviltà

Guanti e mascherine gettati a terra

di c.f.

Un fenomeno che si sta riscontrando un po’ ovunque e nemmeno la nostra valle è esente, come dimostrano queste foto inviateci da un nostro lettore


“Vi mando queste foto scattate a Odolo tra venerdì 5 e sabato 6 giugno in località Cagnatico e Cete e sulla strada che da qui porta sul monte Ere”.

Questa è la testimonianza che ci invia un nostro lettore da Odolo: guanti monouso e mascherine gettate per terra e abbandonati lungo la strada. Ma ritrovamenti come questi si vedono un po' ovunque, purtroppo, girando per le strade.

Un atto di inciviltà che, visto il protrarsi dell’epidemia, con la necessità di fare uso di questi sistemi di protezione, rischia di creare ulteriori danni all’ambiente.

L’allarme è stato lanciato da tempo anche dalle associazioni ambientaliste: “Con la fine dell’emergenza e il ritorno progressivo alla vita precedente dobbiamo fare attenzione a non tornare anche alle cattive abitudini del passato”.

I dispositivi di protezione individuale come guanti e mascherine, dopo essere stati utilizzati, diventano rifiuti e devono essere smaltiti correttamente per evitare che invadano strade, marciapiedi e parchi. Peggio ancora quando questi dispositivi vengono abbandonati in natura come sulle spiagge o lungo i fiumi da dove arrivano in mare diventando letali per tartarughe e pesci che li scambiano per prede di cui nutrirsi.

Recentemente il WWF Italia ha rilanciato una stima del Politecnico di Torino che prevede per la Fase 2 l’utilizzo di 1 miliardo di mascherine e mezzo miliardo di guanti al mese; quantitativi elevatissimi che impongono un’assunzione di responsabilità da parte di chi utilizzerà questi dispositivi di protezione.

Se anche solo l’1% delle mascherine venisse smaltito non correttamente e abbandonato in natura, questo si tradurrebbe in 10 milioni di mascherine al mese disperse nell’ambiente e considerando che il peso di ogni mascherina è di circa 4 grammi questo comporterebbe la dispersione di oltre 40mila chilogrammi di rifiuti in natura.

Facciamo nostro l’invito ad un corretto smaltimento di guanti e mascherine.


Vedi anche
30/07/2020 09:40

Mascherine, guanti e rifiuti sparsi ai lati della strada Non è la prima volta che ci giungono segnalazioni di questo genere, anche da Odolo, e cogliamo l’occasione per sensibilizzare tutti al rispetto delle norme e dell’ambiente che ci circonda. Un grazie al nostro lettore odolese. Pubblichiamo volentieri

28/10/2019 16:41

L'idromassaggio nel bosco Ancora un abbandono di rifiuti sul monte Covolo, già oggetto di numerose segnalazioni. Questo quello in cui si è imbattuto oggi un nostro lettore

18/10/2012 08:00

Multe per l'abbandono di rifiuti Dopo l'introduzione dei cassonetti a calotta, a Gavardo fioccano le contravvenzioni per l'abbandono di rifiuti fuori dai contenitori.

29/05/2020 11:00

Abbandono di rifiuti, «i responsabili saranno identificati e sanzionati» Sembra che dopo il lockdown l'abitudine di gettare rifiuti di ogni genere per strada non sia affatto scomparsa. Il Comune di Muscoline sarà inflessibile con chi non rispetta l'ambiente

05/12/2019 08:00

Ancora rifiuti abbandonati Gli scatti inviati da una nostra lettrice testimoniano l’ennesimo abbandono di rifiuti nell’ambiente, questa volta nella zona tra Paitone e Prevalle



Altre da Odolo
31/07/2020

Vrenda rossa e nera

Nessun riferimento calcistico. Nella Vrenda a Odolo, per due distinti e preoccupanti episodi, scattano i controlli ambientali. Individuati i responsabili, si attendono le analisi

30/07/2020

Mascherine, guanti e rifiuti sparsi ai lati della strada

Non è la prima volta che ci giungono segnalazioni di questo genere, anche da Odolo, e cogliamo l’occasione per sensibilizzare tutti al rispetto delle norme e dell’ambiente che ci circonda. Un grazie al nostro lettore odolese. Pubblichiamo volentieri

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

28/07/2020

Nuovo medico di Medicina Generale a Odolo

Il dottor Andrea Donatini prenderà servizio dal 1° agosto con la cessazione dei due incarichi provvisori ai dott. Felesi e Fornaro. Pazienti invitati ad esercitare la scelta per un nuovo medico

27/07/2020

A Odolo Piergiorgio Cinelli con «QDGHÌ»

La sedicesima edizione di Acque e Terre Festival fa tappa questo martedì sera nel paese della Conca d’Oro con la presentazione integrale dell’ultimo disco del cantautore dialettale valtrumplino

15/07/2020

«Scelte non condivise», si dimette il vicesindaco di Odolo

Luca Pasini ha rassegnato le dimissioni dalla giunta e dal consiglio comunale: «Non mi trovo più nelle scelte e in molte situazioni che si sono venute a creare negli ultimi periodi»

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

25/06/2020

I cento «in prigionia» del Remigio

Tanti auguri a Remigio Garzoni, di Lavenone, che proprio oggi, giovedì 25 giugno, ha raggiunto il secolo di vita, con una salute invidiabile

19/06/2020

Anche Odolo è covid-free

A oggi, fra le persone che risultano residenti nel centro valsabbino della Conca d'Oro, tutti i contagiati si sono liberati dal pernicioso virus. Ne abbiamo parlato col sindaco Fausto Cassetti

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi