Skin ADV
Lunedì 14 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 




MAGAZINE


LANDSCAPE






18 Aprile 2019, 06.18

Equilibrio

Più Esercizio Fisico per ridurre la spesa sanitaria

di red.
Negli ultimi decenni, l’inattività fisica è diventata sempre più rilevante a causa dei suoi effetti negativi sulla salute

In campo medico, l’inattività fisica è stata identificata come il quarto principale fattore di rischio per la mortalità globale (6% di decessi a livello globale).
Secondo il piano d’azione globale dell’OMS per la prevenzione e il controllo delle malattie non trasmissibili, circa 3,2 milioni di persone muoiono ogni anno in tutto il mondo a causa della poca attività fisica.
Abbiamo molte prove di un forte legame tra bassi livelli di attività fisica e sviluppo di malattie croniche, inclusi diversi tipi di cancro (colon, prostata e polmoni), diabete di tipo due, squilibri nel profilo lipidico, disordini metabolici, osteoporosi e obesità.

L’inattività fisica, comporta una spesa di circa 80,4 miliardi di euro all’anno in Europa.
Pertanto, l’onere dei costi economici e sociali legati alla sedentarietà, ha sollevato la necessità di sviluppare piani di prevenzione primaria e secondaria.

È stato ampiamente dimostrato che le modifiche dello stile di vita, anche grazie alla pratica di esercizio fisico quotidiano, possono migliorare la qualità della vita e ridurre diverse condizioni legate all’invecchiamento.
Nel 2008, il Comitato consultivo per le linee guida sull’attività fisica degli Stati Uniti ha dichiarato che le prove scientifiche, supportano che l’attività fisica regolare, con un’intensità da moderata a vigorosa, è associata al miglioramento del benessere mentale e anche alla riduzione dei sintomi di diversi disturbi mentali.

Negli ultimi decenni si è posto l’accento sul ruolo dell’attività fisica nella razionalizzazione della spesa sanitaria, attuando politiche pubbliche volte ad aumentare i livelli di esercizio fisico nella popolazione.
Diversi studi si sono concentrati sull’efficacia, in termini di costi, di diversi interventi di esercizio fisico nel settore sanitario, evidenziando i benefici di uno stile di vita più attivo.

Nei soggetti ipertesi c’è una riduzione maggiore dei costi farmaceutici.
Riguardo ai soggetti con diabete, si è visto che, il gruppo di controllo aveva maggiori probabilità di aumentare la spesa in farmaci, rispetto al gruppo che faceva esercizio fisico.

Per i soggetti con dolore lombare, non si è potuto analizzare le informazioni sul costo dei farmaci, dal momento che i costi relativi a questo tipo di malattia non vengono rimborsati (anche se i risultati mostrano una riduzione maggiore del dolore lombare rispetto al gruppo di controllo).
Quindi i costi medi mensili dei farmaci per il gruppo che svolgeva esercizio fisico, era significativamente inferiore rispetto al gruppo di controllo.

Questo risultato
può essere tradotto in benefici sia sanitari che economici, trovando consenso generale anche con studi precedenti. Inoltre, l’analisi ha registrato un miglioramento generale della percezione della qualità della vita.

.fonte: Chinesiogroup.it








Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
01/10/2019 05:04:00
Torcicollo o cervicalgia Il torcicollo è una situazione fastidiosa e dolorosa determinata da una deviazione laterale e rotatoria del capo con conseguente limitata mobilità o addirittura blocco del collo

11/11/2018 10:48:00
Dimagrire mangiando... con Equilibrio Una strategia nutrizionale efficace si basa sul principio del controllo della risposta ormonale al cibo, e non unicamente sulla quantificazione delle calorie

29/08/2019 06:42:00
Cos'è l'artrosi cervicale L’artrosi cervicale o spondilosi cervicale è il fenomeno artrosico che interessa la porzione cervicale della colonna vertebrale: essa causa tipicamente dolore e rigidità del collo, sebbene molte persone appaiono asintomatiche anche a lungo

17/06/2019 07:30:00
La condropatia rotulea La condropatia rotulea è una condizione patologica che interessa l'articolazione del ginocchio ed indica una sofferenza del tessuto cartilagineo attorno all'osso

11/07/2019 07:59:00
Terapia con onde d'urto Le onde d'urto si dividono in onde d'urto focalizzate ed onde d'urto radiali o balistiche. Queste due ultime sono quelle impiegate in ambito fisioterapico



Altre da Centro Medico Equilibrio
10/10/2019

La capsulite adesiva

Spalla congelata, frozen shoulder, capsulite adesiva, sono tutti sinonimi che indicano una condizione dolorosa che interessa la spalla che si manifesta con rigidità articolare e limitazione nei movimenti

06/10/2019

Il neuroma di Morton

Il neuroma di Morton deve il suo nome al Dottor Thomas G. Morton, medico di Philadelphia, che nel 1876 scopri l'origine di questa sindrome molto dolorosa che colpisce il piede

01/10/2019

Torcicollo o cervicalgia

Il torcicollo è una situazione fastidiosa e dolorosa determinata da una deviazione laterale e rotatoria del capo con conseguente limitata mobilità o addirittura blocco del collo

25/09/2019

Ozonoterapia: cos'è e a cosa serve

E' una terapia che sfrutta l'ozono e l'ossigeno (ozono medicale) ed è in grado di contrastare una vasta gamma di patologie : dall'ernia del disco all'acne, passando per flebiti, fibromialgia, infezioni, emorroidi, artrosi, cellulite, ulcere, ustioni, osteoporosi

19/09/2019

Per gli amanti del ciclismo sportivo ed agonistico

Il Centro Medico Fisioterapico Equilibrio dispone di un nuovo servizio teso a migliorare le prestazioni ciclistiche, ossia la prova di messa in sella tramite test biomeccanico

05/09/2019

Quando bisogna andare dal fisioterapista?

Una domanda che spesso mi sento rivolgere dai miei assistiti è “Ma per quanto tempo bisogna fare fisioterapia?”

29/08/2019

Come prendersi cura delle ginocchia

C’è il gomito del tennista ma anche il ginocchio del corridore. Gli anglosassoni lo chiamano “runner’s knee”, una tra le condizioni dolorose più frequenti in chi pratica abitualmente jogging

29/08/2019

Cos'è l'artrosi cervicale

L’artrosi cervicale o spondilosi cervicale è il fenomeno artrosico che interessa la porzione cervicale della colonna vertebrale: essa causa tipicamente dolore e rigidità del collo, sebbene molte persone appaiono asintomatiche anche a lungo

22/08/2019

Osteopatia, rimedio per molti mali

Dalla dimenorrea al reflusso gastro-esofageo, dall'asma alla sinusite. Cose che cura l’osteopatia che non sapevi

14/08/2019

Quel cibo che toglie il respiro

Le allergie respiratorie sembrerebbero tutte ben correlate con la crescente quantità di pollini circolanti nell'atmosfera. Non è proprio così: anche l'asma, infatti, può dipendere da quello che si mangia

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia