Skin ADV
Giovedì 30 Marzo 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


In collaborazione con:

 

MAGAZINE


LANDSCAPE



15 Ottobre 2016, 08.05

Ricorrenze

A Barbaine, sotto la pioggia...

di Valeria Mattei
Puntuale come ogni anno si è svolta, la seconda domenica del mese come da tradizione, la commemorazione dei caduti partigiani della Brigata “Giacomo Perlasca”, a Barbaine di Pertica Alta

L’evento, come sempre, si è tenuto presso il santuario di Barbaine, nella frazione di Livemmo in comune di Pertica Alta, nei cui pressi si trovano i cippi commemorativi dei partigiani morti durante la Resistenza.

E’ un appuntamento importante per il quale si sono ritrovati, come ogni anno, associazioni e cittadini a ricordare quei ragazzi che settant’anni fa hanno sacrificato la loro vita in difesa delle proprie idee di libertà, rifiutandosi di aderire all’ideologia fascista e nazista.

L’organizzazione delle Fiamme Verdi di Brescia, che aveva previsto tutto nei minimi dettagli, banda musicale di Barghe, Santa Messa presso il santuario, saluti ufficiali del professor Alfredo Bonomi, del presidente della Comunità Montana, di un giovane rappresentate delle Fiamme Verdi e di Vera, studentessa del nostro istituto, si è rivelata efficiente.  

Nonostante il maltempo, che con pioggia e vento ha fatto di tutto per ostacolare la buona riuscita dell’evento, molti erano i partecipanti e numerose le  associazioni rappresentate, con i propri labari e le proprie bandiere, a conferma di quanto sia ancora importante il ricordo.

Per noi ragazzi del XXI secolo quegli eventi sembrano lontanissimi nel tempo ma se abbiamo il coraggio di avvinarci scopriamo che quegli avvenimenti sono ancora attuali e che meritano di essere ancora approfonditi.

Le scelte di libertà e di pace di quei ragazzi di allora dovrebbero essere d’esempio per tutti, anche in relazione ai fatti di cronaca che accadono quotidianamente.
Questo è stato ribadito da Vera nella sua orazione ufficiale e le sue riflessioni sono state apprezzate e applaudite da tutti gli astanti, perché ritenute profonde e degne di nota

Certamente tornerò a Barbaine, anche l’anno prossimo, e mi auguro che molte altre persone, spero anche molti studenti della mia scuola, vorranno seguire l’esempio di coloro che erano presenti quest’anno, incuranti del maltempo ma desiderosi di non interrompere il loro personale rapporto con la memoria storica.
 
Valeria Mattei 3 A.F.M.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID68821 - 15/10/2016 22:28:14 (Iva) Brava Valeria
Complimenti Valeria ,pur così giovane hai fatto tuo questo passato glorioso di battaglie, paure, solitudine e guerra che molti ragazzi,anch'essi giovani come te, hanno combattuto sulle nostre montagne. Nel ricordo di mio papà e di tutti gli altri ti ringrazio. Iva Mara Benetelli


ID68825 - 16/10/2016 14:19:13 (ric)
Esatto dovrebbero esser d'esempio difendendo la nostra patria dall'invasione programmata dei falsi profughi......in tal caso potrei diventare partigiano anche io....!!!!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/10/2015 09:00:00
A Barbaine l'omaggio ai «Ribelli per amore» Domenica presso la chiesa di Sant’Andrea di Barbaine di Livemmo, la commemorazione dei caduti della Brigata “Perlasca” nel settantesimo anniversario della Liberazione

14/10/2012 06:38:00
Barbaine, 67° anniversario Ricorrenza numero 67 a Barbaine, dove quest'anno verrà consegnata all'Istituto Superiore di Valle Sabbia una medaglia d'argento della Fivl

07/10/2016 17:20:00
La memoria alberga a Barbaine Torna puntuale anche quest’anno nella seconda domenica di ottobre la commemorazione dei caduti della Brigata “Perlasca” presso la chiesa di Sant’Andrea di Livemmo

16/10/2015 07:46:00
Io sono Valeria Buon giorno a tutti; io sono Valeria e frequento la seconda Amministrazione Finanza e Marketing all'istituto Perlasca di Idro. Non è la prima volta che presenzio a questa commemorazione...

10/10/2014 10:07:00
Omaggio ai Caduti della Brigata «Perlasca» Puntuale la seconda domenica di ottobre torna l'appuntamento presso la chiesa di Sant'Andrea in ricordo dei "Ribelli per amore"



Altre da Eco del Perlasca
24/03/2017

Evidenza provinciale

È grande la soddisfazione degli alunni coinvolti, degli insegnanti e della dirigenza scolastica del Perlasca, per l’articolo apparso sulle pagine culturali del «Giornale di Brescia» lo scorso 13 marzo

22/03/2017

Scuola lavoro in ospedale

Si è da poco conclusa una interessante esperienza formativa che ha portatogli studenti delle classi 4° e 5° A, che frequentano il corso di studi sui Servizi Socio Sanitari nella sede di Idro del Perlasca, in Ospedale a Gavardo

17/03/2017

A scuola... in banca

Qualche giorno fa gli studenti della classe 4ª AFM del Perlasca hanno partecipato ad un’interessante attività di alternanza scuola-lavoro sul tema “Risparmi e prodotti finanziari” nella sede di Darzo della Cassa Rurale Giudicarie, Valsabbia, Paganella


13/03/2017

Torchi, caratteri, inchiostri

Grande successo in termini di pubblico e di gradimento ha riscosso la conferenza tenutasi al Perlasca di Idro sulla stampa bresciana nel Quattrocento e Cinquecento

08/03/2017

8 marzo, lei & lui

L'eco del Perlasca ha scelto di scrivere della "festa della donna" affidando l'incombenza a due giovani studenti, una "lei" ed un "lui", senza preventivo confronto. Siamo stati noi a metterli insieme in un unico articolo

06/03/2017

Così bella da essere illegale

Centinaia di artisti, spesso illegalmente, con le tecniche più disparate, esprimono la propria arte utilizzando paesaggi urbani come se fossero tele

24/02/2017

Il velo islamico... Una moda?

In questi tempi, spesso a noi ragazze musulmane viene posta la domanda del perché indossiamo il velo con la curiosità di capire se è una scelta personale e individuale, un obbligo imposto dai genitori o un simbolo di sottomissione

20/02/2017

Giochi matematici della Bocconi

Come ormai succede da otto anni, il Centro PRISTEM dell’università Bocconi di Milano ha scelto il Perlasa di Idro come una delle sedi dove svolgere la semifinale che si terrà sabato 18 marzo 2017 (2)

17/02/2017

Giornata della Memoria

Ricordare le vittime dell’Olocausto è importante per la nostra generazione e quella futura affinché si possa evitare di ripetere gli errori e le atrocità subite dagli ebrei per mano dei tedeschi

10/02/2017

Scoperta una dinastia di stampatori di Lonato

Su sollecitazione del professor Severino Bertini, ricercatore ed insegnante di storia e filosofia al Liceo, le classi 3AL e 5AL dell’Istituto Perlasca hanno effettuato una ricerca sugli stampatori valsabbini e bresciani all’Archivio di Stato di Venezia, dove hanno scoperto alcuni documenti inediti

Eventi

<<Marzo 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia