13 Gennaio 2020, 08.46
Eco del Perlasca

Così è, se vi pare

di Andrea Morettini

Un ultimo sbadiglio e mi appresto a scendere dal pullman, uno sguardo all’ultima canzone della playlist e… ma quanti “tipi” di ragazzi ci sono nel piazzale? Più li guardo e più mi accorgo che sono uno diverso dall’altro!


Tra una nuvola e l’altra di fumo di sigarette intravedo una sceneggiatura di un film anni ’50 in bianco e nero: una pensilina, una panchina e alcuni ragazzi che ostentano la loro Marlboro.

Camminando incontro i pessimisti in balia dei loro pensieri riguardo il messaggio, non ancora ricevuto, dell’amato.

Oppure ritrovo la categoria opposta, i gioiosi che non vedono l’ora di rivedere gli amici e non si preoccupano dell’imminente tragedia scolastica.

Non mancano i dormiglioni che trascinano i piedi come se fossero ancora in ciabatte cercando con gli occhi semisocchiusi di trovare la porta della scuola aperta, evitando così uno schianto.

Qua e là intravedo la specie rara: gli attivi che, per qualche ragione, invidio tantissimo e mi chiedo come sia possibile che siano così energici alle 7.30 di mattino.

Accanto vedo sfilarmi i “gamer”, cuffie nelle orecchie e palmare tra le mani, chiusi nel loro mondo.

Poco distanti i compagni golosi assaltano le macchinette e velocemente sistemano le merendine appena acquistate nello zaino; i timidi invece si guardano attorno per trovare un volto amico a cui sorridere e incontrano quello delle gentili bidelle del mattino.

I burloni
non mancano di raccontare la loro barzelletta giornaliera e nel frattempo studiano lo scherzo da fare in classe. I puntuali e i precisi invece si dirigono direttamente in aula così da non perdere minuti preziosi.

Accidenti, quanto siamo diversi!

Andrea Morettini 2ÂŞA Amministrazione Finanza e Marketing



Vedi anche
09/08/2019 07:37:00

Rapinano 60 euro, presi Su un pullman di linea si sono fatti consegnare da un sedicenne il contenuto del portafogli. Quello però ha chiamato papà e alla fermata successiva sono saliti i carabinieri

12/11/2018 17:30:00

Piazzale Nassiriya, per non dimenticare Sono passati quindici anni dal giorno della strage di militari italiani in Iraq. Salò intitola “ai Caduti di Nassiriya” il piazzale di fronte alla Caserma della Compagnia Carabinieri.

04/03/2020 15:31:00

Pesci come chiavi Le sardine stanno riscontrando un incredibile successo, ma cosa sono? Perché ottengono così tanta popolarità? Cosa c’entrano con la politica? Scopriamolo

11/06/2014 16:00:00

Playlist mondiale “Un giocatore lo vedi dal coraggio, dall'altruismo e dalla fantasia...”. Quando la musica ci parla di goal, aspettando Italia-Inghilterra con la playlist dello Spaccadischi

22/08/2008 00:00:00

Ecco quanti sono gli abitanti della Valle Sabbia Quanti sono gli abitanti della Valle Sabbia? Considerando i 25 comuni appartenenti alla Comunitŕ montana valsabbina, secondo i dati degli uffici anagrafici al 31 dicembre 2007, risultano essere 64.329.



Altre da Eco del Perlasca
27/05/2020

Camici ante Covid

Sono quelli forniti a gennaio da un’azienda valsabbina ai ragazzi dell’Itis Perlasca, perché potessero affrontare in piena sicurezza e comodità le attività di laboratorio

27/05/2020

Torneremo a ballare!

Articolo scritto in riferimento a quello condiviso con noi dalla nostra professoressa di italiano, di Diego Bianchi, pubblicato il 20 marzo “quando torneremo a ballare”.

22/05/2020

I videogiochi

I videogiochi hanno la fama di incitare la violenza e diminuiscono le capacitĂ  cognitive dei ragazzi? Dipende

02/05/2020

Emergenza e sciacalli

I problemi che affliggono la nostra nazione sono tanti, ma purtroppo c’è ancora qualcuno che punta il dito, al posto di collaborare, per racimolare due voti in più, vediamo chi

19/04/2020

L'UE ai tempi del Corona

Il virus sta danneggiando i guadagni della comunitĂ  europea, portando confusione e paura, ma come agiranno i nostri politici? Con egoismo o con voglia di cambiamento?

27/03/2020

L'uomo e il virus

Rinchiuso in casa da giorni penso a come tutto questo si stia evolvendo, alla nostra evoluzione, al cambiamento e al fatto che questa è la nostra era: l’era dell’uomo

04/03/2020

Pesci come chiavi

Le sardine stanno riscontrando un incredibile successo, ma cosa sono? Perché ottengono così tanta popolarità? Cosa c’entrano con la politica? Scopriamolo

18/02/2020

A scuola col geologo

Qualche tempo fa le classi terza, quarta e quinta del Liceo hanno seguito in aula magna una conferenza organizzata dall’ordine dei Geologi della Lombardia con il dottor Gianantonio Quassoli

16/02/2020

L'influenza dei social

I social sono ormai una parte integrante della nostra societĂ : da WhatsApp a Facebook, da Snapchat a Instagram. Quasi tutti possediamo almeno una di queste applicazioni sopra elencate, ma ci siamo mai domandati veramente cosa possano causare se utilizzati scorrettamente?

12/02/2020

Il male c'è, ma non solo quello

Giovedì 16 gennaio gli studenti della sede di Idro hanno incontrato Don Aniello Manganiello, un uomo del fare, che da ormai vent’anni si batte giorno dopo giorno per combattere la camorra, sempre a favore dei più deboli