Skin ADV
Giovedì 04 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Giugno in fiore

Giugno in fiore

by Aldo



02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

02.06.2020 Capovalle

03.06.2020 Garda

03.06.2020 Villanuova s/C Prevalle

02.06.2020 Odolo

02.06.2020 Garda

04.06.2020 Bagolino Val del Chiese Storo

02.06.2020 Vobarno

03.06.2020 Gavardo



27 Settembre 2019, 09.30
Idro Valsabbia
Valli Resilienti

Nasce la Greenway per riscoprire le valli sui pedali

di Redazione
Sabato e domenica, tra Valsabbia e Valtrompia, l’inaugurazione con una festa dedicata alle bici e alla mountain bike per scoprire gli itinerari escursionistici ideati nelle due valli

Nasce la Greenway delle Valli Resilienti, infrastruttura verde che si snoda lungo 3.500 km e 74 percorsi, che si propone di collegare le alte Valli Trompia e Sabbia con Brescia per attrarre i turisti amanti della bicicletta alla scoperta dei territori delle Prealpi bresciane, oggetto del progetto di rilancio territoriale AttivAree sostenuto da Fondazione Cariplo. La nuova ciclabile sarà inaugurata questo sabato 28 e domenica 29 settembre.
 
A presentarla, nei giorni scorsi a Brescia, i presidenti delle due comunità montane, Giovanmaria Flocchini (Valsabbia) e Massimo Ottelli (Valtrompia), l'assessore alla Mobilità di Brescia Federico Manzoni, il dirigente dell'Area tecnica triumplina Fabrizio Veronesi e Paola Antonelli, responsabile del progetto.

La Greenway offre percorsi adatti a tutti i livelli e gradi di difficoltà tra Mtb, Slow Bike e Road Bike. Tra i più suggestivi, “il crinale” (70 km a 1.600 metri d’altezza) e “l’anello” (percorso su strada di 140 km che unisce le due valli). Offre 9 tour specifici, differenziati per target e difficoltà, pensati per permettere di viaggiare per 1, 2 o 3 giorni.

Lungo la Greenway, oltre ai punti di interesse storici, culturali, naturalistici, enogastronomici, si trovano strutture ricettive 'bike-friendly' messe in rete dal circuito delle Valli Accoglienti e Solidali e confederate AlbergaBici, che offrono ai cicloturisti vari servizi di supporto dal noleggio delle biciclette alla cura della bici, dalla riparazione all'assistenza, dal trasporto alle guide turistiche.

“Il programma AttivAree ha lo scopo di rigenerare i territori marginali attraverso la valorizzazione del loro patrimonio naturale, culturale e sociale. La Greenway ne è forse l’espressione più concreta: un’infrastruttura verde che fa da collegamento delle due valli con la città di Brescia - spiega Elena Jachia, direttore Area Ambiente Fondazione Cariplo, responsabile del programma AttivAree - Rivitalizzare i collegamenti fra le valli era fra gli obiettivi che ci ponevamo e la bici oltre ad essere un eccellente mezzo di trasporto, ecologico e perfetto per valorizzare l’esperienza nelle Valli di residenti e visitatori, è anche volano per le diverse economie”.

La Greenway si congiunge anche con alcune tra le più importanti azioni del progetto di rinascita delle due valli, come il Borgo di Rebecco o la ex-centrale idroelettrica di Barghe, due siti abbandonati che sono stati oggetto di rigenerazione e che diventeranno poli culturali, nonché punti di ristoro e accoglienza bike-friendly.

I lavori per realizzare la Greenway "sono stati svolti nel rispetto dei principi di sostenibilità ambientale, senza consumo di ulteriore suolo, senza interventi impattanti o invasivi, riscoprendo, pulendo e sistemando sentieri o strade secondarie esistenti oppure creando nuovi tratti di pista ciclabile per raccordare quelli esistenti", assicura Fabrizio Veronesi, dirigente dell’Area Tecnica della Comunità Montana di Valle Trompia, capofila del progetto Valli Resilienti.

La realizzazione della Greenway ha previsto anche un lavoro di ricognizione e mappatura dei tracciati esistenti, la loro valorizzazione attraverso apposita segnaletica e la realizzazione del sito internet www.greenwayvalliresilienti.it.

L'inaugurazione è prevista
per questo fine settimana, con una festa per gli appassionati della bicicletta.

Sabato il ritrovo dalle 10,30 sul lungolago Vittoria di Crone di Idro per affrontare due percorsi in mountain bike da 8 e 25 chilometri e godere di eventi di animazione. In caso di maltempo le due corse saranno sostituite da una pedalata fino alla Rocca di Anfo.

Domenica saranno protagoniste la Valtrompia e la città con due proposte di slow bike: ritrovo alle 8,30 nel parcheggio della metro del Prealpino per due corse a scelta, andata e ritorno, fino al forno fusorio di Tavernole (50 chilometri) o a Bovegno (70). Il forno ospiterà la showgirl americana Justine Mattera, animazione e un convegno. Infine, in tutto il fine settimana si potranno noleggiare biciclette e soggiornare negli alberghi convenzionati.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID81983 - 27/09/2019 14:03:35 (Denis66) ...
Era ora che le Comunità Montane facessero qualcosa insieme.... Avanti cosi


ID81984 - 27/09/2019 20:35:02 (tonga7) Justine Mattera
non credo che dopo tutto il parlare della mercificazione del corpo della donna sia stata invitata per la sua bellezza...presumo sia per la sua laurea in lettere.In caso contrario gl'enti pubblici e la coop.sociale dimostrano con qst invito quanto ci sia ancora da lavorare per considerare le donne esseri umani e non oggetti da mostrare.Ma per me è per la laurea in lettere....


ID81985 - 27/09/2019 22:36:22 (Tc) tonga7
La Mattera,mica ci verra' a gratis si,ma nessuno la obbliga, ci viene e non si mercializza nessuna donna,e' il suo lavoro,lo ha sempre fatto e finche' se lo potra' permettere fara' bene a farlo...purtroppo per guadagnare quanto lei, di anni da operaio ne dovro' fare ben piu' rispetto a lei...e ala fine la fa be...di bello è che essendo appassionato mtbiker potro' godere dei nuovi trail che volontariamente qualcuno ha rimesso in sesto con fatica e sudore,creandosi un opportunita' e di questi tempi e' oro che cola.


ID81986 - 28/09/2019 00:06:23 (tonga7) preferivo la Belen
pagà x pagà. I trail non li conosco, ricordo con affetto il vecchio intinerario per mtb realizzato dai ragazzi della Conca d'Oro, avrà quasi vent'anni, un pò ingiallito ma ancora valido...però anche Jo Squillo....


ID81987 - 28/09/2019 04:30:05 (Tc) tonga7
se vuoi un consiglio prova gli itinerari delle Pertiche,online li trovi, sono 8 e tutti molto belli,con vario grado di difficolta' anche qui un bel po' d'impegno c'e' stato e ne sono usciti veramente dei bei percorsi...pota buchina,ta olet la Belen!! :-D ...


ID81989 - 28/09/2019 22:36:34 (tonga7) Tc
grazie, li cercherò. Ciao



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/11/2019 12:20:00
A scuola di enogastronomia Al Museo "Il Forno" continua la formazione per operatori turistici delle Valli Resilienti. Il prossimo appuntamento sarà dedicato all’enogastronomia

10/05/2019 09:00:00
Mirtilli e margherite Una domenica immersi nelle Prealpi Bresciane alla scoperta di piccoli frutti e prove di mungitura. È quanto propone il progetto delle Valli Resilienti per questa domenica, 12 maggio, con partenza da Bovegno in Valtrompia 

01/11/2019 07:00:00
Tutti pazzi per il turismo outdoor Lunedì 4 novembre a Tavernole sul Mella la seconda delle cinque giornate di formazione gratuita per gli operatori della ricettività di Valle Trompia e Valle Sabbia


17/04/2019 07:50:00
Valli Resilienti, il punto a Lavenone In occasione di un incontro che ha avuto luogo lunedì a Vestone, Valli Resilienti ha fatto il punto sulle azioni intraprese fino ad ora per lo sviluppo socio-economico delle "zone alte" di Valsabbia e Valtrompia


28/05/2017 08:23:00
Cinque «misure» per far ripartire le valli Sabbia e Trompia Il progetto "intercomunitario" V@lli Resilienti, finanziato da Cariplo con 6,5 milioni di euro, è stato presentato a Idro ed è pronto a partire



Altre da Valsabbia
04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

04/06/2020

Bando «La Lombardia è dei Giovani»

La partecipazione è dedicata ai Comuni, in forma singola o associata, istituzioni scolastiche e altri soggetti pubblici o privati. Massardi (Lega): “1 milione e 230 mila euro per i progetti dedicati ai giovani”

04/06/2020

Girelli con i consiglieri Pd si dimette dalla commissione d'inchiesta

Due giorni dopo l'elezione a presidente di Patrizia Baffi di Italia Viva, il Pd ritira i suoi tre rappresentanti: “Con l’assenza delle due maggiori forze politiche di minoranza - Pd e M5s - vengono a mancare anche i promotori della Commissione”

04/06/2020

«Compatti, determinati e in prima linea per contrastare l'opera»

Questa la dichiarazione d'intenti dei sindaci del Chiese dopo la riunione post tavolo tecnico con il Ministro dell'Ambiente Costa sul progetto del doppio depuratore del Garda. In preparazione i documenti da inviare a Roma

03/06/2020

Concerto online dei Bersaglieri

Per la Festa della Repubblica un concerto a distanza tra la Fanfara dei Bersaglieri “Piume del Garda” e quella della Valdossola “per augurarci di poter ricominciare a correre e suonare nelle piazze d’Italia”
• VIDEO



03/06/2020

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto

E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”


03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

02/06/2020

Giovani partecipazioni

I giovani partecipano poco alle associazioni? E perché molte associazioni non riescono a coinvolgere i giovani? A queste domande cerca di rispondere il progetto Giovani PartecipAzioni

01/06/2020

Arte, cultura e storia bresciana

È un’iniziativa nata nel periodo del “lockdown” dedicata alla storia dell’arte e alla cultura bresciana e valsabbina quella raccontata in quattro filmati dal prof. Giovanni Baronchelli con la collaborazione di Andrea Pasini
• VIDEO

31/05/2020

Non c'è due senza tre

Un terzo ponte, provvisorio, posizionato fra quello vecchio e quello nuovo. E’ l’ipotesi per uscire dall’empasse del passaggio fra regioni a Ponte Caffaro


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia