Skin ADV
Lunedì 21 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.01.2019 Vestone Casto

20.01.2019 Gavardo

19.01.2019 Gavardo Villanuova s/C

20.01.2019 Odolo Villanuova s/C Roè Volciano

21.01.2019 Valsabbia

19.01.2019 Vobarno Bagolino Pertica Alta Valsabbia

19.01.2019 Prevalle

20.01.2019 Val del Chiese Storo

20.01.2019 Storo

21.01.2019 Val del Chiese






18 Maggio 2018, 08.56
Idro Sabbio Chiese
Occasioni di cultura

Nel «Cuore» della terra

di Redazione
Per la rassegna Occasioni di cultura, questa sera all’Istituto Perlasca di Idro sarà ospite il prof. Oliviero Cremonesi, fisico valsabbino, responsabile di un importante progetto di ricerca nel laboratorio del Gran Sasso

Da Sabbio al Gran Sasso alla ricerca dello zero assoluto. Il freddo più freddo che ci sia, al centro di un esperimento ai confini della realtà che vede impegnato anche Oliviero Cremonesi, fisico valsabbino e responsabile internazionale del progetto «Cuore» (acronimo di Cryogenic Underground Observatory for Rare Events).

Il prof. Cremonesi, sarà ospite questo venerdì sera, 18 maggio, alle 20.30, presso l’Istituto Perlasca di Idro, pre la rassegna Occasioni di cultura, per presentare questo importante progetto scientifico, che ha come obiettivo quello di studiare la struttura della materia.

E per farlo, a una profondità di 1.400 metri nella roccia del Gran Sasso, dove ha sede l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), è stato creato un «frigorifero» gigante che fa raggiungere a una tonnellata di ossido di tellurio una temperatura molto vicina allo zero assoluto, ovvero 10 millesimi di grado sopra i -273,15 gradi centigradi. Si tratta di un record assoluto, raggiunto utilizzando particolari accorgimenti con refrigeratori a diluizione di elio.

«Cuore» è il risultato dell’impegno di più di 150 ricercatori, soprattutto italiani e americani. Ma ci sono anche francesi, cinesi e spagnoli.

Responsabile scientifico dell’esperimento, come detto, Oliviero Cremonesi, 59enne di Sabbio Chiese che vive a Pavia, dove si è laureato nel 1982. «Se per vedere le stelle è curiosamente necessario scendere nelle profondità terrestri per togliere di mezzo la luce del giorno – ha raccontato - per studiare le particelle più piccole bisogna isolarsi il più possibile. E il modo più facile è mettersi sopra la testa la maggiore quantità possibile di massa terrestre».
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76141 - 25/05/2018 12:20:24 (GGA) Bellissima serata
E' stata una serata molto piacevole , molto tecnica e perfetta, un grazie al Perlasca e al Prof Cremonesi.Speriamo che questi incontri continuino.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/05/2018 09:48:00
Dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo Interessante incontro quello di venerdì sera con il prof. Oliviero Cremonesi all’Istituto “Perlasca” di Idro sull’affascinante progetto di ricerca nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso

01/11/2017 08:05:00
Il «frigorifero» più freddo dell'universo E’ a “trazione” valsabbina uno straordinario esperimento avviato nelle scorse settimane, dopo anni di studi, nelle cavità del Gran Sasso

30/01/2013 07:51:00
L'Oli fa i cinquantasette Con la Ferrari nel cuore, ma fra le mani solo i motori degli altri, compie oggi 57 anni Oliviero Vallini, titolare della Vallinimotor di Bione

12/07/2017 07:18:00
Imprenditori valsabbini sotto il Gran Sasso Il Centro Italia, con le sue eccellenze nel campo della ricerca e della produzione industriale, all’ordine del giorno per la seconda tappa di un viaggio di formazione ed interazione “targato” Associazione Industriale Bresciana

24/12/2009 07:00:00
Un premio allo Sci Club Sabbio Chiese Anche al sodalizio sportivo uno dei quindici riconoscimenti al primo Gran Galà dello Sportivo organizzato dall’assessorato allo Sport di Sabbio Chiese.



Altre da Sabbio Chiese
14/01/2019

Volley Sabbio, il 2019 inizia nel migliore dei modi

Nel primo incontro dell’anno il Volley Sabbio sconfigge i bergamaschi di Nembro per 3-1 con un’ottima prestazione.

11/01/2019

Aggiornamento, utile e necessario

Il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP) è una figura disciplinata nell’ordinamento giuridico italiano. Ecco le date per la formazione con SeIL, a Sabbio Chiese

08/01/2019

Fiamme in tangenziale

Prima il botto, poi le fiamme. A prendere fuoco all’interno della galleria San Martino, in territorio di Sabbio Chiese, del materiale trasportato su un camioncino del Servizio manutenzione strade

07/01/2019

Servizio di ascolto per i cittadini

E’ l’utile iniziativa dell’Arma dei Carabinieri, che ha istituito presso il Municipio di Sabbio Chiese e in molti altri Comuni valsabbini uno spazio dedicato all’ascolto delle problematiche dei residenti e a fornire loro aiuto nella prevenzione dei reati 


06/01/2019

Fablab in biblioteca

Il ciclo di laboratori di creazione digitale promosso dal Fablab di Valle Sabbia in collaborazione con le biblioteche del territorio continua con altri tre appuntamenti. Il primo è in programma ad Agnosine il prossimo martedì, 8 gennaio 

05/01/2019

Al Carnevale di Viareggio

C’è tempo fino al prossimo 30 gennaio per iscriversi alla gita organizzata per domenica 17 febbraio dai Comuni di Agnosine, Bione, Odolo e Sabbio Chiese

04/01/2019

Denunciato un sabbiense per incendio doloso

I carabinieri forestali di stanza a Vobarno hanno sorpreso un uomo di Sabbio Chiese intento sulle montagne dietro al paese a dare fuoco a rovi ed arbusti, rischiando l’incendio boschivo (1)

02/01/2019

Capodanno in musica

Anche le più famose colonne sonore dei cartoni targati Walt Disney nella scaletta del Concerto di Capodanno della Filarmonica Conca d’Oro, che andrà in scena domenica 6 gennaio a Sabbio Chiese

28/12/2018

Così la «Prada» è diventata sicura

Prima la posa di asfalto ad alta aderenza, poi di innovativa segnaletica orizzontale antiscivolo, anche per le motociclette. Se in quella galleria ancora succederanno incidenti non date più la colpa alla strada
(22)


20/12/2018

Il bosco e il sacro

Sarà inaugurata questa sera alle 18 a Sabbio Chiese una nuova importante mostra organizzata dal Museo Archeologico della Valle Sabbia dedicata ai luoghi di culto in valle fra età del Ferro e romanizzazione



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia