Skin ADV
Domenica 26 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



12 Ottobre 2009, 08.01
Lavenone
Incendi

Allarme ¬ędifferito¬Ľ a Lavenone

di Ubaldo Vallini
Capita anche questo, che i Vigili del fuoco vengano chiamati a spegnere, di domenica e con urgenza, un incendio già estinto ore prima.
 
¬ęMa perch√® non ci ha chiamati prima?¬Ľ. Il tono del caposquadra √® quasi implorante.
¬ęPerch√® non ne ho avuto tempo¬Ľ √® la risposta di quell'altro.
Già, proprio così, capita anche questo a Vaiale di Lavenone. Capita che nel primo pomeriggio possa bruciare un ovile e che il proprietario salga in auto e scenda tranquillamente in città per un impegno, senza avvisare nessuno.
 
E sarebbe niente questo, in fin dei conti è roba sua.
Quando arriva sera, per√≤, l'uomo chiama i carabinieri avvisandoli delle fiamme. Che fanno loro? “Girano” la telefonata a chi di competenza: il 115.
Dalla centrale operativa di Brescia parte cos√¨ la richiesta per i volontari di Vestone: ¬ęIncendio in stalla, intervenite, presto¬Ľ.
 
Quelli, con la memoria che gi√† puzza di pelo di vitello bruciacchiato, schizzano via e si arrampicano con un fuoristrada fino alla localit√† segnalata, seguiti dalla ¬ębotte¬Ľ montata sul vecchio Fiat 190 che parecchi minuti dopo, ansimante non poco, riesce a piazzarsi davanti al Piccole Dolomiti, l'agriturismo di Vaiale.
L√¨ al bar, i soliti bene informati sanno gi√† tutto: ¬ęLa baracca che brucia? Basta andare avanti cinquecento metri, ma guardate che √® andata a fuoco oggi pomeriggio, ormai √® tutto spento. Pittosto: avete tutta quell'acqua inutile e nemmeno un po' di vino, venite dentro che rimediamo¬Ľ.
 
Declinato l'invito, saliti in avanscoperta e al buio verso il luogo del presunto disastro, i Vigili trovano solo una manciata di pecore e qualche capra, che perplesse li squadrano e con identica espressione tornano a guardare la loro casa, bruciata e crollata.
Nell'erba verde e umida per la pioggia del giorno prima, ancora uno stizzone ardente, un calcione basta per estinquerlo. Tutto lì.
 
Pi√Ļ tardi arriva il proprietario e si prodiga con i suoi perch√® e i percome. Che per√≤ non rimediano l'uscita a vuoto dei cinque volontari.
¬ęMeglio intervenire a vuoto alcune volte che mancare all'appuntamento col fuoco quando serve per davvero¬Ľ commentano loro, stoici e ligi alla missione di contrasto delle fiamme in ogni luogo e in ogni dove.
Però - e lo diciamo noi - un po' di attenzione anche da parte di chi li chiama non guasterebbe.
Conviene a tutti: ve la ricordate come finiva quella del pastorello che gridava al lupo al lupo?
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/10/2009 08:00:00
Brucia ancora Vaiale Ieri l'avevamo presa un po' sul ridere, la vicenda dell'incendio in ¬ędifferita¬Ľ di Vaiale. Fino a quando √® arrivata la notizia di un nuovo rogo, poche centinaia di metri pi√Ļ in l√†.

23/04/2015 07:29:00
In fiamme deposito di sterpaglie Il rischio era che le fiamme potessero aggredire il bosco circostante. Un veloce intervento dei vigili del fuoco ha risolto il problema


21/12/2015 00:26:00
A fuoco un tetto a Villanuova L'incendio è divampato partendo da un camino e si sarebbe esteso al resto della copertura se non fossero intervenuti in forze e alla svelta i vigili del fuoco


17/04/2014 13:31:00
Ad andare a fuoco a Vallio √® stata un mansarda Intervento su pi√Ļ fronti ieri, da parte dei Vigili del Fuoco che, mentre erano impegnati in massa a Vobarno sono stati chiamati anche per un incendio in abitazione a Vallio Terme


27/02/2017 10:00:00
Appartamento a fuoco nella notte I vigili del fuoco salodiani hanno lavorato per sei ore, nella notte, per domare l'incendio sviluppatosi all'interno di un appartamento in via Valdini, a Salò



Altre da Lavenone
19/03/2017

Di Giuseppe Montesanto mantovano e di ciò ch'egli operò.

“Volgendo lo sguardo a quel seggio sul quale assiduo fra noi sedeva chi non √® pi√Ļ, vi sorge il pensiero della grave perdita che fece la nostra Accademia, che fece la classe medica e la citt√† tutta”

15/03/2017

Fra apparizioni e miracoli -2

Al devoto Bonfadino de' Dossi accadde di vedere la Madonna, un giorno del 1522 mentre portava al pascolo le sue bestie in località Visello a Preseglie e pregava per la conversione dei suoi compaesani...

20/02/2017

Simona Frapporti argento mondiale

La pistard valsabbina ha contribuito a conquistare il secondo posto nell’Inseguimento a squadre femminile alla finale della gara di Coppa del Mondo su pista di Cali, in Colombia (2)

19/02/2017

Includere è un'arte

Sedici appuntamenti con 27 artisti, per abbattere tutte le barriere. Un progetto di inclusione "targato" Cogess e "Via Glisenti 43". Si comincia il prossimo mercoledì

19/02/2017

...ovvero l'arte dell'includere

Sollecitato dal dottor Monchieri, fra gli organizzatori dell'iniziativa, ecco cosa ha scritto in merito all'iniziativa di Cogess e di Via Glisenti 43 il "nostro" Beppe Biati

14/02/2017

Gli 86 di Irma

Tanti auguri a Irma Savadori, di Lavenone, che proprio oggi, 14 febbraio, compie 86 anni

12/02/2017

Respinta la sospensiva dell'appalto

La Seconda Sezione del Tar di Brescia ha respinto la richiesta di misura cautelare presentata da Collini Lavori Spa,che sollecitava l’annullamento dell’assegnazione della gara indetta dalla Provincia di Brescia. Il ricorso il prossimo 17 maggio
(12)

07/02/2017

Ribaltamento sulla strada

Nessuna conseguenze per il conducente dell'auto che di prima mattina si è ribaltata mentre scendeva lungo la 237 del Caffaro, in territorio di Lavenone



06/02/2017

Malachia De Cristoforis e gli ospedali da campo nel 1859

“Mentre rispettiamo i trattati non siamo insensibili al grido di dolore che da tante parti d'Italia si leva verso di noi”. Cos√¨, il 10 gennaio 1859, Vittorio Emanuele II, monarca del Regno di Sardegna si rivolse al Parlamento piemontese

14/01/2017

Occhio al ghiaccio

Brutta avventura ieri per un quarantenne lumezzanese che è finito fuori strada mentre scendeva lungo la 237 del Caffaro, fra Lavenone e Vestone (1)

Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia