Skin ADV
Mercoledì 23 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










21.01.2019 Valsabbia

21.01.2019 Serle Prevalle

21.01.2019 Val del Chiese

21.01.2019 Salò Valsabbia Garda Valtenesi Provincia

21.01.2019 Valtenesi

22.01.2019 Barghe

22.01.2019 Storo

21.01.2019 Prevalle

22.01.2019 Gavardo Prevalle

21.01.2019







16 Settembre 2015, 10.52
Idro Vestone
Alpinismo giovanile

Adrenalina alla falesia del Crench

di Raffaele Vezzola
Lezione di arrampicata in parete per i ragazzi del progetto di Alpinismo giovanile del Cai di Vestone, impegnati nella salita e nella discesa della palestra di arrampicata di Crone

Sabato pomeriggio ci siamo trovati a Crone e incamminati verso la palestra di arrampicata.
Giunti sul posto, abbiamo trovato gli istruttori del gruppo arrampicata del nostro Cai.
Mentre i "tecnici" preparavano le vie di salita, abbiamo fatto un poco di didattica: attrezzatura, nodi, vestizione, ecc.

Divisi poi i ragazzi in quattro gruppi, si procede all'indosso dell'imbrago e casco. Cosa non semplice per i molti che non lo avevano fatto mai.

La cosa che subito mi ha colpito è stata la serietà silenziosa che accompagnava le operazioni e, anche le poche parole dette, avevano un tono quasi sommesso.
Forse un poco di timore serpeggiava tra le file?

E' ben diverso arrampicare in palestra in una stanza, su appigli e appoggi artificiali ben visibili che inerpicarsi su rocce scoscese, in un bosco, con il cielo sulla testa alla ricerca di fessure dove infilare le mani e spigoli dove appoggiare i piedi.
Presenti e armati: 18 giovani alpinisti. Quattro ragazze, preferiscono prendere tempo.
Si iniziano le operazioni ben organizzate e sorvegliate dagli istruttori dell'arrampicata.
Quattro le vie di 4°/5° grado, non certo facili né amichevoli.

Il programma prevede la gestione autonoma del "Savoia doppio" all'imbrago per poi salire la via da secondi con la corda dall'alto.
Subito si sono evidenziate le difficoltà per chi aveva le vie più difficili ma anche la perizia e sicurezza di chi già aveva arrampicato in palestra.

Ripetuti tentativi hanno permesso a tutti i ragazzi di sperimentare l'arrampicata. Più facile è stata la salita, meno scontata la discesa con la corda dall'alto. Abbandonarsi appesi ad una fune con 15 metri di vuoto sotto il sedere, non è mai così scontato ma, piano piano affidarsi al compagno che ti regge la corda diviene più tranquillo.

Siamo poi passati alla salita da primi (sempre con la sicurezza dall'alto) portando la corda e assicurandola con le coppie ai rinvii fino alla sosta.
Un paio delle ragazze in un primo tempo titubanti, hanno anch'esse indossato casco ed imbrago e hanno affrontato con buona riuscita la salita.
A questo punto i ragazzi hanno iniziato a scambiarsi le vie per tentare anche quelle più impegnative e, anche le voci sono tornate ad alzarsi di tono e le battute e complimenti hanno riscaldato l'ambiente.
Provata da un paio dei migliori anche la discesa in doppia con l'uso del nodo autobloccante e del discensore.

L'allegria ha ripreso il sopravvento al ritorno a Crone molti ragazzi aveva gli occhi luminosi. Per molti è stato il piacere di un'attività a loro congeniale, per altri, il vincere la paura del vuoto, per tutti, lo sperimentare l'essere "compagni di cordata" che solo l'arrampicata in montagna ti permette.

Domenica prossima è in programma un’uscita alla Miniera Quattro ossi a Pisogne.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/08/2018 16:00:00
Acque selvagge Wildwater in Trentino per i ragazzi del gruppo Avanzato dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone

06/07/2015 08:58:00
Uscita in Valsorda Proseguono con successo le escursioni del progetto Alpinismo giovanile del Cai di Vestone. Dopo il forte di Valledrane e il monte Ario, sabato i giovani escursionisti si sono spostati nella zona delle Pertiche

25/04/2017 08:58:00
In 60 sulla cima del Pizzoccolo A Pasquetta è arrivata la prima uscita in montagna dei ragazzi dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone

30/10/2015 09:58:00
Sulla cresta sud del Monte Pizzocolo Salita alpinistica sul monte che domina il Garda domenica scorsa per sei ragazzi del progetto Alpinismo Giovanile dei Cai di Vestone

31/08/2017 13:25:00
Dal lago d'Idro al lago di Garda L’uscita dell’ultimo fine settimana di agosto per i ragazzi dell’alpinismo giovanile del Cai di Vestone ha avuto come meta Campei de Sima, con base al rifugio degli alpini della “Monte Suello”



Altre da Vestone
21/01/2019

A Homi arredo casa e design

Anche tre aziende valsabbine saranno presenti alla Fiera di Milano al Salone degli stili di vita, con proposte di casalinghi e oggetti d’arredo per la casa

20/01/2019

Colpo di sonno

Due incidenti nella notte scorsa lungo le strade della Valle Sabbia, causati entrambi da colpo di sonno di chi era alla guida (4)

20/01/2019

78 candeline per Antonia

Tanti auguri ad Antonia, di Nozza, che oggi, 20 gennaio, compie 78 anni

15/01/2019

In dirittura d'arrivo il parco sovracomunale del Chiese

Dopo oltre quattro anni di lavoro il progetto di tutela ambientale ha ottenuto l’approvazione della Provincia ed ora è in attesa di essere sottoscritto dai comuni coinvolti


12/01/2019

Bomba ecologica in riva al Degnone

Più di un anno fa l'incendio che aveva mandato in fumo centinaia di quintali di rifiuti. Che sono ancora lì, in attesa di caratterizzazione e smaltimento. E sono partite le denunce
(6)

12/01/2019

Riaperta la Sp 55

Messa in sicurezza a tempo di record, è stata riaperta la Provinciale che da Vestone porta alla Pertica Bassa, interrotta da martedì scorso per una frana alla Corna 23

11/01/2019

Lavori ancora in corso

Ancora chiusa all’altezza della Corna 23 la Provinciale che da Vestone porta alla Pertica Bassa (1)

10/01/2019

Chiusa anche per tutta la giornata di oggi

Rimane chiusa la Provinciale n.55 che da Vestone sale alla Pertica Bassa, oggetto nella serata di martedì di uno smottamento di grandi dimensioni

08/01/2019

Chiusa la Provinciale per Pertica Bassa

Una frana poco dopo le 17 ha invaso la sede stradale, fra la Corna 23 e l’isola ecologica. Decine di metri cubi di materiale (3)


07/01/2019

Un approccio multidisciplinare all'Alzheimer

Un intervento su più fronti e la riduzione del trattamento farmacologico: ne parla lo studio presentato dalla Fondazione “A. Passerini” di Nozza al Congresso nazionale della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria 



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia