Skin ADV
Martedì 21 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





02 Marzo 2008, 00.00
O
Cucina Bresciana

Il Bagòss si sposa bene con il mirto


Fonduta di formaggio Bagòss con mirto sardo e scaglie di tartufo bresciano, casoncelli di Barbariga, manzo all’olio di Rovato accompagnato da polenta di Castegnato, tortino di cioccolato su salsa di vaniglia e arancio.
Fonduta di formaggio Bagòss con mirto sardo e scaglie di tartufo bresciano, casoncelli di Barbariga, manzo all’olio di Rovato accompagnato da polenta di Castegnato, tortino di cioccolato su salsa di vaniglia e arancio candito abbinato al San Martino della Battaglia liquoroso.

Tutti piatti a base di prodotti tipici bresciani preparati con fantasia dai ragazzi delle scuole alberghiere di tutta Italia che si sono distinte per gli abbinamenti innovativi durante la finale del Gran trofeo della ristorazione Italiana, concorso nazionale organizzato dall’Assessorato all'agricoltura della Provincia di Brescia in collaborazione con la Camera di Commercio.

Allievi sardi, valdostani, laziali, liguri hanno realizzato ricette tipiche diventate simbolo della brescianitĂ  come il manzo all’olio di Rovato. Particolari i fantasiosi abbinamenti proposti dai giovani cuochi della scuola di Tione di Trento, come il manzo all’olio di Rovato accompagnato dalla riedizione della antica polenta bresciana, la polenta di Castegnato. Un menĂą davvero degno di nota quello realizzato dai ragazzi del Trentino Alto Adige con un piatto dedicato al Lago di Garda, il flan di formaggella di Tremosine al tartufo scorzone della Valtenesi, e un dolce squisito con le delicate mele verdi di Leno in budino di pane accompagnate da crema alla lavanda. Non è stata da meno anche la Scuola di Como che ha elaborato un antipasto di tutto rispetto: una ricostruzione di mele in Franciacorta Brut e una mousse di caprino bresciano.

Per la sua capacitĂ  di evocare i profumi del miele, della frutta secca, dei canditi e di presentare equilibri e contrasti inaspettati tra gusti che si esaltano a vicenda, il San Martino della Battaglia liquoroso è stato abbinato ad una torta bresciana all’olio d'oliva del Lago d'Iseo. Un accompagnamento gradito proposto dalla scuola di Ferrara vincitrice del premio per il miglior dolce.

Un trionfo di sapori, prelibatezze e gusti ricercati ha valso alla scuola sarda di Tortolì un premio speciale per aver costruito il miglior menù. Un menù che si è distinto per gli abbinamenti tra piatti eccellenti e vini bresciani: un antipasto di animelle di vitello con purea di patate e cipolle, abbinate al Garda Classico Chiaretto, una fonduta di formaggio Bagòss il cui sapore aromatico ma non piccante si è sposato bene con mirto sardo e scaglie di tartufo bresciano, il tutto abbinato al Chiaretto.

Un classico, come il manzo all’olio è stato invece proposto in abbinamento ad un rosso morbido e mediamente strutturato come il Capriano del Colle rosso, particolarmente adatto alle carni rosse, ai secondi bresciani, ai formaggi e ai salumi nostrani, che ha saputo esaltare il gusto delle erbe e delle spezie utilizzate nel piatto. Per finire con un dolce speciale: un tortino di cioccolato su salsa di vaniglia e arancia candito, abbinato al San Martino della Battaglia liquoroso.

«Oltre ad avere rappresentato motivo di valorizzazione del territorio bresciano e dei suoi prodotti tipici, - spiega Sergio Grazioli che ha voluto l’evento - il concorso ha saputo soprattutto stimolare gli allievi che, pur provenendo da regioni con forti tradizioni culinarie, sono riusciti ad appassionarsi alla tipicitĂ  gastronomica bresciana e a creare abbinamenti particolari e fantasiosi capaci di esaltare i sapori genuini dei prodotti del nostro territorio».

Da Giornale di Brescia
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/12/2006 00:00:00
La Sacra famiglia al sapor di cioccolato Campeggia nel ristorante «Il Mirto» ed è una saporitissima, autentica opera d’arte, frutto del lavoro di Alvaro Cerri, da poco premiato con la «Forchetta d’oro», e del nipote Mauro Bazzani.

07/09/2010 08:27:00
Il mirto Il mirto (Myrtus Communis L.) è una pianta sempreverde della famiglia delle Myrtaceae, che comprende circa 100 generi e 3000 specie diffuse nelle regioni temperate, tropicali e subtropicali.

27/02/2015 07:53:00
La cucina Bresciana Ecco alcune prelibatezze e curiositĂ  riguardanti la cucina Bresciana, che spesso diamo per scontate ma che molti ci ammirano

29/06/2017 11:20:00
Suor Lucia, religiosa da 60 anni Tanti auguri per i suoi 60 anni di professione religiosa da parte di tutta la sua famiglia a suor Lucia Baga, originaria di Lavenone, ora residente a Roma

25/09/2015 10:04:00
A Tignale il tartufo val bene una sagra Due fine settimana successivi dedicati al tartufo e ai piatti che lo rappresentano, che lo propongono e che lo valorizzano. Non solamente stand enogastronomici e punti ristoro, ma anche passeggiate, lezioni di cucina e rappresentazioni



Altre da O
26/10/2010

La zucca

Utilizzata non solo in cucina, ma anche in cosmesi e in medicina, la zucca viene persino usata come contenitore e come utensile.

18/10/2010

Cucina regionale della Basilicata

La Basilicata (chiamata anche Lucania) ha il notevole pregio di conservare intatto buona parte del proprio patrimonio ambientale e boschivo.

18/10/2010

Attese

Tornando indietro con la moviola dei ricordi mi trovo sovente ingarbugliata dentro quel filo sottile e resistente che tiene insieme l’ansia per raggiungere nuovi traguardi di crescita. (4)

14/10/2010

«Indian takeway»

Per ogni figlio di immigrati c’è sempre un momento di consapevolezza che mette a disagio.

13/10/2010

Cucina regionale dell'Umbria

L’Umbria è una regione dove tradizione e semplicitĂ  dominano la gastronomia.

11/10/2010

L’omaggio degli alpini alla Madonna del Don

Ieri a Mestre il dono degli alpini bresciani dell’olio per la lampada votiva per l’icona della Vergine portata dal fronte russo da un cappellano militare, per ricordare i caduti della campagna di Russia.

11/10/2010

Bando per progetti sperimentali

Tempo fino al 18 ottobre per presentare domanda. Sono a disposizione 2 milioni e 300 mila euro.

11/10/2010

Piccoli uomini crescono

ALBUM: Piccoli uomini crescono.
ARTISTA: Jet Set Roger.
SITO UFFICIALE: www.jetsetroger.it

11/10/2010

Il mito si trasforma: arriva la Mini SUV

Rivoluzione in casa Mini: arriva infatti la Countryman, la prima Mini a trazione integrale e 5 porte.

07/10/2010

Colori e ritmi della creativitĂ 

La vera molla che fa scattare la vita è sicuramente la creatività.

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia