Skin ADV
Martedì 22 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.10.2019 Capovalle Valsabbia Provincia

20.10.2019 Gavardo Valsabbia

21.10.2019 Valsabbia Provincia

22.10.2019 Valtenesi

21.10.2019 Barghe Valsabbia

20.10.2019

22.10.2019 Storo

20.10.2019 Preseglie

21.10.2019 Agnosine

20.10.2019 Vestone Valsabbia






14 Agosto 2019, 10.01
Muscoline Valtenesi
Maltempo

Danni al comparto agricolo

di Redazione
La bufera di lunedì ha causato grossi danni alle coltivazioni, in particolare a uliveti e vigneti della Valtenesi. Coldiretti: lavoriamo con le istituzioni per ottenere lo stato di calamità

Strutture e attrezzi agricoli danneggiati, stalle e tetti scoperchiati, serre divelte, vigneti e uliveti compromessi, strade allagate e alberi spazzati via in pochi secondi dalla furia del vento. Questo lo spaventoso scenario generato dalla nuova ondata di maltempo che ha colpito nel tardo pomeriggio di lunedì 12 agosto la città e diversi paesi del sud-ovest bresciano e del basso Garda.

Una nuova conta dei danni da sommare agli 8 milioni di euro già stimati nelle scorse settimane da Coldiretti Brescia in questa estate da dimenticare per l’agricoltura e per l’intero territorio provinciale. L’ultima e impressionante supercella hp si è abbattuta con grandine, vento oltre i 100 km/h e intense precipitazioni sui comuni di Azzano Mella - con la frazione Pontegatello -, Capriano de Colle, Torbole Casaglia, Castel Mella, Travagliato, Bagnolo Mella e Flero, per poi investire le aree cittadine di Fornaci, Villaggio Sereno, Lamarmora e San Polo, toccando anche Santa Eufemia e Rezzato.

Ma la tempesta non ha risparmiato i comuni gardesani di Polpenazze, Puegnago, Muscoline e Manerba, dove il presidente di AIPOL Silvano Zanelli segnala danni a vigneti, uliveti, serre e altre strutture. La situazione è grave anche nelle numerose aziende agrituristiche della Valtenesi, con fabbricati, pavimentazioni e colture compromessi.

Una situazione di costante emergenza
– commenta Coldiretti – che ci porta a richiedere lo stato di calamità per il territorio bresciano. Mentre i tecnici sono ancora impegnati nella conta dei danni dovuti agli episodi della scorsa settimana, eccoci a fare i conti con la bufera di ieri, il cui bilancio si preannuncia molto pesante. Gli uffici di Coldiretti Brescia restano a disposizione delle aziende per la segnalazione di nuovi danni e per il supporto in tutto l’iter di presentazione dei relativi documenti all’UTR Brescia.

Il susseguirsi di ondate di maltempo conferma inoltre l’importanza di proteggere le aziende e le colture con adeguate polizze assicurative – conclude Coldiretti -, unico strumento per tutelare la propria attività da questo clima che fa sempre più paura.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/04/2013 12:00:00
Dai casalinghi all'agricoltura E' la storia dei cugini Chinelli che sul finire del secolo scorso hanno deciso di ampliare l'orizzonte imprenditoriale lumezzanese occupandosi di agricoltura in Valtenesi, rinverdendo i fasti del marchio Venturelli

17/10/2018 14:40:00
Invasione di cimici, danni all'agricoltura Il protrarsi del caldo anche nel mese di ottobre ha provocato la proliferazione di insetti e parassiti con conseguenti danni alle coltivazioni


18/10/2014 09:24:00
Occhio alla flavescenza dorata C'è un insetto che preoccupa non poco i vigneti delle vicine giudicarie e che in alcuni casi ha provocato la completa estirpazione delle piante


05/02/2007 00:00:00
Agricoltori, chiederanno i danni ai rivieraschi Senza acqua non c’è agricoltura. Senza agricoltura non c’è produzione di beni alimentari primari, non c’è tutela delle aree rurali, che verrebbero definitivamente invase dal cemento.

07/02/2015 08:55:00
Se l'ulivo ha la lebbra Buona partecipazione in audutorium a Roè Volciano, per la serata dedicata dall'Aipos all'antracnosi, altrimenti definita "lebbra dell'ulivo". (VIDEO)




Altre da Valtenesi
22/10/2019

Furbissimo, si fa per dire

Senza patente e con l’auto della sua ragazza, non si ferma all’Alt! dei carabinieri e si schianta contro un muro

21/10/2019

Il depuratore del Garda

Mi hanno insegnato che esiste sempre una CAUSA che genera un EFFETTO e questo vale anche per la questione relativa al collettore del Garda (4)

14/10/2019

La buona salute

Continuano gli appuntamenti della rassegna “FeliceMente”, dedicata alla cultura come cura. Questo martedì, 15 ottobre, la kermesse fa tappa a Manerba per un incontro con due ospiti d’eccezione

09/10/2019

Danneggiano un camping, in sei nei guai

I carabinieri della stazione di Manerba del Garda, hanno denunciato sei giovanissimi della Val Trompia, di cui solo uno poco più che maggiorenne, dopo una notte brava (5)

09/10/2019

Leggere è un gusto

La rassegna “FeliceMente” fa tappa a San Felice del Benaco. Appuntamento questa sera – mercoledì 9 ottobre – con un incontro dedicato a libri, sapori e salute

08/10/2019

Profumi di mosto

Torna in Valtenesi una tra la più importanti e riuscite iniziative in fatto di enogastronomia. L'appuntamento è per questa domenica, 13 ottobre


01/10/2019

L'arte di camminare

Il cammino al centro dell’appuntamento di “FeliceMente - La cultura cura” questo mercoledì 2 ottobre a Puegnago del Garda

28/09/2019

Tante le inizative a Nuvolento

Anche l’Istituto comprensivo di Nuvolento si è mobilitato in occasione del terzo Global strike ideato e promosso dal movimento Fridays For Future, guidato dall’attivista svedese Greta Thunberg

19/09/2019

«Voce forte piano»

Questo sabato sera, 21 settembre, a Moniga appuntamento con il concerto di Paola Quagliata e Silvia Sesenna per la rassegna “Suoni e Sapori del Garda”. A corredo dell’evento una visita guidata e una degustazione di olio

17/09/2019

I libri insegnano talenti

Questa sera – martedì 17 settembre – la rassegna “FeliceMente” fa tappa a Soiano del Lago per un incontro con il dott. Piergiulio Poli, che parlerà della lettura come strumento per conoscere se stessi


Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia