Skin ADV
Mercoledì 20 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






18.06.2018 Vestone

18.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino Valsabbia

19.06.2018 Idro

19.06.2018 Val del Chiese Storo

18.06.2018 Capovalle

18.06.2018 Bagolino Valsabbia Val del Chiese

19.06.2018 Gavardo

18.06.2018 Idro Valsabbia

18.06.2018 Vobarno

19.06.2018 Vallio Terme





11 Settembre 2016, 08.44
Idro Bione Vestone
Incidente

Si ribalta alla Grotta

di red.
Brutto incidente nella notte lungo la 237 del Caffaro in territorio di Idro. Due gli occupanti dell'utilitaria, finiti negli ospedali di Brescia e di Gavardo con codice giallo
 
L'incidente è avvenuto ieri poco prima della mezzanotte in località La Grotta, alle porte della frazione Pieve di Idro, per chi scende dal Trentino.
In un prima momento sembrava avesse avuto conseguenze piuttosto gravi.

I primi ad accorrere, infatti, hanno trovato un'auto ribaltata con all'interno due persone che non riuscivano ad uscire dall'abitacolo.
Per fortuna col passare del tempo i soccorritori hanno potuto derubricare l'iniziale codice rosso in un più tranquillizzante codice giallo.

Saranno i carabinieri di Idro, interventui sul posto con una pattuglia per i rilievi, ad accertare le esatte modalità dell'incidente.
La donna al volante, una 49enne di Vestone che viaggiava in compagnia di un uomo di 48 anni di Bione in direzione della bassa Valle, avrebbe ad ogni modo fatto tutto da sola.

Con la sua Oper Agila è prima uscita di strada sulla destra, centrando un muretto di sassi, poi si è ribaltata in mezzo alla strada strisciando sul muso e sul tettuccio dell'auto sull'opposta corsia di marcia, dove per fortuna in quel momento non saliva nessuno.

Lei è stata ricoverata all'ospedale di Gavardo, lui al Civile di Brescia.
Sul posto, oltre ai carabinieri di Idro, sono intervenuti i volontari dell'ambulanza da Vestone e Ponte Caffaro e l'infermierizzata.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID68207 - 11/09/2016 11:35:26 (Venturellimario)
Nessun commento?Ha, certo, non era una motoQuesti automobilisti, sempre a correre e a non rispettare il codice


ID68209 - 11/09/2016 12:52:42 (Amabile)
Ma smettila che stamattina ho fatto idro vestone e ho rischiato 3 volte che mi venissero addosso (di moto si parla)senza parlare di quelli che si fermano ovunque incroci dietro le curve perché loro possono tutto è se dici qualcosa ti minacciano di prenderti a sberle..ma dai!!!!


ID68210 - 11/09/2016 13:16:00 (Tc) ...
Tanto per rincarare la dose,ieri sera in tange tra Prevalle e Gavardo un figlio di putt@n@ con un BMW nuovo station,ha fatto un sorpasso di 5/6 auto in blocco,in curva su riga continua,mentre sopraggingevan auto nella corsia opposta,in quella fila c'ero pure io con mia moglie,e si stava viaggiando ad 80 orari...solo un miracolo non ha permesso la tragedia...per pochi cm e' riuscito a passare in mezzo a 2 auto,quella che sorpassava e quella che arrivava in senso contrario...la stupidita' di certi animali e' imbarazzante,sarebbe stato da tirar giu' dall'auto e dagliene tante,ma tante,da farsi venir i calli sulle mani...la categoria ''animali a motore'',comprende sia automobilisti che motociclisti,purtroppo e' una categoria difficile da estirpare o si estinguono da soli,o estinguono altri...purtroppo...


ID68212 - 11/09/2016 13:52:56 (Giacomino) Troppa gente
alla guida da fatti e strafatti.


ID68213 - 11/09/2016 14:41:57 (PETER72)
Nessuno ha pensato che forse la povera signora al volante possa avere avuto un malore o nell'oscurita' visto in ritardo una curva che magari e' anche male segnalata, oppure che l'auto un po' attempata possa avere avuto un fatale guasto. Tutti troppo impegnati a sparare facili c@g@te, ahem sentenze, che a volte c'entrano ben poco


ID68214 - 11/09/2016 15:30:51 (Tc) PETER72
per fortuna ci sei tu,che ci conduci sulla retta via...


ID68215 - 11/09/2016 19:31:25 (Venturellimario)
Forse perché tu Amabile sei uno dei tanti che non ricorda che bisogna tenere la destra?Oggi salendo in valle di deficenti auto muniti che in curva tagliano la riga ne ho trovati tanti, sembra diventato un opzionale tenere la propria mano


ID68216 - 11/09/2016 21:15:36 (BreBeMissile)
ormai gli incidenti su sulla ex Ss237 del Caffaro causano il blocco della valle almeno una volta a settimana. E' una strada inadeguata ai flussi di traffico che deve sopportare, con carreggiata troppo stretta e asfalto non drenante(come quello delle superstrade, molto più sicure), curve cieche, passi carrai, incroci, tutte caratteristiche che,con flussi di traffico da strada principale, contribuiscono alla maggior parte degli incidenti che vi avvengono quasi quotidianamente. A tal proposito, ma quando cavolo si avranno notizie sull'appalto per la costruzione della superstrada in variante tra Vestone e Idro? Le buste delle ditte candidatesi sono state consegnate più di SEI MESI FA, quanto cavolo ci vuole ad esaminare OTTO preventivi? Non c'è nessuna notizia in merito? Quanti incidenti e quanti morti dovremo ancora sopportare prima che negli uffici preposti finiscano di fare il loro lavoro?


ID68223 - 12/09/2016 07:20:07 (Valle) grazie Venturelli
Mi ha fatto fare una bella risata. Un motociclista che dice che la Riga continua non va superata e' proprio divertente.


ID68224 - 12/09/2016 08:16:13 (Amabile)
Allora innanzitutto deficente sarai tu visto che io non ho offeso nessuno è poi io non vado ne a mettere le ruote ne sulla riga ma neanche nel fosso a a destra ma lasciamo perdere ...


ID68225 - 12/09/2016 08:21:24 (ubaldo) Finitela lì
grazie


ID68235 - 12/09/2016 17:27:52 (bob63) purtroppo capita e forse un giorno anche a noi.
Conosco entrambi e uno molto bene, semplicemente l'autista ( la ragazza ) si e' addormentata, quando si parla di incidenti si dovrebbe essere un po' piu cauti, ho sempre sostenuto che purtroppo siamo tutti fallibili, tutti abbiamo dei limiti, uno puo aver avuto un forte mal di denti e non aver dormito, preoccupazioni ecc. non sempre le cose capitano x eccesso di disinvoltura o velocita', e non facciamo i signori meraviglia, attenzione non e' ancora sera x nessuno.


ID68236 - 12/09/2016 19:21:37 (Venturellimario)
Azz Bob, una toccatina è d'obbligo



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/06/2016 08:05:00
Ribaltamento e fuga di gas Momenti di forte apprensione a Idro, dove una vettura si è ribaltata fuoristrada rompendo le tubature del gas che ha soffiato violento per più di un quarto d'ora, prima dell'arrivo dei vigili del fuoco


05/03/2018 08:43:00
Ribaltamento lungo la Sp V Forse un colpo di sonno all'origine dell'incidente avvenuto di prima mattina lungo la Provinciale che da Tormini porta a Cunettone


05/02/2017 08:42:00
Ribaltamento in Variante Incidente nella notte, lungo la Variante alla 237 del Caffaro, nel tratto compreso fra Pavone di Sabbio e Clibbio. Due le persone coinvolte una delle quali è rimasta ferita. Per fortuna non sarebbe in gravi condizioni

07/02/2017 09:47:00
Ribaltamento sulla strada Nessuna conseguenze per il conducente dell'auto che di prima mattina si è ribaltata mentre scendeva lungo la 237 del Caffaro, in territorio di Lavenone

07/04/2015 14:51:00
In volo all'ospedale dopo il ribaltamento L'incidente è avvenuto all'altezza della rotonda a nord di Cà Rossa, in territorio di Storo. a farne le spese una 25enne del posto




Altre da Vestone
18/06/2018

Scontro all'incrocio, due all'ospedale

Ad avere la peggio una coppia di motociclisti che scendevano lungo la 237 del Caffaro, finiti addosso ad un’auto che svoltava a sinistra per entrare in una laterale, in centro a Vestone


16/06/2018

Mario Rigoni Stern e i suoi alpini

Un omaggio allo scrittore di Asiago nel decimo anniversario della sua scomparsa, la mostra che sarà inaugurata oggi a Vestone con le opere di Lino Sanzeni e di altri artisti

14/06/2018

«Storie vestonesi. Ricordi del sergente»

Sabato 16 giugno, nel decimo anniversario della scomparsa di Mario Rigoni Stern, Vestone rende omaggio al grande scrittore, cittadino onorario vestonese, con la presentazione di un libro con gli scritti per pubblicazioni e associazioni locali

14/06/2018

Coda velenosa

Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni



13/06/2018

Bloccato alla rotonda

Per quasi un’ora, un autoarticolato è rimasto bloccato all’altezza della rotonda di Nozza, creando non pochi problemi al traffico


13/06/2018

Il colera a Brescia nel 1836

Sarà presentato questo giovedì sera nella biblioteca civica di Vestone il libro di Alessandro Bertoli e Alberto Vaglia con un carteggio sull'epidemia di colera che nell'Ottocento sconvolse l'intera Europa e anche Brescia


13/06/2018

In pochi minuti l'acqua di un mese

Da Odolo a Vestone e poi su per Capovalle e Treviso Bresciano. Ecco la mappa del disastro
Fotogallery




12/06/2018

Reportage d'autore dal manicomio

Nell’ambito della rassegna “Nuvole”, è stata inaugurata sabato a Vestone la mostra “Trieste: c'era una volta l'ospedale psichiatrico", di Gian Butturini
• Video


12/06/2018

Nubifragio

«Bomba d’acqua» così viene ormai definita, quella che si è riversata sulla media Valle Sabbia.
Aggiornamento ore 11:30
• Fotogallery

(4)

08/06/2018

Marco Tosi argento all'Iron Tour Road

Grande prestazione dell’atleta valsabbino portacolori della Feralpi Triathlon nel triathlon a tappe corso all’Isola d’Elba (1)

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia