Skin ADV
Martedì 20 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

18.02.2018 Villanuova s/C

18.02.2018

19.02.2018

18.02.2018 Storo

19.02.2018 Storo

18.02.2018 Valsabbia

19.02.2018 Valsabbia Garda Provincia

18.02.2018

19.02.2018 Sabbio Chiese Roè Volciano






25 Gennaio 2018, 11.30
Muscoline
Alpini

Un nuovo ponte per il 75° di Nikolajewka

di Cesare Fumana
Parla anche bresciano il progetto del “Ponte degli Alpini per l’amicizia”, che le penne nere dell’Ana stanno realizzando in Russia per il 75° anniversario della tragica battaglia degli Alpini

Ricorre quest’anno il 75° anniversario della battaglia di Nikolajewka, l’ultima eroica battaglia combattuta dagli alpini il 26 gennaio 1943 in terra russa, durante la tragica ritirata. Questo fine settimana a Brescia si concluderanno le celebrazioni ufficili.

Per questa importante ricorrenza, gli Alpini dell’Ana compiranno un gesto di amicizia e di generosità nei confronti della popolazione di Livenka (attuale nome di Nikolajewka) realizzando un nuovo ponte sul fiume Valuy, per ricordare le centinaia di soldati caduti in questa battaglia.

L’attuale ponte, posto a circa un km dall’abitato di Nikolajewka, quello che attraversarono nel 1943 gli alpini dopo aver superato l’ultimo baluardo difensivo sovietico, superando faticosamente il terrapieno della ferrovia di Nikolajewka uscendo dai sottopassi, si trova in pessimo stato.

Già nel 2013, in occasione delle cerimonie per il 70º anniversario di Nikolajewka a Brescia, il sindaco di Livenka aveva chiesto aiuto all’Ana per sistemare il manufatto. Era nata così l’idea del “Ponte degli Alpini per l’amicizia”, con un progetto di raccolta fondi fra le sezioni e i gruppi degli alpini.

Oggi, dopo i dovuti sopralluoghi per valutarne la fattibilità, il progetto è stato realizzato e si è già dato il via alla costruzione dei vari componenti.
Il progetto parla anche bresciano, perché è stato curato dallo studio Zeta Ingegneria dell’ingegner Luciano Zanelli, di Muscoline, attuale consigliere nazionale dell’Ana e rappresentante delle tre sezioni bresciane.

Il ponte sarà realizzato in acciaio e una volta finito avrà la lunghezza di 12 metri su unica campata, la larghezza di 6 e l’altezza di 4, con una luce di 15 metri e una portata di 35 tonnellate. L'impalcato sarà largo 6 metri con due marciapiedi di 75 cm, rialzati di 20 cm dal piano stradale, e una sezione stradale di 4,50 metri.

La ringhiera di protezione è già stata costituita dalla ditta Cimolai Spa, azienda altamente specializzata in costruzioni metalliche, il cui proprietario, Armando, ha voluto ricordare con l’opera il fratello Giovanni, classe 1919, alpino nella 12ª compagnia del Tolmezzo, reduce dai fronti russo e greco-albanese, “andato avanti” due anni fa.

Su questi pannelli in acciaio tagliato al laser sono raffigurati gli alpini in quei tragici momenti, il logo Ana e lo stemma del Comune di Livenka quali promotori dell'iniziativa.

Il ponte sarà collocato nella valletta del fiume Valuy e dista circa 2 km dal centro del paese e dal famoso sottopasso ferroviario che permise ai nostri soldati il superamento delle linee difensive russe.

L'inaugurazione è in programma il prossimo 14 settembre 2018, in concomitanza delle celebrazioni del 75º di Nikolajewka e del 25º dell’Asilo Sorriso, donato dall’Ana alla popolazione di Rossosch.

In foto: il nuovo ponte con da sinistra: Del Bianco e Gasparet della Sezione Ana di Pordenone, il vicario Sonzogni, l’imprenditore Cimolai, il presidente dell’Ana Favero, il direttore tecnico dei lavori Rizzi e il Consigliere nazionale Luciano Zanelli, ideatore del progetto (per gentile concessione del giornale L'Alpino)
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74929 - 25/01/2018 23:12:05 (Iva) Bello
Complimenti sempre agli alpini



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/06/2016 10:30:00
Luciano Zanelli consigliere nazionale dell'Ana L’alpino della “Monte Suello”, iscritto al gruppo di Muscoline, rappresenterà le tre sezioni degli Alpini bresciani nel consiglio direttivo nazionale dell’Ana

23/11/2016 13:55:00
I protagonisti della battaglia di Monte Suello Ancora un’occasione per approfondire le vicende risorgimentali nel 150° della battaglia di Monte Suello quella offerta venerdì sera a Ponte Caffaro con l’associazione Capitolium

22/04/2017 10:16:00
Ai lacustri il derby Bagolino-Ponte Caffaro È andata in scena quest’anno al campo sportivo della frazione a lago la sfida fra le rappresentanze sportive dei gruppi alpini di Bagolino e Ponte Caffaro

14/07/2016 13:43:00
Garibaldi 1866 Studiosi bresciani e trentini a confronto questo venerdì sera a Ponte Caffaro sulle vicende legate alla Terza guerra d’Indipendenza, nell’ambito delle celebrazioni per 150esimo anniversario della battaglia di Monte Suello

03/09/2007 00:00:00
In ottomila a Ponte Caffaro Invasione pacifica e massiccia a Ponte Caffaro da parte degli Alpini e dei loro simpatizzanti. L'occasione è stata la tre giorni di adunata sezionale della Monte Suello che raccoglie le Penne nere gardesane e valsabbine.



Altre da Muscoline
16/02/2018

«Discorsi diretti», dialogo genitori-figli

Un percorso di formazione per genitori innovativo quello che prenderà il via nelle prossime settimane a Gavardo, con protagonisti i figli, e una grande sorpresa finale (4)

02/02/2018

Dalle leggi razziali allo sterminio

La vicenda dei fratelli Arturo e Umberto Soliani da Gardone Riviera a Auschwitz sarà presentata questo sabato pomeriggio alla biblioteca di Muscoline

28/01/2018

Una bicicletta per Faustino

Con l’inizio della seconda guerra mondiale furono messe in atto delle misure per adeguare l’economia nazionale alle nuove esigenze belliche, una fra tante il controllo della produzione di gomma. A un tale Faustino di Muscoline servivano dei pneumatici da bicicletta…

23/01/2018

Inverno in biblioteca

Tante, variegate e per tutte le età le iniziative in programma presso la Biblioteca di Muscoline fino alla fine di febbraio. Ecco tutti gli appuntamenti da non perdere

23/01/2018

Gavardo, il nuovo depuratore si farà

Procede l’iter burocratico relativo al progetto di realizzazione del nuovo impianto di depurazione, che andrà a sostituire i due attuali – e ormai inidonei – impianti di Gavardo e Villanuova. Un investimento di quasi 20 milioni di euro (2)

12/01/2018

Tempo di bilanci

Anche una complessa indagine affidata dalla Procura e l’impegno a garantire sicurezza nei territori terremotati di Accumoli, nel palmares della Locale di Calvagese e Muscoline per il 2017

08/01/2018

A passi spediti verso il porta a porta

Già effettuata in cinque Comuni la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata, mentre proseguono in altri gli incontri con la cittadinanza per illustrare il funzionamento del sistema

06/01/2018

Epifania in musica

Ancora numerose le iniziative musicali lungo la Valle Sabbia nell’ultimo giorno di festa del periodo natalizio

23/12/2017

La magia del presepio in movimento

Un lavoro certosino quello portato avanti dai presepisti della parrocchia di Castrezzone per rendere animato il presepio di fianco alla chiesa della frazione di Muscoline


15/12/2017

Michele e Rachele dottori in Veterinaria

Congratulazioni a Michele Seminario, di Castrezzone di Muscoline, e Rachele Gardini, di Brescia, che questo giovedì si sono laureati in Scienza della produzione animale presso l’Università degli Studi di Milano

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia