Skin ADV
Mercoledì 17 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








15.10.2018 Salò Valsabbia Garda

16.10.2018 Gavardo

15.10.2018 Vobarno

16.10.2018 Serle

15.10.2018 Vestone

15.10.2018 Val del Chiese Storo

15.10.2018 Preseglie

15.10.2018 Vobarno

15.10.2018 Gavardo

17.10.2018 Gavardo



05 Giugno 2018, 14.53
Idro Valsabbia
Lettere

Sfratto dalla caserma

di red.
Qualche tempo fa un carabiniere di Idro è stato sospeso dal servizio per una vicenda per cui è in attesa di giudizio. Ora deve lasciare libero l'appartamento che occupa in caserma con la famiglia. Pubblichiamo il «j'accuse» del suo avvocato

«Giovedì, 7 giugno p.v., ad Idro, piccolo Comune del Bresciano, un povero “figlio” dell’Arma, con moglie e figlio minore al seguito, “manu militari” subirà l’umiliazione di uno sfratto dall’alloggio di servizio, ed i suoi effetti personali e più cari verranno caricati su di un camion, per andare a vivere in mezzo ad una strada o sotto i ponti, o alla meno peggio, in macchina.

Il militare, è stato sospeso dai vertici dell’Arma, per fatti di natura giudiziaria, ancora non chiariti, tuttora in valutazione.
Il militare è stato sospeso dalla sua Amministrazione e percepisce un infimo residuo dello stipendio, sopravvive grazie al salario precario della moglie, e non è quindi in grado di sostenere né un trasloco, né un affitto od anticipo di caparra, né contratti, luce, acqua, gas, etc.

Lo sgombero forzoso (sfratto) sarà possibile grazie all’intervento dei colleghi del Comando di Brescia, su superiore ordine Milanese.
Lo studio, che da anni assiste la famiglia, ha tentato in tutti i modi possibili ed immaginabili di dissuadere legalmente e giuridicamente i vertici della “Famiglia” Arma perché desista dal porre in essere lo sgombero ed aiutare, invece, un suo “figlio” in grandi difficoltà.

Lo studio ha evidenziato alla scala gerarchica che, in questi frangenti, il militare può comunque abitare in Caserma, pagando regolare canone di affitto, che andrebbe a favore del demanio, altrimenti rinviare lo “sgombero” dell’alloggio occupato dal graduato, in attesa che egli stesso ne riesca a trovare uno ed andarsene autonomamente.

Si spera solo che il buon senso intervenga, che si aiuti il militare a superare questo difficile e delicato momento, evitando così un’altra tragedia, simile a quella consumatasi il 7 marzo 2018 a Cisterna di Latina.

Avv.to Giovanni Magrì

-----------------------------------------------------
Non siamo ferrati in materia giuridica, men che meno quando si tratta di regolamenti militari.
Non ci risulta però, per quanto possa la vicenda essere delicata, che la situazione sia esattamente quella indicata dall'avvocato Magrì.

E' bene chiarire subito che lo sfratto nulla avrebbe a che vedere con la vicenda giudiziaria che ha coinvolto il carabiniere, ancora tutta da valutare e giudicare.

Il militare, invero, sarebbe stato almeno formalmente trasferito, per questo già da un bel po' avrebbe perso il diritto di occupare un appartamento destinato ai carabinieri in servizio a Idro.

Di più: per quel che ne sappiamo, giovedì prossimo non si darà seguito a nessuno sfratto in quanto l'Arma e questo suo "figlio" avrebbero già concordato una diversa soluzione, rimandando l'esecutività del provvedimento.

Ubaldo Vallini



Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG









Vedi anche
03/07/2016 10:31:00
Una caserma tutta nuova È stata intitolata alla memoria del brigadiere Carlo Baldrachi, medaglia d’argento al valor militare, la nuova caserma restaura di Pieve di Bono e Prezzo

05/12/2016 15:16:00
Gavardo: «sospeso» il sindaco La sentenza è arrivata questo lunedì mattina. Il sindaco Emanuele Vezzola è stato condannato in primo grado di giudizio per la vicenda che lo ha visto contrapposto al comandante Marco Sartori della polizia Locale

05/06/2018 14:48:00
Vezzola a giudizio per peculato È attesa per il prossimo 12 luglio la sentenza del tribunale di Brescia che vede a giudizio il sindaco di Gavardo, attualmente sospeso dall'incarico per altra vicenda, stavolta in veste di ex funzionario finanziario del Comune di Soiano del Lago

07/12/2010 12:02:00
Dà in escandescenze in caserma, arrestata Una donna di 47 si è presentata ieri al Comando dei carabinieri di Salò inveendo contro il carabiniere che le ha aperto la porta.

05/12/2017 10:00:00
Caserma aperta per la Giornata del Vigile del Fuoco Lo scorso sabato, 2 dicembre, a Storo la caserma dei Vigili del Fuoco ha aperto le porte alla popolazione in occasione dei festeggiamenti per Santa Barbara



Altre da Idro
14/10/2018

Trovato con richiami vivi proibiti

A individuarli gli agenti della Polizia Provinciale del Distaccamento di Vestone in un deposito attrezzi a Capovalle. Nei guai un imprenditore recidivo di Idro

10/10/2018

L'ultimo saluto a don Angiolino Cobelli

Saranno celebrati questo giovedì 11 ottobre nel Duomo di Salò i funerali del sacerdote che è stato pastore anche di alcune parrocchie dell’alta Valsabbia. Stasera la veglia funebre

09/10/2018

Natura e paesaggi in fotografia

Questo giovedì, 11 ottobre, in città sarà possibile ammirare i lavori di Denis Bertanzetti, fotografo di Idro, che attraverso i suoi scatti celebra la bellezza dell’ambiente alpino e della sua fauna  (1)

09/10/2018

Forestali e territoriali verso l'accorpamento

Tempo di trasferirsi per molti carabinieri forestali, le cui stazioni sono state accorpate a quelle territoriali. Il processo di fusione coinvolge anche alcuni presidi valsabbini  (6)

01/10/2018

Quattro appuntamenti sull'acqua pubblica

Giovedì sera a Gavardo la prima di quattro serate in Valle Sabbia in vista del prossimo referendum consultivo provinciale sull’acqua pubblica, promosse dal Comitato Referendario Acqua Pubblica Valle Sabbia (2)

30/09/2018

Il quotidiano scrive, «Lago e Paese» interroga

Come sta il vecchio ponte di Idro? Qualche anno fa Vallesabbianews aveva pubblicato delle foto che ne descrivevano più di tante parole lo stato di degrado. Dopo Genova la questione torna alla ribalta
(5)

27/09/2018

Adt avanti tutta

Gli Amici della Terra Lago d'Idro e Valle Sabbia si sono riuniti in seduta pubblica insieme a Legambiente per fare il punto sulle azioni intraprese e da intraprendere per la salvaguardia del lago valsabbino e del corso d'acqua che gli dà origine
(2)

25/09/2018

Ancora aperte le iscrizioni al corso Oss

Il termine ultimo per iscriversi al corso, che si svolgerà presso l’Istituto “Perlasca” di Idro, è stato prorogato al prossimo 3 ottobre 

25/09/2018

L'acqua che unisce

Appuntamento questo martedì sera a Idro con gli Amici della Terra e la consueta pubblica conferenza, per fare il punto sull’azione di salvaguardia del lago d’Idro e del fiume Chiese

24/09/2018

In difesa del lago e del fiume Chiese

Si terrà questo martedì sera a Idro un incontro pubblico dell'Associazione Amici della Terra Lago d'Idro Valle Sabbia per aggiornare sulle novità a tutela del lago e del fiume Chiese (1)



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia