Skin ADV
Martedì 21 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



02 Febbraio 2018, 08.00
Idro Valsabbia
Eridio

«E' stato interrotto il deflusso vitale?»

di val.
Amici della Terra e a2a ai ferri corti dopo i lavori all'incile per la posa di un sifone, che serve per portare gli scarichi fognari da Lemprato alla Pieve

«Il sifone è stato realizzato garantendo il deflusso delle acque verso valle mediante tre tubazioni DN1200 poste sotto la tura».

La spiegazione dell’ad di a2a Ciclo Idrico Tullio Montagnoli non ha convinto gli Amici della Terra Lago d’Idro e Valle Sabbia che, per voce del loro presidente Gianluca Bordiga, chiedono maggiori spiegazioni.

I lavori fanno parte della ben più complessa operazione che ha portato al collettamento dei reflui per l’intera Valle Sabbia.
Quel sifone inizialmente avrebbe dovuto essere interrato nell’alveo del Chiese in uscita dal lago d’Idro per un metro, poi invece è stato posizionato a -3,5 in seguito ad una richiesta di Infrastrutture Lombarde che non voleva interferenze con le nuove opere di regolazione che intende realizzare.

I lavori, ora conclusi, sono andati avanti più del previsto e gli Amici della Terra sono convinti che sia stato interrotto il deflusso minimo vitale, vogliono sapere per quanti giorni.

Non solo. In una nota, chiedono di conoscere anche le autorizzazioni per la modifica dei lavori e per la realizzazione della tura e se queste opere sono state realizzate in concerto col gestore del lago.

«Ancora una volta si ripresenta una situazione di assenza del necessario rispetto delle peculiarità dell’ambiente dal Lago D’Idro e del suo emissario – scrive Bordiga -. Un fatto grave: tutti coloro che sono preposti alla vigilanza, per compiti istituzionali o per impegni assunti in forma di volontariato, non possono sottovalutarlo».

.la foto è di Simonetta Lombardi

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75059 - 02/02/2018 13:31:35 (Valle) Ma si
alla fine cosa importa se finalmente non si scarichera' piu' cacca nel lago.


ID75065 - 02/02/2018 18:19:08 (Baldo degli ubaldi) Controllo
ma come proprio l’amministrazione di Idro tanto sensibile alla questione del lago si fa fregare così ? Fanno lavori che potrebbero aver interrotto il deflusso minimo vitale e nessuno controlla? Oppure è il solito "al lupo al lupo" per rianimare lo spirito degli ambientalisti targati amici della terra in vista dell’assemblea del 18?


ID75068 - 02/02/2018 21:44:56 (Dolcestilnovo)
Baldo se così fosse il tentativo di rianimazione sarebbe da catalogare come accanimento terapeutico.


ID75094 - 04/02/2018 22:52:32 (blb) come già commentato in altro articolo
secondo me il problema e' che la posa di ste benedetto collettore debba avvenire sotto di 3,5 mt l'alveo naturale per dare spazio allo scavo dell'alveo (savanella) delle opere del Lago che abbasserà il DMV. Questo il vero problema . Eppure e' da un anno che sono sospesi i lavori per fare questo adeguamento di profondità di posa. Nessuno sapeva niente? Il comune di Idro dov'e' da un anno a questa parte? Eppure sono opere sul territorio comunale gli enti coinvolti debbono per forza sapere.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/08/2015 07:45:00
Il mogio lago d'agosto Egr. Direttore, le chiediamo cortesemente di pubblicare il nostro commento al fatto che ormai da parecchi giorni il Lago d’Idro è privo del Deflusso Minimo Vitale, conquistato con molta fatica ed ora previsto dalla legge

26/11/2017 07:00:00
La gestione del lago d'Idro da parte di Aipo Grazie a una gestione accorta da parte di Aipo, nonostante la siccittà di quest’anno, nel corso dell’estate è stato garantito il deflusso minimo vitale

25/08/2017 08:00:00
Lavori all'incile In due mesi verrà ripulito l'incile del lago dai detriti e realizzata una vasca di "decantazione". Estate trascorsa senza deroga al minimo deflusso vitale grazie all'impegno straordinario di HDE


07/02/2008 00:00:00
Festa del deflusso, ma la guardia resta alta Sabato il Coordinamento delle pro loco e il Comitato difesa lago d’Idro e fiume Chiese festeggiano il compleanno del deflusso minimo vitale. Lo scorrimento dell'acqua nell'alveo naturale non avveniva da 15 anni.

07/01/2017 08:05:00
Livelli del lago, partita ancora aperta Le precipitazioni sono scarse, il lago d'Idro riesce ad ogni modo a garantire il minimo deflusso vitale al fiume Chiese. Coi lavori per le nuove opere di regolazione al via, quella dei livelli, è una partita ancora tutta da giocare



Altre da Valsabbia
21/08/2018

Un secondo tempo per il Teatro di Bione

La struttura, dimenticata dalla fine degli anni ’80, potrebbe avere una seconda opportunità grazie all’iniziativa dell’apposito Comitato e all'apertura di una raccolta fondi

20/08/2018

Gli agricoltori richiedono più acqua

Caldo e piogge scarse stanno condizionando pesantemente la conclusione dell'annata agraria in provincia di Brescia e le associazioni degli agricoltori chiedono il rilascio di più acqua dal bacino del Chiese
(1)

18/08/2018

Addio al partigiano Felice

Mura Savallo è in lutto. Questo sabato mattina è spirato Felice Fiori, eroe della Resistenza. Il 3 giugno scorso aveva festeggiato il raggiungimento del secolo di vita (1)

17/08/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una ricca selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana post ferragostano in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

15/08/2018

Storia semi-seria del pelo inquietante

Un’attitudine sempre più diffusa nella società moderna, soprattutto tra i più giovani, è la lotta senza quartiere contro il pelo (2)

11/08/2018

Adrenalina pura, anche senza le gambe

La neve come se fosse asfalto, il monosci come la moto, per piegare al limite facendo i conti con velocità, traiettorie e aderenza. Dopo il terribile incidente, Alessia Polita ha ritrovato in Valle Sabbia la gioia della competizione


10/08/2018

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia 


08/08/2018

Tuoni, fulmini e saette

Anche il territorio valsabbino è stato interessato, nei primi mesi del 2018, dall’aumento dei fenomeni temporaleschi e del numero di fulmini caduti 

07/08/2018

Contributi per la Valle Sabbia

Fondazione Comunità Bresciana, con il contributo di istituzioni e aziende private, mette a disposizione 100.000 euro per progetti legati al sociale, alla cultura, all’istruzione e alla conservazione del patrimonio

04/08/2018

«La mia terra ha buona voce»

C’è tempo fino al prossimo 30 settembre per partecipare con racconti, poesie o fotografie all’ottava edizione del concorso letterario proposto dall’associazione culturale Agape 



Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia