Skin ADV
Mercoledì 26 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Gallipoli

Gallipoli

di Beatrice Folini



24.06.2019 Valsabbia Provincia

25.06.2019 Pertica Bassa Bione Bagolino Pertica Alta

26.06.2019 Gavardo

26.06.2019 Gavardo Valsabbia

25.06.2019 Gavardo

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019

24.06.2019 Gavardo Valtenesi

25.06.2019 Salò Garda



15 Gennaio 2019, 15.13
Idro Bione Mura Roè Volciano Valsabbia
Ambiente

Multe per i furbetti del sacchettino

di red.
Sono una decina e interesseranno episodi di abbandono rifiuti registrati nelle scorse settimane a Bione, Idro, Mura e Roè Volciano

Nei giorni scorsi sono stati individuati dagli agenti della Locale della Valle Sabbia una decina di trasgressori fra coloro che non hanno ancora capito che è vantaggio di tutti e quindi anche di loro stessi, conferire in modo corretto i propri rifiuti, salvaguardando così il più possibile l’ambiente valsabbino, per alcuni versi già pesantemente compromesso.

«In comune a tutti questi soggetti,
che hanno già ricevuto in queste ore oppure che riceveranno presto la sanzione per l’abbandono di rifiuti, lo scarso senso civico» ci dice il commissario capo Fabio Vallini, comandante dell’Aggregazione, al quale abbiamo chiesto le motivazioni addotte da chi è stato “pizzicato” a gettare spazzatura nell’ambiente.

«Questi dieci non li abbiamo potuti ancora sentire
– aggiunge -, per quanto ne sappiamo e anche in base a precedenti indagini, le motivazioni sono diverse e piuttosto futili: c’è chi non ha fatto in tempo a lasciar fuori i propri rifiuti e non vuole attendere il passaggio successivo degli addetti; chi non ha ancora capito bene come si fa a differenziare e teme rimbrotti da parte degli operatori; chi non sa che per certe tipologie di rifiuti ci si può rivolgere ai Centri di raccolta».

C’è chi è stato pizzicato sul territorio comunale dove è residente, chi invece lancia il proprio sacchettino anche a diversi chilometri da casa, magari sulla strada che lo porta al lavoro ogni mattina.

Ma è vero che sono soprattutto gli stranieri a non rispettare le regole?  «A noi non risulta, i dieci che riceveranno la multa in questi giorni sono tutti valsabbini - ha concluso il Comandante - e direi anche che questa pessima abitudine non è da ritenere in relazione al nuovo regime di raccolta porta a porta. Episodi di questo genere, anche più gravi, li abbiamo registrati quando c'erano solo i cassonetti»

In alcuni casi gli agenti hanno fatto ricorso alle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso, altre volte sono risaliti ai trasgressori analizzando la tipologia di rifiuto… in tutti i casi sono riusciti a raccogliere elementi sufficienti per poter dare multe a colpo sicuro.

Molti Comuni valsabbini si stanno dotando di regolamenti ad hoc, che prevedono anche modalità per sanzionare i trasgressori: uno strumento in più nelle mani degli agenti della Locale, che hanno intenzione di effettuare controlli sempre più serrati.  

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79207 - 15/01/2019 15:46:25 (Valle) 10 ore
o anche 20 a pulire strade ...


ID79208 - 15/01/2019 17:27:37 (Tc) ...
Lo scempio piu' grande,essendo speleologo,l'ho visto anni fa in una grotta di Vobarno,un pozzo di circa 20mt...sul fondo c'era di tutto,per uno spessore di almeno 40/50cm...scarti tessili,edili,di imbianchino e perfino proiettili,ma non da caccia...il bello che per andar li,bisogna andarci apposta e a piedi,non ci arriva nessun mezzo all'imbocco di questa grotta...degrado totale,uno sconforto vedere questo.


ID79209 - 15/01/2019 20:13:04 (ALCOLICASTO)
io gli auguro il massimo della somma da versare.


ID79210 - 15/01/2019 21:23:12 (tiger68) vai a capire
Io certa gente non la capisco proprio, portano i rifiuti in luoghi che data la distanza dai centri abitati dovrebbero essere incontaminati, magari portandoli pure a spalle, quando potrebbero comodamente portarli in discarica. Oltretutto ciò va pure a loro discapito in quanto prima o poi la natura presenta sempre il conto e le calamità di questi ultimi tempi ne sono la prova, allagamenti causati da canali ostruiti da rifiuti di ogni genere ..etc. Auspico sanzioni salate per questi soggetti incivili sperando che capiscano la lezione , perché purtroppo con certi elementi per far loro capire le cose bisogna solo toccargli il portafoglio!


ID79211 - 16/01/2019 06:53:20 (piedemerda) incivili
Vedendo la foto si scorgono dei sacchi neri, portroppo questi sacchi non vengono raccolti dagli operatori e non vengono accettati neanche alla discarica, questo per chi è incivile o menefreghista di nascita può essere una scusante per certi comportamenti, ma non sanno che i sacchi gialli li vendono?


ID79212 - 16/01/2019 11:05:47 (zine)
La a capiscono meglio con un sostanzioso esborso economico.


ID79262 - 21/01/2019 09:47:06 (gvx) gvx
si fa piu' fatica a portare una borsa nel boschetto che conferire i rifiuti correttamente --DEF...NTI



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/04/2016 13:56:00
Abbandono rifiuti, partono le multe L'avevano detto che avrebbero controllato e ora partono le multe: ventidue i verbali già inviati dalla Locale della Valle Sabbia per altrettanti trasgressori


12/08/2016 12:49:00
Da gennaio 150 le multe Tanti sono i verbali emessi dalla Locale dell'Aggregazione valsabbina, contestati ad altrettanti cittadini dei Comuni serviti dal servizio


18/01/2010 07:47:00
Rifiuti zero? Prevalle ci vuol provare Sul tema della gestione dei rifiuti alternativa all'utilizzo del termovalorizzatore, giovedì 21 a Prevalle interverrà l'esperto Paul Connett

11/01/2013 13:28:00
«Cittadino avvisato…» Giro di vite a Gavardo, contro l'inciviltà di alcuni che continuano a disfarsi dei rifiuti senza utilizzare i relativi cassonetti. Controlli con agenti in borghese e auto "civetta"

04/03/2016 07:37:00
La Valle Sabbia farà da sola E' partito l'iter che porterà gli amministratori valsabbini, riuniti nella Comunità montana, a gestire da protagonisti il servizio di raccolta dei rifiuti urbani




Altre da Roè Volciano
26/06/2019

«Note con le stelle»

Il celebre trombettista venezuelano Gerard “Chipi” Chacon, in tour in Europa, torna a suonare con la Banda di Roè Volciano questo venerdì, 28 giugno, a Gardone Riviera 

25/06/2019

«La Parca Lachesi»

Il dipinto del pittore volcianese seicentesco Pietro Bellotti verrà presentato questo venerdì, 28 giugno, nel tardo pomeriggio presso il Municipio di Roè Volciano 

24/06/2019

Il Gobbo di Gazzane (e di Salò!)

Gli alunni si sono recati in Duomo, a Salò, per poter conoscere “personalmente” il gobbo di Gazzane...

22/06/2019

Una Banda per Gerard «Chipi» Chacon

Un evento eccezionale quello che vedrà esibirsi questa domenica, 23 giugno, ospite del Corpo Bandistico di Roè Volciano il trombettista venezuelano, con tre brani da solista 

19/06/2019

Un campo in sintetico per l'oratorio

Donato all’oratorio Sacro Cuore di San Pietro di Roè Volciano dalla famiglia Niboli, il campo da calcio inaugurato domenica scorsa fa parte di un progetto di ristrutturazione che è anche un progetto sociale

17/06/2019

Casa Busi e l'acqua miracolosa

Chi non ricorda quella splendida casa di fronte al centro sportivo a Gazzane? Ecco, lì ci abita Don Renato, che così ha raccontato agli studenti...

15/06/2019

Tamponamento in Via Ponte Chiese

Una manovra azzardata sarebbe all’origine del tamponamento che ha coinvolto due autovetture in una via secondaria a Roè Volciano. Per fortuna nessun ferito

12/06/2019

Il pinguino

Andrà in scena questa domenica a Roè Volciano, dopo la "prima" in Galleria a Milano, "Il pinguino" la quarta delle "sculture teatrali" di Dario Bellini, artista che in questa occasione gioca in casa


11/06/2019

La Prima Messa di don Marcellino

Una giornata speciale quella vissuta dalla comunità di Roè Volciano con l’accoglienza del sacerdote novello don Marcellino Capuccini Belloni che ha celebrato la sua Prima Messa nella parrocchiale
• Video


10/06/2019

Il Cantinone

Per il secondo anno consecutivo gli alunni delle classi seconde della scuola media Odorici di Roè Volciano hanno frequentato un laboratorio di ricerca sugli angoli caratteristici del paese


Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia