Skin ADV
Mercoledì 22 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Giglio d'estate

Giglio d'estate

by Minerva



21.11.2017 Villanuova s/C Roè Volciano

21.11.2017 Pertica Bassa Agnosine Roè Volciano

20.11.2017 Gavardo

20.11.2017 Vallio Terme

21.11.2017 Bagolino

20.11.2017 Villanuova s/C Provincia

20.11.2017 Gavardo Villanuova s/C

20.11.2017 Vestone

20.11.2017

20.11.2017 Barghe Valsabbia






17 Settembre 2016, 10.31
Lavenone
Ciclismo

Mattia Frapporti, successi dall'Oriente

di c.f.
Il ragazzo di Lavenone si è aggiudicato la tappa regina del Tour of Poyang Lake, gara internazionale Open conquistando anche la maglia di leader della classifica

Sempre in Oriente sta trovando la sua dimensione di promessa del ciclismo Mattia Frapporti, il giovane della famiglia di Lavenone dedita al ciclismo.

Il ragazzo dell’Unieuro Trevigiani ieri si è aggiudicato la tappa regina del Tour of Poyang Lake, gara internazionale open (aperta a dilettanti e professionisti con ricchi premi) conquistando anche la maglia di leader della classifica.

Il 22enne bresciano ha vinto la Hengfeng-Shangrai di 126.5 km, precedendo l’olandese Maarten de Jonge di 23’’ e il serbo Milos Borisavljevic di 1’19’’ e ora guida la classifica generale con 14’’ di margine sul rumeno Andrei Nechita e 30’’ sullo sloveno Ziga Groselj.

«In salita ha attaccato un colombiano - racconta Mattia – quando ho visto in crisi il leader ho attaccato a mia volta e ripreso il fuggitivo, riuscendo ad arrivare da solo al traguardo. Adesso che ho la maglia, non ho intenzioni di mollarla».

«Penso che sia un’emozione indescrivibile vincere la tappa attaccando da lontano conquistando la tappa e la classifica generale – ha scritto il ragazzo di Lavenone sulla sua pagina Facebook –. Questa è una vittoria che voglio dedicare alla mia famiglia, a mio nonno che ci guarda sempre da lassù, a mia madre e mio padre che mi hanno sempre aiutato per qualsiasi cosa, a mio fratello Marco che mi ha sempre consigliato nel migliore dei modi, a mia sorella simo e al cognato e meccanico Ale che mi hanno sempre aiutato con gli allenamenti, alla piccola peste che mi fa quasi sempre disperare ed infine, ma non perché è meno importante, alla mia splendida ragazza, a lei che c'è sempre stata e mi ha sopportato più di tutti. Questa è una vittoria vostra più che mia, grazie di cuore!».
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID68280 - 17/09/2016 21:32:49 (ettore garzoni) Bravissimo
complimenti a tutta la famiglia.....


ID68282 - 17/09/2016 23:14:24 (Iva) Bravissimo
Un'altro giovane sportivo che ci fa onore



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/09/2017 09:51:00
Frapporti e Bonusi, si torna a correre tra Italia e Cina Dopo la buona performance in Austria il corridore di Lavenone prenderà parte alle gare della Ciclismo Cup. Bonusi corre nel Tour of China I per la seconda volta

25/08/2008 00:00:00
Mattia Frapporti re di Bonate Sotto Un primo, un secondo e un terzo posto per i corridori bresciani di scena sulle strade extra-provinciali. La vittoria è stata conquistata dall’esordiente 1994 Mattia Frapporti (Vallesabbia-Gallina), altra giovane promessa della famiglia di Lavenone.

06/09/2012 08:17:00
Stage premondiale per Frapporti Mattia Frapporti il forte ciclista della Feralpi Lonato di Lavenone, è stato convocato per uno stage azzurro a Pordenone che si concluderà domenica.

10/12/2014 07:43:00
Frapporti alla Neri Sottoli Ancora un ingaggio annuale fra i professionisti, per il valsabbino di Lavenone Marco Frapporti che si ritroverà in squadra con Ponzi e Mareczko: un trio bresciano capace di fare faville


16/11/2013 08:00:00
Fratelli Frapporti, professionisti del ciclismo Mattia Frapporti passa al ciclismo professionistico con la nuova squadra Mg.Kvis - Trevigiani - Wilier Triestina - Norda. Intanto il fratello Marco mette in archivio la stagione appena passata e si prepara a nuove sfide per il prossimo anno



Altre da Lavenone
17/11/2017

Argo dove sei?

È un setter inglese bianco e nero il cane scappato da casa questo giovedì a Levenone. L’appello dei proprietari

12/11/2017

Tutto da soli

Prima a Sabbio, poi a Lavenone: identica dinamica e, fortunatamente, niente feriti nei due incidenti avvenuti nella serata di domenica


11/11/2017

Fine ingloriosa di una 996

Davvero fortunato il motociclista di Prevalle che ha perso il controllo della moto ed è andato a sbattere prima contro il guard-rail e poi addosso a un’auto. Non si è fatto nulla 


09/11/2017

Nuovi fondi per la Protezione civile

I progetti di quattro gruppi di Protezione civile valsabbini hanno ottenuto, attraverso l’apposito bando, dei finanziamenti regionali per l’acquisto di nuovi strumenti di lavoro e per il miglioramento degli interventi

26/10/2017

Lavenone, il racconto del sindaco

Continuano le nostre interviste ai primi cittadini della Valle. Abbiamo fatto due chiacchiere con Claudio Zambelli, sindaco di Lavenone, al suo terzo mandato e con alle spalle ben 13 anni di amministrazione

10/10/2017

Borgo Venno scelto per il progetto Borghi Italiani

C’è anche l’ostello di Lavenone fra i tre scelti da Airbnb per un progetto di valorizzazione dei piccoli borghi, promosso in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e Anci, in occasione dell’Anno dei Borghi

25/09/2017

«Non solo bar», inaugurazione con dedica

Ci sono anche gli auguri dell’attore Luca Argentero, a salutare la riapertura della sede invernale del Cogess Bar di Lavenone, che ha aperto i battenti sabato con una festa

21/09/2017

Nuova struttura per il «Non solo bar»

Sabato 23 settembre la Cooperativa Cogess inaugura una nuova struttura ricettiva gestita da giovani con disabilità, primo tassello della rete di accoglienza sociale nelle Valli Resilienti, Valle Sabbia e Val Trompia

19/09/2017

La fortuna è passata a Lavenone

Straordinaria vincita questa mattina in una tabaccheria di Lavenone dove un avventore ha “grattato” un fortunato “gratta e vinci”

12/09/2017

Frapporti e Bonusi, si torna a correre tra Italia e Cina

Dopo la buona performance in Austria il corridore di Lavenone prenderà parte alle gare della Ciclismo Cup. Bonusi corre nel Tour of China I per la seconda volta

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia