Skin ADV
Martedì 26 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Celeste primavera

Celeste primavera

di Gianfranco Fenoli



25.03.2019 Bagolino

25.03.2019 Prevalle Provincia

26.03.2019 Bagolino

25.03.2019 Capovalle Valsabbia

26.03.2019 Bione

24.03.2019

25.03.2019 Gavardo

25.03.2019 Salò

25.03.2019 Sabbio Chiese

24.03.2019 Bione






26 Ottobre 2017, 08.00

Libri

«Genitori 2.0», educare figli responsabili

di Redazione
L'ultimo libro di Giuseppe Maiolo è pensato come una “guida” per i genitori di oggi spesso smarriti di fronte alle emergenze e ai fatti di cronaca

Genitori non si nasce. Si diventa. Si impara ad esserlo nella relazione che, gioco forza, risente dei tempi che attraversiamo. I nostri tempi di vita e quelli dei figli, ma anche i tempi che viviamo.

Oggi i tempi sono quelli di internet, i social, delle opportunità e dei rischi della rete.  Ci troviamo dentro una vera e propria rivoluzione culturale. Immersi in una realtà “liquida” stiamo trasformando il nostro modo di vedere la realtà e i nostri rapporti. I bambini e gli adolescenti vivono come una “doppia vita” che influenza il processo di sviluppo e di individuazione: una reale dove fanno le esperienze comuni e si confrontano con il principio di realtà e una virtuale che consente altre esperienze e rapporti con se stessi e con gli altri.

I “pollicini”, cioè quelli che digitano solo con i pollici, altrimenti chiamati “nativi digitali”, nati dalla fine degli anni Novanta in poi sono cresciuti con Internet e il nuovo modo di interagire. Comunicano, scrivono, parlano, hanno gesti e ritualità che le generazioni precedenti non conoscevano e che gli adulti di oggi, i “tardivi digitali”, non comprendono. Riflettere su questi aspetti è una necessità. Perché è importante cercare di capire cosa sta accadendo a noi e ai nostri figli e interrogarci su cosa serve sapere e fare oggi dal momento che, per i nativi digitali, “on line” e “off line” non sono mondi separati e distinti come rette parallele ma realtà sovrapposte.

Questo libro è pensato come una “guida” per i genitori di oggi spesso smarriti di fronte alle emergenze e ai fatti di cronaca. Essere Genitori 2.0 significa – per l’autore -  saper valorizzare le opportunità e le enormi potenzialità del mondo tecnologico ma soprattutto saperlo governare e non esserne governati. Serve anche per evitare che i nuovi “pollicini”, lasciati soli da noi adulti nella scoperta di questi nuovi mondi e modi, si perdano nel bosco e si debbano arrangiare da soli ad uscirne o difendersi dai lupi. Se non ci siamo noi adulti e genitori alla guida di questo viaggio è partita persa per loro e per noi!

L’autore Giuseppe Maiolo, nato a Verona vive e lavora tra Bolzano e il lago di Garda, nelle vicinanze di Salò, dove esercita la professione di psicologo clinico. Psicoanalista junghiano, si occupa di adulti e adolescenti, di prevenzione della violenza sui minori e di disagio giovanile. Ha insegnato in diverse Università e da sempre opera nella formazione dei genitori, degli operatori socio-sanitari e della scuola. È stato presidente dell’Ordine degli psicologi e responsabile scientifico del Centro Il Germoglio di Bolzano e dell’Università della Famiglia della Fondazione Exodus di Verona. Scrittore e giornalista, collabora come editorialista con diverse testate giornalistiche tra cui stabilmente con Vallesabbianews, l’Alto Adige e il Giornale di Brescia.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/05/2013 09:57:00
Papà ci sei? Dove sei? La figura e il ruolo del padre nel nuovo appuntamento della serie "Genitori in forma-zione" in programma questo lunedì sera a Villanuova con lo psicologo e psicoanalista Giuseppe Maiolo

07/05/2014 08:00:00
Nuove serate formative Proseguono a Idro gli incontri formativi rivolti ai genitori con due nuovi appuntamenti giovedì 8 e 15 maggio con la pedagogista Carla Simoni e con lo psicologo Giuseppe Maiolo

16/11/2010 09:00:00
Adolescenza: la giusta comunicazione Mercoledì a Villanuova l'incontro con lo psicologo Giuseppe Maiolo per la presentazione del suo libro “Adolescenze spinose”.

28/03/2014 07:00:00
Educare al tempo di Internet Prendono il via questa sera a Villanuova sul Clisi le conferenze della serie “Genitori in forma(zione)”, con un primo incontro dedicato al rischi della rete a cura del prof. Giuseppe Maiolo, curatore della rassegna


28/08/2015 16:48:00
«Se l'amore ferisce» Sarà presentato questo sabato presso l’Officina del Benenessere a Puegnago del Garda, il libro di Giuseppe Maiolo e Giuliana Franchini che indaga sull'amore violento, per conoscere, capire, contrastare l'abuso sessuale ma anche la violenza psicologica nei confronti delle donne



Altre da Libri & Film
09/03/2019

«La passione teatrale»

Per la rassegna «Inviti alla lettura», ospite questa domenica all’auditorium di Roè Volciano la giornalista Paola Carmignani, critica teatrale del Giornale di Brescia

08/03/2019

Per riflettere e combattere la violenza

Una storia tratta da “Se l’amore ferisce”, di Giuliana Franchini e Giuseppe Maiolo, che riporta racconti di donne che hanno portato le loro storie nella stanza dove si dà voce al dolore

08/03/2019

Vita e i pensieri di un maestro nella Lombardia dell'Ottocento

Questo sabato nell’auditorium di Vestone, saranno presentati i due volumi che raccolgono i diari del maestro elementare Pietro Zani che insegnò in Valle Sabbia nel corso dell’Ottocento: una preziosa testimonianza della vita dell’epoca

01/03/2019

«Sulla strada dai molti cammini»

Oggi pomeriggio a Salò presso il Palazzo della Cultura la presentazione degli atti del convegno salodiano dedicato a Luciano Silveri

27/02/2019

«Trinus» il viaggio

Riccardo Molinari ha 51 anni, è nato a Bovegno e abita a Nozza. E’ l’autore di questo romanzo “fantasy” di formazione

25/02/2019

Una canzone per Bondone

“Il mio paese” è il titolo di un “pezzo” firmato da Fausto Fulgoni, accompagnato in video da un video fotografico composto da Gianpaolo Capelli. VIDEO


24/02/2019

«Tre piani»

“I tre piani dell’anima non esistono dentro di noi… Esistono nello spazio tra noi e l’altro, nella distanza tra la nostra bocca e l’orecchio di chi ascolta la nostra storia. E se non c’è nessuno ad ascoltare, allora non c’è nemmeno la storia.”

21/02/2019

«Il Carnevale nella Valle del Caffaro»

Sarà presentato questo venerdì sera presso la sede della Comunità montana il libro del gavardese Giovanni Baronchelli, frutto di un lavoro di ricerca per indagare le peculiarità antropologiche del famoso carnevale di Bagolino

12/02/2019

Dizionario toponomastico trentino

Presentato il progetto del XXI volume della collana, dedicato ai nomi locali dei Comuni di Borgo Chiese (Brione, Cimego e Condino) e Castel Condino

12/02/2019

Due presentazioni per «Storie da suonatori»

Il libro che racconta la tradizione musicale del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro sarà presentato questo mercoledì a Brescia, nell’ambito di una rassegna di Aab, e venerdì in Comunità montana

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia