Skin ADV
Giovedì 17 Agosto 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Blumone da Passo Serosine

Blumone da Passo Serosine

by Cai Bagolino



16.08.2017 Sabbio Chiese

15.08.2017 Garda

17.08.2017 Muscoline

15.08.2017 Idro Mura

16.08.2017 Salò Garda

15.08.2017 Sabbio Chiese

16.08.2017 Bagolino

15.08.2017 Giudicarie

16.08.2017 Storo

15.08.2017 Giudicarie






22 Marzo 2017, 16.08
Idro Valsabbia
Eco del Perlasca

Scuola lavoro in ospedale

di Ibtissam Fikri
Si è da poco conclusa una interessante esperienza formativa che ha portatogli studenti delle classi 4° e 5° A, che frequentano il corso di studi sui Servizi Socio Sanitari nella sede di Idro del Perlasca, in Ospedale a Gavardo

Per un periodo di due settimane sei alunni della classe 5° ASSS e quattro della 4°ASSS hanno svolto attività di tirocinio presso i reparti di Diabetologia, Nido, Pediatria, Sala Parto, Ginecologia e Dimissioni Protette della struttura ospedaliera di Gavardo.
Quest'opportunità è stata offerta agli alunni interessati a proseguire gli studi in Infermieristica, Ostetricia e Fisioterapia.

Per accedere alla struttura i tirocinanti hanno dovuto presentare il certificato di partecipazione al corso sulla sicurezza inerente al rischio biologico, il certificato di idoneità sanitaria, nonchè il libretto delle vaccinazioni.

Durante le due settimane di tirocinio gli studenti hanno affiancato le infermiere dalle 8 alle 16 e per alcuni studenti vi è stata la possibilità di assistere ad alcuni parti (ma anche ad aborti), di ossservare i minori alla nascita, di osservare il rapporto tra il neonato e la madre, di valutare le possibili difficoltà che una madre può incontrare prima, durante e dopo il parto e di verificare come il minore affronta il periodo di ricovero.

Essi inoltre hanno osservato le misure di riferimento sui pazienti affetti da diabete, anche gestazionale, nonchè appreso il metodo più corretto per stimolare nei pazienti un sano stile di vita.
Gli studenti sono potuti entrare in contatto con i bisogni, le malattie e gli interventi rivolti a varie fasce di utenza, verificando così nel concreto molte delle conoscenze apprese a scuola.

Ecco le testimonianze di due tirocinanti:

«Da sempre sogno di poter lavorare in futuro con i bambini e per questo ho deciso di svolgere il mio tirocinio presso il nido dell’ospedale di Gavardo.
Fortunatamente non ho soltanto osservato, ma ho potuto anche darmi da fare. Infatti le infermiere mi hanno coinvolta in modo attivo nella diverse fasi di lavoro e per questo ho potuto lavare, coccolare e cambiare i neonati» ci ha detto Samantha Pellegrini.

Che ha aggiunto: «Inoltre ho anche avuto la possibilità di assistere a due parti. Vedere una vita nascere è stato veramente emozionante.
Nella seconda settimana di stage ho potuto osservare anche il reparto dedicato alla pediatria, qui ho potuto capire come rapportarmi con bambini malati nel modo più corretto.

Questa esperienza è stata molto importante per me, infatti ho potuto capire ancora meglio quale ambito mi si addice maggiormente e soprattutto mi ha arricchita come persona».

Michela Scalvini ha invece riportato che
«In queste due settimane di tirocinio ho potuto osservare sia il lavoro delle infermiere pediatriche sia le mansioni svolte dalle puericultrici e infermiere del nido.
E’ stata un’esperienza molto interessante, mi ha permesso di acquisire conoscenze che la scuola non è in grado di darmi.

In pediatria ho potuto affiancare sia l’infermiera di reparto sia quella del pronto soccorso, e mi sono stupita di quanto questo lavoro sia difficile, ma anche di quanto mi sarebbe piaciuto rimanere lì per poter osservare ancora.
Al nido ho potuto assistere a due parti e ho anche aiutato nel bagnetto e nel cambio dei bambini.

Nonostante dovessero svolgere il loro lavoro, le infermiere sono sempre state molto disponibili con me e hanno cercato di rispondere ad ogni mia domanda, spronandomi anche a farne altre.

E’ stata un’esperienza veramente toccante che mi ha convinta ancora di più a voler lavorare in futuro con i bambini, ma anche ad intraprendere una carriera nel campo della sanità».
 
Ibtissam Fikri, 5a ASSS 
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
05/05/2016 16:58:00
A scuola di lavoro Il lavoro, questo sconosciuto. Grazie ad una serie di incontri con i responsabili di alcune aziende valsabbine, gli studenti della 3° Amministrazione e Marketing ne hanno approfondito alcuni aspetti


11/04/2017 07:37:00
Una scuola da primo premio Erano in cinquemila, ma a vincere il concorso sono stati i 16 della Seconda "Amministrazione Finanza e Marketing" del Perlasca, con un "servizio TG" sull'acqua Maniva. VIDEO 

11/04/2016 21:21:00
A scuola di lavoro Nelle scorse settimane gli studenti della classe III Amministrazione Finanza e Marketing del Perlasca di Idro/Vobarno hanno partecipato ad un’interessante attività di alternanza Scuola/Lavoro, con la dottoressa Linda Brunori


23/01/2016 15:41:00
Il Perlasca in Inghilterra Torna dopo un anno, uno dei progetti più richiesti e qualificanti che si possono sperimentare frequentando l'Istituto Superiore di Valle Sabbia


05/05/2017 10:11:00
Un patto scuola-lavoro per i giovani valsabbini Le interessanti esperienze di collaborazione tra scuola e impresa presenti anche in Valle Sabbia dimostrano che questa è una strada da percorre per sostenere un nuovo protagonismo giovanile



Altre da Idro
15/08/2017

Fra fuochi d'artificio e falò

Fra gli appuntamenti del Ferragosto in Valle Sabbia spiccano il Palio degli Asini a Mura e la festa di mezza estate a Crone di Idro

10/08/2017

Assistenza ai bagnanti sull'Eridio

I numerosi casi di annegamento nelle acque dei laghi bresciani, in particolare Garda e Sebino, hanno riproposto la questione della presenza di bagnini anche sulle spiagge lacustri. Qual è la situazione sul lago d’Idro?

09/08/2017

Chicchi grossi come uova

Davvero eccezionale la breve ma intensa grandinata che si è abbattuta sull'alta Valle Sabbia questo mercoledì sera

07/08/2017

Com'è conciato il lago?

«Possibile che nel 2017 si riesce ad analizzare le sorgenti su Marte e non si riesca a capire cosa riduce il bellissimo lago d'Idro così?» Questo ci scrive un lettore, inviandoci delle fotografie molto eloquenti (8)

06/08/2017

Finalmente la pioggia, ma...

...naturalmente quando arriva ne arriva troppa, accompagnata da forti raffiche di vento, tanto da mettere in difficoltà anche la viabilità



03/08/2017

Scivolata mortale lungo il sentiero «dei Contrabbandieri»

A perdere la vita in un canalone che scende a capofitto fin nel lago, Graziano Roversi, ciclista esperto di Borgosatollo, noto anche col nome d'arte di Mago Pota  (4)

02/08/2017

Turismo o degrado?

La minoranza in Consiglio comunale a Idro ci invia una lettera con la quale denuncia incuria per l'arredo urbano ed il verde pubblico (19)

24/07/2017

Il paracadute non si apre e finisce addosso a un albero

Attimi di paura e di apprensione per il presidente dei paracadutisti del lago d'Idro che ha dovuto ricorrere all'esperienza e al sangue freddo per salvarsi la vita (1)

21/07/2017

A Crone arrivano i briganti

L’epopea del brigante Zanzanù, una sorta di Robin Hood delle valli bresciane, sarà rivissuta questo fine settimana nell’evento organizzato dalla Confraternita del Leone sulle rive dell'Eridio


19/07/2017

Sull'Eridio l'anteprima della Festa dell'Opera

Questo giovedì nella chiesa parrocchiale di Idro uno dei concerto dell’anteprima della Festa dell’Opera del Teatro Grande di Bresca, con il soprano Anna Bordignon e il baritono Dario Giorgelè

Eventi

<<Agosto 2017>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia