Skin ADV
Mercoledì 18 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 




Odolo, il paese la sua gente

Il municipio

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

La parrocchiale dedicata a San Zenone

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo


La Fucina di Pamparane

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi





09 Gennaio 2017, 10.50
Odolo
Commercio di vicinato

Chiude la Olga di Cagnatico

di Sl
Si abbassa definitivamente la saracinesca dell’Alimentari Fontana Olga: un pezzo di storia di Odolo che se ne va

Il 31 dicembre 2016 è arrivato il momento anche per lei. Dopo 65 anni di onorata carriera passata dietro al bancone del suo negozio, chiude la “Olga di Cagnatico”.

Il tempo passa per tutti, anche per chi, come lei, sembrava destinata a non chiudere mai. Si, perché il segreto di questi negozi sta nel fatto che, essendo storicamente sempre rimasti lì, nel centro storico, ormai ne fanno parte, e non riesci a pensare che un giorno possano non esserci più.

Così è stato per lei, la Olga, punto di ritrovo, punto di riferimento, salotto povero della “Cagnatico bene”.

Quante verità, quante bugie, quanti sogni e quante speranze, quante epoche sono transitate in 65 anni di “negozio”. Perché il “fare” negozio, per la Olga e dalla Olga, è sempre stato un modo per condividere il tempo, piacevole e sensibile che solo ogni brava massaia sa apprezzare.

Già, il tempo, che inesorabilmente attraversa tutti noi e ci segna, chi più e chi meno. E un segno, in questo piccolo paese della Valle Sabbia, “Alimentari Fontana Olga” lo ha lasciato. In ognuno dei suoi clienti, ai quali ogni giorno, dal lunedì al sabato ha dedicato con passione di chi il lavoro lo vive, anche un semplice “buongiorno”, senza obbligo di acquisto, sicura di aver regalato solo un pizzico di buon umore per iniziare bene la giornata.

Questi sono i momenti che restano, perché questi sono negozi dove per dirsi “ciao” non serve il cellulare, sono ritrovi dove se non alzi la saracinesca qualcuno dei tuoi clienti ti chiama alla finestra, per chiederti come stai e se hai bisogno di aiuto. Fantasmi del giorno d’oggi.

Oggi la Olga non riapre, non perché ci sia qualcosa che non va, ma semplicemente perché lo ha scelto lei, come è giusto che sia, perché “vuole godersi la pensione”, e perché pensa di aver lavorato abbastanza.

Lei, che ha iniziato il mestiere da bambina, prima come fornaia e poi a gestire il negozio lasciatole dalla mamma Angela. Quel negozio dove, in sedici metri quadrati trovi tutto, dove non ti servono dieci marche di dentifricio da scegliere, perché spesso sai che avrai un consiglio direttamente da chi il dentifricio lo ha provato per te. Semplicemente, magnificamente, commercio 2.0 con vent’anni di anticipo. E senza bisogno di essere in una metropoli, ma in una frazione di poche anime, sotto la protezione di Santa Maria Bambina.

Oggi la Olga chiude, per sempre, senza malinconia, con la consapevolezza di chi sa di aver dato tutta sé stessa per la passione in un lavoro.  Termina un pezzo di storia di Cagnatico, ultimo baluardo dei micro negozi dove il tempo si è fermato. Ringraziando i suoi clienti, con i quali è cresciuta e verso i quali, sicuramente anche da domani, a saracinesca chiusa non saprà rinunciare ad un semplice “buongiorno”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID70607 - 09/01/2017 17:07:30 (elio@ferrutensili.com) Peccato
E'un vero peccato queste chiusure, ma dovremo abituarci.


ID70618 - 10/01/2017 07:08:43 (Fapoz68)
Quanti bei ricordi per noi "gnari" di Cagnatico. Seduti sulle scalette della Chiesa tra un gioco e l'altro, si raccoglieva qualche spicciolo e si andava dalla "Olga" per comprare una bibita. La mattina, durante le vacanze scolastiche, con la borsa di paglia della mamma a prendere il pane (c'era il pane "piccolo" e quello "grosso", basta).Quando passo adesso, oltre alle scalette vuote vedrò anche la saracinesca chiusa ..... quanta nostalgia!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/03/2015 08:40:00
Antica Macelleria F.lli Bettini Fra i negozi storici e più vecchi in assoluto c'è la prima macelleria di Gavardo. La storia del “negozio” dei fratelli Bettini 

19/12/2016 16:39:00
A rischio di chiusura Cittadini allarmati a Soprazocco di Gavardo, per la paventata chiusura di uno dei due negozi presenti nella frazione, solo perchè il proprietario dei locali non sarebbe intenzionato a rinnovare il contratto di locazione

21/10/2014 07:00:00
Negozi storici valsabbini Ci sono anche quattro esercenti valsabbini tra le 76 attività premiate da Regione Lombardia per la costanza e la dedizione al proprio lavoro

15/07/2017 09:44:00
Alimentari Laffranchi, una bottega d'altri tempi A Soprazocco di Gavardo, in località San Biagio, Claudio Laffranchi gestisce l’antica bottega di famiglia, aperta dal nonno nel 1927. Un’attività caratterizzata da prodotti locali, atmosfera vintage e un costante richiamo alla cultura

11/01/2017 10:04:00
«Ho cominciato io, 52 anni fa, in questo stesso negozio...» Agnese Gamberini ci racconta degli esordi dell’attività di famiglia, un negozio di merceria e abbigliamento che ha chiuso i battenti il 31 dicembre 2016. Una grande perdita per la storia commerciale del paese di Prevalle



Altre da Odolo
05/10/2017

A Odolo col presidente di Distretto

In attesa del Bando territoriale per la Vallesabbia, che vede protagonisti Club valsabbino  ela Fondazione della Comunità Bresciana, il governatore del Distretto 2050 del Rotary ha visitato Odolo e la Valle Sabbia


02/10/2017

54 candeline per il presidente

Tanti auguri a Marsilio Benini, di Odolo, presidente di Pronto Emergenza, che proprio oggi, lunedì 2 ottobre, compie 54 anni


30/09/2017

Silvia la psicologa

Congratulazioni a Silvia Solazzi di Odolo che ieri venerdì 29 settembre, ha conseguito la laurea in Psicologia presso l'Università Cattolica di Brescia

29/09/2017

Al riparo da sorprese con NetFair.eu

Conoscere fino in fondo clienti e fornitori per poterli scegliere in piena consapevolezza. E’ quanto promette Netfair.eu, il nuovo “consulente globale” per l’imprenditore


25/09/2017

Pellegrini dalla Conca d'Oro a San Felice

Ha avuto come meta il santuario della Madonna del Carmine a San Felice del Benaco il pellegrinaggio a piedi delle sette parrocchie dell’erigenda Unità pastorale della Conca d’Oro

24/09/2017

Prevenzione delle malattie oculari

Questo martedì 26 settembre in via Sant’Apollonia a Odolo sarà presente un camper attrezzato con oculisti per visite gratuite della vista

23/09/2017

«Cartello» del tondo, annullate le multe del 2009

La Corte di giustizia Ue ha accolto i ricorsi delle aziende contro l'accusa dell'Antitrust Europea, che vedeva coinvolte anche alcune imprese siderurgiche valsabbine

21/09/2017

Un nuovo anno a canestro

Anche quest'anno gli istruttori del Red Blue Basket Vallesabbia sono pronti ad avviare i più piccoli al gioco della pallacanestro

19/09/2017

Piccoli campioni crescono

Grande soddisfazione per la società Amici del tennis Odolo per gli ottimi risultati conquistati dai propri giovani tennisti ai Campionati Provinciali Giovanili

15/09/2017

«Senza possibilità di errore»

Sarà proiettato in anteprima anche al cinema teatro “Splendor” di Odolo lunedì 18 settembre il film che racconta la storia del Soccorso Alpino


 

Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia