Skin ADV
Mercoledì 13 Novembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








12.11.2019 Preseglie

12.11.2019 Vobarno

11.11.2019 Preseglie

11.11.2019 Odolo Valsabbia

11.11.2019 Vestone Valsabbia

11.11.2019 Bagolino

11.11.2019 Vallio Terme

11.11.2019 Vobarno

12.11.2019 Gavardo Salò Valsabbia Garda

12.11.2019 Sabbio Chiese Valsabbia Val del Chiese Storo






21 Maggio 2019, 10.40
Muscoline
Elezioni comunali

Una lista civica e una politica per Muscoline

di Redazione
Per la guida del Comune cerniera fra Valsabbia e Valtenesi si candidano a sindaco Giovanni Alessandro Benedetti per “Uniti per Muscoline” e Giommaria Bonazzi di Sannicandro per “Fratelli d'Italia”

Anche a Muscoline, Comune cerniera fra Valsabbia e Valtenesi, sono due le compagini che si confronteranno per le prossime elezioni amministrative. Da una parte la lista civica “Uniti per Muscoline”, nata “dalla volontà dei due capigruppo uscenti di formare un insieme di persone che, per le loro specifiche capacità ed esperienze, fossero in grado di dar vita ad un’unica lista comune”, che candida Giovanni Alessandro Benedetti, già capogruppo della minoranza. Dall’altra si presenta la lista di “Fratelli d’Italia”, che candida come primo cittadino Giommaria Bonazzi di Sannicandro.

Benedetti si presenta come la continuità dell’amministrazione Comaglio: “Proseguiremo nel lavoro tracciato dalla precedente amministrazione, migliorando i servizi offerti alla cittadinanza. In special modo vorremmo occuparci dei servizi sociali, trattando temi che attendono ai giovani ed alla terza età”.

In programma anche la volontà di ampliare il panorama della cultura, con nuove iniziative volte a riscoprire ed esaltare il territorio di Muscoline. Ampio e dettagliato il programma anche sui temi della sicurezza, viabilità e ecologia, agricoltura e ambiente, e sport.
Inoltre c’è l’intenzione di creare un ente apposito che si occupi dello sviluppo delle particolarità e delle eccellenze del territorio e delle aziende operanti.

“Per quanto attiene il discorso depuratore – precisa Benedetti –, perseguiremo e ribadiremo la linea ferma già espressa dall'amministrazione uscente”.

Bonazzi ha in programma numerosi progetti: intercettare finanziamenti europei; salvaguardia e valorizzazione turistica attraverso B&B diffuso; creazione di un festival musicale estivo; eventi culturali di spessore relativi alla storia del territorio; attenzione alle esigenze sociali; rilancio delle frazioni attraverso un palio; creazione di una piccola e qualificata unità di Protezione civile; residenza per anziani che copra anche i paesi vicini.

E queste le azioni da intraprendere nei primi 100 giorni: esame approfondito del bilancio e stato delle cose comunali; formazione di commissioni coinvolgendo le minoranze; riorganizzazione ed individuazione organizzativa delle frazioni; esame, attraverso riunioni di frazione, dei problemi del territorio, esame approfondito del problema depuratore ed eventuale piano B. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
28/04/2019 07:00:00
Due in campo a Muscoline Per il dopo Comaglio a Muscoline si presentano Giovanni Alessandro Benedetti per Uniti per Muscoline e Giommaria Bonazzi di Sannicandro per Fratelli d'Italia

28/04/2019 07:00:00
Tre candidati per Lavenone Il piccolo comune dell'alta valle è l'unico che vede in campo tre liste di candidati: Alleanza per Lavenone con capolista Franco Delfaccio, Cristiani laici in politica con Matteo Bertasi e Movimento per Lavenone con Daniele Bonera

23/05/2019 09:31:00
Due sfidanti per il Comune del lago A Idro scendono in campo due liste: “Civica per Idro”, della maggioranza uscente, con in testa Aldo Armani, e “Amici della Terra”, capitanata da Gianluca Bordiga

19/05/2019 11:00:00
Lavenone, sfida a tre È l’unico paese valsabbino con la presenza di tre liste per le elezioni amministrative con candidati alla carica di primo cittadino di Franco Delfaccio, Matteo Bertasi e Daniele Bonera

23/05/2019 08:00:00
Per Gavardo in campo due liste A contendersi la guida del più popoloso Comune della Valle Sabbia saranno la lista civica “Insieme per Gavardo”, che candida come primo cittadino Davide Comaglio, e la lista “Centro-Destra per Gavardo”, con candidato Marco Molinari



Altre da Muscoline
24/10/2019

Insegui i tuoi sogni

Questo venerdì sera a Muscoline una serata con i campioni dello sport che racconteranno il loro impegno per raggiungere obiettivi importanti

10/10/2019

Malore al bar, commissario in gravi condizioni

Aveva appena ordinato un caffè quando si è improvvisamente sentito male. È accaduto questa mattina in un bar di Muscoline. L’uomo è stato trasferito d’urgenza in eliambulanza al Civile di Brescia


01/10/2019

Un nuovo campo sintetico per Muscoline

In occasione della Festa delle associazioni, è stato inaugurato il nuovo manto in erba sintetica del campo da calcio dell’oratorio dando anche il via al Torneo delle Contrade

26/09/2019

Tempo di festa per le Associazioni

Sodalizi in festa a Muscoline da domani – 27 settembre – a domenica 29 presso il parco Padre Luigi Polini. L’occasione giusta per conoscere le attività delle associazioni e partecipare a prove e laboratori gratuiti

12/09/2019

I 100 anni della scuola materna di Castrezzone

Sarà festeggiato questo sabato 14 settembre con un grande evento il centenario della fondazione della Scuola materna “Marco Pedrali” della frazione di Muscoline

22/08/2019

Assegni di studio

Dieci i contributi stanziati quest’anno dal Comune di Muscoline per gli studenti meritevoli della scuola secondaria di primo e secondo grado. Per fare domanda c’è tempo fino al 30 agosto 

14/08/2019

Danni al comparto agricolo

La bufera di lunedì ha causato grossi danni alle coltivazioni, in particolare a uliveti e vigneti della Valtenesi. Coldiretti: lavoriamo con le istituzioni per ottenere lo stato di calamità


13/08/2019

Vento e grandine, danni per la tromba d'aria

Il forte temporale di ieri sera ha colpito duramente la bassa Valsabbia, con chicchi di grandine grossi come albicocche, alberi abbattuti e tetti scoperchiati (1)

09/07/2019

Nessuna responsabilità per i vertici Anas

Dopo sette anni è stato assolto Matteo Castiglioni, il responsabile territoriale Anas anche per la 45Bis, a Prevalle, dove morì Sara Comaglio (5)

14/06/2019

Senza nome

Ancora sconosciuta l'identità della donna ritrovata alla centrale idroelettrica di via Dei Marassi a Prevalle. Il cadavere è stato ricomposto nel Centro di medicina legale di Brescia. Fra le ipotesi la disgrazia oppure il gesto deliberato


Eventi

<<Novembre 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia