Skin ADV
Venerdì 16 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Fiore

Fiore

by Aldo



15.11.2018 Garda Valtenesi

14.11.2018 Bagolino Treviso Bs Pertica Alta Valsabbia

14.11.2018 Gavardo

14.11.2018 Valsabbia Provincia

15.11.2018 Valsabbia Garda Provincia

14.11.2018 Vobarno Valsabbia

14.11.2018 Bione

15.11.2018 Treviso Bs

14.11.2018 Gavardo Valsabbia Muscoline Valtenesi

14.11.2018 Val del Chiese



13 Luglio 2018, 07.38
Idro Anfo Lavenone Valsabbia
Politica e territorio

Dalla Rocca alla Variante di Lavenone

di val.
Molti i temi toccati dagli amministratori valligiani in occasione della visita valsabbina da parte dell'assessore regionale. Obiettivo: velocizzare opere tanto attese

«La Rocca d’Anfo è una splendida realtà e noi abbiamo il dovere storico di recuperarla, perchè è una importante vetrina per il rilancio in chiave turistica della Valle Sabbia. Una struttura dalle grandi potenzialità che è in grado di attirare anche turisti da oltre confine».

Come sempre, la visita in rocca lascia il segno
e anche l’assessore regionale Pietro Foroni è rimasto stregato dalla maestosità della struttura.
Un riconoscimento, da parte sua, che non rimarrà lettera morta: «La Regione ha investito tanto per rendere visitabile la struttura e continuerà a farlo – ha detto -. Per il 2018 sono stati stanziati 400 mila euro ed altrettanti arriveranno nel 2019».

Una visita, quella dell’assessore regionale in Valle Sabbia, che, per dirla con le parole del presidente comunitario Giovanmaria Flocchini «E’ un segno di attenzione e ci permetterà, speriamo, di velocizzare alcuni passaggi che ancora servono per porre mano ad opere importanti».

Il riferimento è agli eventi calamitosi dello scorso 12 giugno,
che hanno colpito in particolar medo alcuni centri della media valle che attendono alcune opere di sistemazione, soprattutto idrauliche.

Ma ci sono anche
la ciclabile del lago progettata per ricongiungersi a quella del Trentino e ci sono importanti progetti legati alla viabilità.

Fra questi in primo piano un nuovo attraversamento del lago per accedere alle frazioni di sponda sinistra dell’Eridio e la “Variante di Lavenone”.

Per quest’ultima opera Flocchini, seppur a fatica, si sbilancia: «Giusto questa settimana si discute in Regione fi valutazione di impatto ambientale. Siamo legati a tempi tecnici che non possiamo governare, ma fatti salvi quelli, non mi sembra impossibile che il progetto esecutivo possa essere pronto per la prossima primavera e che per l’estate 2019 si possano vedere le prime ruspe al lavoro. Staremo a vedere».

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76895 - 13/07/2018 08:06:14 (el capelà)
Forza


ID76900 - 13/07/2018 22:12:43 (Bagosso)
Variante di Lavenone, ciclo-pedonale attorno al lago e Rocca d’Anfo: sembra il libro dei sogni.Speriamo di svegliarci e vederli realizzati (pero’ non tra 20 anni!)


ID76901 - 13/07/2018 22:58:53 (roberto74) torniamo con i piedi per terra....
e ricordiamoci che sono passati tre anni dall'apertura delle buste! Qui nessuno ha a cuore questa variante….l'avrebbero già finita! Con tutte le ditte ferme che non lavorano e che sono sul lastrico avrebbero potuto farle ripartire e dare lavoro. Cosa ci si poteva aspettare da una visita? Che venissero solo a fare giornata, un pranzo a scrocco e rientro a Milano? Qualche parola e promessa buttata li può sempre servire per far dimenticare quelle passate e dimenticate….



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/05/2017 08:35:00
Periferia alla riscossa Flocchini: «siamo convinti che il coinvolgimento della popolazione, la cooperazione con i territori limitrofi e la gestione associata dei servizi siano oggi la strada obbligata per poter continuare ad essere attrattivi».

26/07/2014 08:25:00
Flocchini confermato fa il pieno di consensi Non si prevedevano sorprese e non ci sono state. Ieri sera, i sindaci valsabbini riuniti in Assemblea comunitaria, hanno confermato la presidenza di Giovanmaria Flocchini


29/06/2016 09:07:00
Sostegno comunitario all'agricoltura di montagna 115 mila euro per l'agricoltura di montagna. La Comunità montana di Valle Sabbia ha predisposto il relativo bando. Le domande devono essere presentate entro il 22 agosto


23/05/2013 08:16:00
Il presidente è Flocchini Con 17 voti favorevoli e sei astensioni, Gianmaria Flocchini da oggi è il presidente della Comunità montana di Valle Sabbia

03/12/2015 07:00:00
Variante di Lavenone, a gennaio si aprono le buste Prosegue l'iter per l'assegnazione dei lavori per la realizzazione della Variante Vestone-Idro




Altre da Lavenone
12/11/2018

Dominio valsabbino alla D'Annunzio Run

È il “nostro” Alessandro “Rambo” Rambaldini a porre il sigillo sulla prima edizione della 13 Miglia D'Annunzio Run di Gardone Riviera. Marco Zanoni secondo fra gli uomini ed Emanuela Galvani terza fra le donne

11/11/2018

Contro un'auto mentre gioca a «tana»

Per fortuna conseguenze fisiche lievi per un ragazzino di 11 anni che correndo è scivolato ed è finito addosso ad un’auto in transito

29/10/2018

Acqua torbida

Il fenomeno ci è stato segnalato a Vestone e a Lavenone, a partire da ieri: acqua sporca che esce dai rubinetti

28/10/2018

Preoccupazioni per la giornata di lunedì

I meteorologi sono concordi nel ritenere che per questo lunedì le condizioni del maltempo potranno essere eccezionali

26/10/2018

Domate le fiamme a Lavenone

I volontari dell’antincendio e anche un elicottero, hanno lavorato tutto il giorno anche giovedì, per bonificare la zona colpita dalle fiamme mercoledì

24/10/2018

Fiamme in Vaiale

Il "föhn", vento del Nord che si scalda scendendo repentinamente lungo le pendici alpine, che soffia in queste ore, potrebbe causare disastri sulle nostre montagne. Aggiornamento ore 7:00


23/10/2018

Casa Maer, b&b di design

Inaugurato sabato a Lavenone un progetto per promuovere un turismo accogliente e solidale in Valle Sabbia frutto della collaborazione fra Comune, Fondazione Cariplo e Airbnb
• Video
(1)

17/10/2018

Ecco Casa Maer

Questo sabato 20 ottobre a Lavenone verrà inaugurata la nuova “casa d’artista” del progetto “Borghi italiani” promosso da Airbnb Italia, col contributo di Fondazione Cariplo. Fra accoglienza e… solidarietà

16/10/2018

A Lavenone col Governatore

Si tratta di Renato Rizzini, che governa il Distretto 2050 del Rotary, sodalizio che comprende oltre alla provincia di Brescia, le province di Cremona, Mantova, Pavia, Piacenza, Lodi e una parte della provincia di Milano

01/10/2018

Dottoressa Deborah

Tanti auguri a Deborah, di Lavenone, che giovedì scorso, 27 settembre, si è laureata in Scienze linguistiche all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia con 110



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia