Skin ADV
Mercoledì 24 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Riflesso

Riflesso

di Paolo Salvadori



22.04.2019 Bione

22.04.2019 Vestone Sabbio Chiese Odolo

23.04.2019 Vestone

22.04.2019 Garda

22.04.2019 Villanuova s/C

22.04.2019 Roè Volciano Valsabbia

22.04.2019 Gavardo

23.04.2019 Pertica Bassa

23.04.2019 Val del Chiese

23.04.2019 Bione Provincia






21 Maggio 2018, 08.47
Lavenone
Corsa in montagna

«Rambo» re della corsa in montagna

di Redazione
Con la vittoria alla Bronzone Trail Alessandro Rambaldini vince il titolo di Campione Italiano di corsa in montagna lunghe distanze e stacca il biglietto per il Mondiale in Polonia

A distanza di soli 7 giorni dal Trofeo Nasego, ieri, 20 maggio, Alessandro Rambaldini si è confermato Campione Italiano di corsa in montagna lunghe distanze, tagliando per primo il traguardo della Bronzone Trail in 1 ora 46' 15'', dopo un entusiasmante duello fino all’ultimo chilometro con Andrew Mang’ata (ASD Interbational Secutiry) in gara con i colori della Valetudo Serim.

Il "nostro" Rambo ha schiacciato la concorrenza sui 21 chilometri, con 1.650 metri di dislivello positivo e oltre 400 metri di dislivello negativo, tra il parco delle Erbe Danzanti di Paratico e il valico dei Colli di San Fermo nella competizione allestita dall’Atletica Paratico.

Favorito della vigilia, il valsabbino portacolori dell’Atletica Valli Bergamasche Leffe è stato Il più bravo nel domare un tracciato duro e fangoso, confermando la smagliante condizione sfoggiata al Trofeo Nasego di otto giorni fa.

Rambaldini, vincitore del Bronzone Trail anche nel 2017, ha chiuso in 1h46’15’’, infliggendo 50 secondi di distacco al keniano Andrew Kwemoi Mang’Ata e quasi tre minuti al ruandese Jean Baptiste Simukeka. Dietro al binomio africano in quarta posizione si è piazzato il veterano Emanuele Manzi, alfiere dell’Us Malonno, secondo classificato nel campionato italiano con 1h49’40’’. Quinto Daniele De Colo( Gs Vigili del Fuoco De Vecchi), bronzo nel Tricolore in 1h49’46’’. Sesto nella classifica generale e quarto nel campionato italiano lunghe distanze Alberto Vender della Sa Valchiese (1h53’11"), primo tra le Promesse. Alle sue spalle Marco Zanoni (Gp Pellegrinelli, 1h53’32") e Gabriele Pace (Cambiaso Risso Running Team, 1h55’17").

In campo femminile prova di forza della valtellinese Alice Gaggi (La Recastello). La campionessa italiana in carica si è confermata regina tricolore chiudendo la sua fatica in 2h10’37’’, con oltre 9 minuti sulla 19enne Cecilia Basso (Orecchiella Garfagnana, 2h19’49’’). Terza Simonetta Menestrina (Atletica Trento, 2h20’22’’),.

Rambaldini e Gaggi con i successi di Paratico conquistano il pass per i Mondiali di lunghe distanze che sono in calendario a Karpacz, in Polonia, domenica24giugno. Già certi della trasferta anche Francesco Puppi e Filippo Bianchi in campo maschile e Silvia Rampazzo e Barbara Bani (Free Zone) tra le donne.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76110 - 21/05/2018 09:41:00 (genpep)
Ormai il Sandro non ci stupisce più. Ci ha talmente abituati a vincere che sembra addirittura facile. Naturalmente non è così. Complimenti vivissimi.


ID76119 - 21/05/2018 21:07:55 (Iva) complimenti
Complimenti vivissimi a questo nostro campione valsabbino



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/06/2016 14:15:00
Rambaldini è Campione del mondo Il cielo è azzurro sopra Podbrdo! Alessandro Rambaldini, il nostro “Rambo”, è Campione del mondo di Corsa in montagna lunghe distanze

24/06/2018 13:40:00
Rambaldini campione del mondo in terra polacca Un altro incredibile successo per il valsabbino Alessandro "Rambo" Rambaldini, che in Polonia ha conquistato il titolo di Campione del Mondo di Corsa in montagna lunghe distanze 

20/09/2015 08:23:00
Rambaldini, ancora oro per l'Italia L’Italia maschile si laurea campione del mondo nella corsa in montagna grazie anche al 18° posto assoluto del nostro Alessandro Rambaldini

27/06/2016 09:00:00
Grande festa per il campione C’erano anche i compagni di squadra della nazionale azzurra in ritiro in questi giorni in Val di Ledro insieme ai tanti amici e parenti alla festa organizzata domenica sera a Lavenone per festeggiare il titolo mondiale di Alessandro Rambaldini

24/06/2016 17:20:00
Tutti a Lavenone per Rambo Si terrà domenica sera alle 19.30 presso il chiosco la festa organizzata dall’Asp Lavenone e dall’amministrazione comunale per festeggiare il titolo mondiale di Alessandro Rambaldini



Altre da Lavenone
17/04/2019

Valli Resilienti, il punto a Lavenone

In occasione di un incontro che ha avuto luogo lunedì a Vestone, Valli Resilienti ha fatto il punto sulle azioni intraprese fino ad ora per lo sviluppo socio-economico delle "zone alte" di Valsabbia e Valtrompia


15/04/2019

Assemblea di rete

Al termine di questo secondo incontro relativo al bando AttivAree – in programma nel pomeriggio di oggi, 15 aprile – anche un’apericena a chilometro zero 

10/04/2019

Occhio ai rospi

Le Guardie Ecologiche della Valle Sabbia (GEV) impegnate nella salvaguardia del “bufo bufo” minacciato di estinzione, lanciano un appello

28/03/2019

Massardi propone Rambaldini per il premio Rosa Camuna

In occasione del Grand Prix di Corsa in montagna il consigliere regionale valsabbino ha comunicato il deposito della candidatura per il prestigioso riconoscimento regionale: “Atleta valsabbino che dona lustro al nostro territorio”

28/02/2019

Simona Frapporti torna con BePink

La talentuosa pistard di Lavenone indosserà nuovamente la maglia blu – magenta, subito dopo aver partecipato con quella azzurra ai Campionati del Mondo in Polonia 

27/01/2019

La legge di Bonifazio e il magico mondo di Frapporti alla Tropicale Amissa Bongo

Il velocista della Direct Énergie ha conquistato il secondo successo nella corsa in Gabon. Il bresciano della Androni Giocattoli-Sidermec è stato l'ultimo della fuga a resistere al ritorno del gruppo  (1)

07/01/2019

Valsabbini protagonisti a La Ciaspolada

Medaglia di bronzo per Alessandro Rambaldini e una raffica di secondi posti di categoria per i valsabbini alla corsa con le racchette da neve in Val di Non

19/12/2018

Nubi sulla Variante di Lavenone

Il colosso CMC di Ravenna, capofila del raggruppamento di imprese che ha vinto l’appalto per la realizzazione della Vestone-Idro, si ritrova in forte crisi finanziaria (14)

16/12/2018

Furbi, ma non abbastanza

Padre e figlio di Lavenone denunciati per reati venatori e relativi ad armi e munizioni a seguito di un'operazione di controllo tra Vaiale ed i confini con l'Oasi del Baremone
(2)

27/11/2018

«Se tutto va bene»

Lentamente, comunque facendo dei passi in avanti di mese in mese, procede l'iter per la realizzazione della Variante di Lavenone. Se tutto va bene, i lavori prenderanno il via entro il 2019
(6)

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia