Skin ADV
Mercoledì 20 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




18.06.2018 Vestone

18.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino Valsabbia

19.06.2018 Idro

19.06.2018 Val del Chiese Storo

20.06.2018 Gavardo

18.06.2018 Capovalle

19.06.2018 Gavardo

18.06.2018 Bagolino Valsabbia Val del Chiese

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

18.06.2018 Idro Valsabbia





08 Settembre 2014, 07.00
Idro Salò Valsabbia
Adunata

Il lungolago di Idro invaso dalle Penne nere

di Cesare Fumana
La grande sfilata della 62esima Adunata della sezione "Monte Suello" di Salò ha attraversato le tre frazioni di Idro a conclusione di una partecipata manifestazione

L’adunata sezionale degli alpini della “Monte Suello” che ha tenuto banco per tre giorni nel paese che dà il nome all’Eridio, è stata una delle più partecipate degli ultimi anni. Più di un migliaio gli alpini che hanno sfilato ieri mattina per le vie del paese, strabordante di addobbi tricolori.

Le penne nere di Idro, una cinquantina i soci alpini più una quindicina di soci aggregati, guidate col sorriso da Raffaele Badini, hanno fatto le cose in grande. La manifestazione si è conclusa ieri con una lunga sfilata, che ha attraversato le tre frazioni principali di Idro, seguendo il perimetro del lago, dalla Pieve a Lemprato, fino a Crone.

La sfilata delle penne nere è sempre un evento d’effetto, con il suono cadenzato delle tre fanfare della sezione ad accompagnare il corteo. Tanti anche i sindaci e gli amministratori valsabbini e gardesani che non sono voluti mancare a questo evento: per molti era la prima volta dopo le elezioni di maggio, per dimostrare la loro vicinanza ai gruppi dei propri paese. Ma al di là della festa, immancabile e coinvolgente quando si tratta degli alpini, le Penne nere della “Monte Suello” hanno voluto rilanciare anche in questa circostanza un preciso messaggio, quello dell’ultima adunata nazionale di Pordenone: “Gli Alpini esempio per l’Italia”. Così nello sfilamento spiccavano gli striscioni, rigorosamente tricolori, con le parole: “Per noi alpini, solidarietà e amicizia non sono solo parole” e “Sì… siamo d’esempio e vogliamo esserlo anche in futuro”.

Concetti ribaditi anche dal presidente
della “Monte Suello”, Romano Micoli: «Viviamo una situazione che continua a impedire ai nostri ragazzi una giusta assunzione di responsabilità, un giusto impegno, una giusta fatica, un giusto sacrificio che consenta loro di essere adeguatamente preparati. Nel nostro caso, poi, è stata tolta loro anche la possibilità di poter prestare un servizio civile a favore del proprio paese; un servizio che faccia vivere loro i valori che noi cerchiamo di portare avanti nella nostra associazione e che sono improntati su una solidarietà vera e non quella che troppe volte è impregnata di eccessivo buonismo».

Micoli ha poi concluso il suo intervento ringraziando gli alpini e gli abitanti di Idro: «Oggi ci avete dimostrato che esiste tanta brava gente ed il messaggio che ci lasciate è un messaggio di ottimismo, ma anche di speranza, che il nostro Paese, la nostra società possa riprendersi proprio basandosi anche sui valori rappresentati dalla nostra associazione alla quale deve essere garantito un futuro perché questo è ciò che la nostra gente vuole e ciò che la nostra Italia necessita».

A portare il saluto dell’Ana ci ha pensato il vicepresidente nazionale Ferruccio Minelli. Al termine del corteo lo striscione che dà appuntamento al prossimo anno a Roè Volciano.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID49227 - 08/09/2014 13:43:42 (genpep)
organizzazione perfetta, tempo non pessimo, grazie Idro per tutto quanto.


ID49229 - 08/09/2014 19:16:08 (dumbo) Bellissimo!
W gli alpini !! Giornate stupende...


ID49243 - 09/09/2014 21:50:17 (REBECCA)
dove c è ALPINO c è solidarietà ,affetto ,simpatia e buon umore . w GLI ALPINI



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/06/2016 07:00:00
Adunata della «Monte Suello», Favero: «Una gran bella sezione!» Grande folla e una fiumana di Penne nere hanno invaso domenica mattina Salò per l’adunata sezionale della “Monte Suello” che festeggiava i 90 anni di fondazione. Video


02/09/2015 12:15:00
La prima Adunata a Roè Volciano Il paese che fa da ponte fra il Garda e la Valle Sabbia ospiterà per la prima volta l’Adunata della sezione “Monte Suello” di Salò con un ricco programma di eventi che terranno banco per l’intero fine settimana

12/05/2016 08:00:00
Asti suona l'adunata Consistente come sempre la presenza di penne nere valsabbine, al seguito della sezione “Monte Suello” di Salò, all’89ª Adunata nazionale degli Alpini, in programma nel fine settimana nella città piemontese

13/09/2017 16:00:00
La «Monte Suello» suona l'adunata Le Penne nere gardesane e valsabbine si ritroveranno il prossimo fine settimana a San Felice del Benaco per il loro importante raduno annuale

08/06/2016 12:00:00
Salò tricolore per i 90 anni della «Monte Suello» Tre giorni di festa nel prossimo fine settimana nella capitale del golfo per i 90 anni della sezione e del gruppo delle Penne nere di Salò



Altre da Valsabbia
20/06/2018

Incarichi per il censimento della popolazione

Sono stati prorogati al 2 luglio i bandi per la selezione di figure professionali preso la Comunità montana come rilevatore e operatore di back office per il censimento permanente della popolazione 2018-2021 (1)

20/06/2018

Vivi il Garda in bus

Tante le proposte dedicate alla mobilità turistica sul Lago di Garda da Arriva, GardaMusei e Provincia all'interno del progetto "GardaLake 2018". Raggiungere il Vittoriale e il MuSa in estate ora è facile, agevole ed economico 

20/06/2018

Variante di Lavenone, pochi mesi ancora

«La Variante di Lavenone? Faccio fatica a sbilanciarmi sui tempi, quando le questioni non dipendono totalmente da noi, ma il 2019 potrebbe essere per davvero l’anno buono per veder cominciare i lavori» (6)

20/06/2018

Fra passato e futuro

Nel 2014, quando l’attuale compagine di maggioranza, civica più che politica, ha iniziato il suo percorso, per le Comunità montane c’era odore di smantellamento...


18/06/2018

Cassonetti a Ponte Caffaro

«Da tempo i cassonetti di Ponte Caffaro sono diventati la discarica dell'alta Valsabbia e del basso Trentino» ci scrive un lettore, che ci invia anche questa fotografia (4)

18/06/2018

Ricordando Andrea

Appuntamento in aula magna al Perlasca di Idro questa sera alle 20:30. Per l'occasione verrà presentato il libro di Andrea Pirlo, il 20enne di Idro vinto da un tumore a marzo


18/06/2018

Un Grande Cosenza ritorna in B

Oggi vi voglio parlare di qualcosa che sembrerebbe avere poco a che fare con la Valle Sabbia, ma che così non è. (3)



18/06/2018

Impegno collettivo

Anche materiali e donazioni «targati» Banca Valsabbina, per la ricostruzione del centro di accoglienza del Parco delle Fucine, a Casto, andato a fuoco lo scorso 9 maggio


18/06/2018

La Valsabbia piange per Andrea

La tragica morte di Andrea Melzani e le condizioni critiche della sua fidanzata, Camilla, sono un colpo duro da digerire in Valsabbia dove Andrea, la cui famiglia è originaria di Bagolino, aveva molti amici


17/06/2018

Una vita in vacanza

La scuola primaria è finita e adesso tutti in vacanza! C’è un video molto divertente in cui si vedono  uscire dalla scuola i bambini urlanti, e dopo un minuto correre fuori le maestre ancor più urlanti!
(2)

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia