Skin ADV
Lunedì 19 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


In collaborazione con:

 

MAGAZINE


LANDSCAPE



04 Aprile 2016, 08.53

L'Eco del Perlasca

Alternanza scuola-lavoro, un'esperienza


Ci si sveglia un po’ più tardi del solito, ma non troppo. E’ vero che l’azienda è più vicina a casa di quanto sia la scuola, ed è anche vero che si inizia alle 8 di mattina, ma non si vuole fare brutta figura arrivando in ritardo, per lo meno non il primo giorno...

All’arrivo, dopo convenevoli e presentazioni, si viene portati a fare il giro dello stabile. Macchinari rumorosi e persone al lavoro mettono subito le cose in chiaro: qui si lavora.
Ed è così che è iniziata la mia esperienza di stage presso una ditta locale: tre settimane, otto-diciotto con due ore di pausa nel mezzo per un totale di 40 ore settimanali.

Se in un primo momento tutto sembra nuovo e affascinante, dopo qualche giorno si incomincia ad entrare nella routine: si arriva, si firma il foglio-presenze e si continua il lavoro del giorno precedente.

Non tutti i giorni sono uguali, però: ci sono giornate lente, noiose durante le quali si rimpiange la cara vecchia scuola che ti lascia i pomeriggi liberi, altre invece in cui le otto ore volano.
Che sia per un nuovo incarico o per l’incontro con un cliente proveniente dall’altra parte del mondo, la novità è quella cosa che ti sprona a lavorare al meglio, a metterci il cuore.

Scuola e azienda sono due ambienti diversi, questo lo si nota subito. Nel caso della scuola, noi studenti ricopriamo il ruolo dei clienti, che usufruiscono di un servizio offerto dai lavoratori, ovvero i professori.
Nel caso dello stage, invece, è il contrario: noi siamo i lavoratori, e dobbiamo rimboccarci le maniche e darci da fare per ricoprire al meglio tale ruolo.

Il posto di lavoro è senza dubbio un luogo più serio rispetto alla scuola, dove bisogna stare attenti a non fare danni e a fare meno errori possibili, di conseguenza ci rende più responsabili.
Ci aiuta anche a comprendere sperimentalmente la realtà lavorativa, e chissà che qualcuno di noi, timbrando ogni mattina il cartellino, non si sia reso conto di quanto meno faticosa sia la scuola in confronto.

Da parte mia, è stata un’esperienza tutto sommato positiva che mi ha fatto rivalutare l’opinione che ho nei confronti della scuola.
Abbiamo tutta la vita davanti per lavorare, quindi perché non rimanere tra i banchi ancora un po’?
Potrà sembrare paradossale, ma entrare in contatto con una realtà così definitiva come quella del mondo del lavoro mi ha fatto comprendere che quello che voglio fare, per il momento, è continuare a studiare e, di conseguenza, frequentare l’università... e chissà che magari non sia proprio questo lo scopo dell’alternanza scuola-lavoro.

IV Itis - Vobarno


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
29/03/2016 18:01:00
Alternanza scuola-lavoro, le novità Da quest'anno, in base alla legge 107/2015, detta anche della "buona scuola" le classi terze delle scuole secondarie di secondo grado, dovranno avviare percorsi di alternanza scuola-lavoro per un numero superiore di ore

05/05/2017 10:11:00
Un patto scuola-lavoro per i giovani valsabbini Le interessanti esperienze di collaborazione tra scuola e impresa presenti anche in Valle Sabbia dimostrano che questa è una strada da percorre per sostenere un nuovo protagonismo giovanile

11/04/2016 21:21:00
A scuola di lavoro Nelle scorse settimane gli studenti della classe III Amministrazione Finanza e Marketing del Perlasca di Idro/Vobarno hanno partecipato ad un’interessante attività di alternanza Scuola/Lavoro, con la dottoressa Linda Brunori


07/12/2015 09:33:00
Alternanza Scuola Lavoro Venerdì 11 dicembre, le novotà introdotte dalla legge sulla Buona scuola, verranno affrontare in un convengo ospitato in Sala Beretta, nella sede cittadina dell'AIB


05/05/2016 16:58:00
A scuola di lavoro Il lavoro, questo sconosciuto. Grazie ad una serie di incontri con i responsabili di alcune aziende valsabbine, gli studenti della 3° Amministrazione e Marketing ne hanno approfondito alcuni aspetti




Altre da Eco del Perlasca
19/02/2018

L'Australia delle opportunità

I giovani in difficoltà a trovar lavoro in Italia hanno la possibilità di costruirsi un futuro nel Nuovo Continente

14/02/2018

Conosci davvero San Valentino?

Molti festeggiano San Valentino, anche in altre nazioni,  ma pochi sanno chi sia veramente questo “San Valentino, tanto meno conoscono come questa ricorrenza sia nata

13/02/2018

In battaglia per la Vita

La nostra esistenza a volte ci riserva degli eventi inaspettati, sta a noi decidere come reagire, se lasciarci abbattere o affrontarli con tutta la forza che abbiamo a disposizione

12/02/2018

OMG: Orgoglio Motivazione Generosità

Spesso non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati, delle possibilità e delle opportunità che abbiamo e soprattutto non pensiamo che in altri luoghi del mondo ci sono ragazzi come noi, che soffrono e che purtroppo stanno male… Operazione Mato Grosso: un’occasione per crescere

07/02/2018

L'atmosfera coinvolgente del duomo di Milano

Fra le opere d’arte che ricordo con maggior trasporto la “Basilica Cattedrale Metropolitana di Natività della Beata Vergine Maria”

04/02/2018

L'indecisione

Si tratta di una scelta di cuore? Cosa ci riserverà il futuro? Abbiamo davvero l’età giusta per prendere importanti decisioni? Vera, che due anni fa ha scelto il Liceo Scientifico al Perlasca, in questo articolo vi dice cosa ne pensa


31/01/2018

Fotografia: arte e mestiere

Fotografare e farlo bene non è semplice: chi afferma il contrario o non sa cosa dice… oppure sta confezionando una fake news

31/01/2018

Giocare con la matematica? Si può

L’istituto Perlasca di Idro ospiterà, anche quest’anno, le semifinali dei Campionati di Giochi Matematici organizzati in Italia dal Centro PRISTEM dell'Università Bocconi. Giocheranno studenti e adulti. Iscrizioni entro il 10 febbraio

27/01/2018

Un sacchetto di biglie

Due ebrei sopravvissuti grazie alla loro astuzia nella Francia nazista. Se ne parla in questo film


27/01/2018

L'ultima gara ad un passo dal cielo

Il due agosto è arrivato, il giorno in cui avrei dovuto affrontare otto ostacoli. Ero sicura che ce l’avrei fatta perché al mio fianco c’eri tu, Capo Classe... (2)

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia