Skin ADV
Mercoledì 17 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








15.10.2018 Salò Valsabbia Garda

15.10.2018 Vobarno

15.10.2018 Vestone

16.10.2018 Serle

16.10.2018 Gavardo

15.10.2018 Val del Chiese Storo

15.10.2018 Preseglie

15.10.2018 Vobarno

15.10.2018 Gavardo

16.10.2018 Lavenone



06 Maggio 2010, 06.21
Idro Anfo Lavenone Capovalle
Sanità

Ottocento senza un dottore

di Ubaldo Vallini
Da gennaio, negli ambulatori di Magasa, Valvestino e Capovalle, solo frettolosi sostituti. L'Asl: «Nessuno ci vuol rimanere».
 
Valvestino, Magasa e Capovalle soprattutto. Ma altri ce ne sono a Idro, Anfo e Lavenone. Pazienti in cerca di un dottore.
E fioccano le lamentele che da un paio di mesi serpeggiano fra gli androni e nei pochi bar rimasti lassù.
“Per fortuna che il veterinario arriva tutte le settimane, almeno le vacche dello Stino e di Zumiè sono a posto” diceva ieri Piero al distributore, geloso quasi di non essere una bestia anche lui: “Pensa un po’ che l’altro giorno il Bortolo in attesa di ricovero ha dovuto farsi portare a Nozza dalla guardia medica per l’impegnativa” aggiunge.
 
Recriminazioni una dietro l’altra, che in questi ultimi giorni hanno cominciato a rumoreggiare scendendo fino al fondovalle.
E da ieri sera la vicenda ha fatto il suo ingresso anche in un Consiglio comunale, quello di Capovalle: “Solo perché l’ho chiesto io a gran voce” precisava Flavio Carretta, in minoranza per la Fiamma Tricolore, anticipando di poco la seduta.
 
Ma che succede?
C’è che la dottoressa Celestina Gomez se n’è andata in pensione alla fine dell’anno scorso e pare che non ci sia più nessuno, con la laurea in tasca, a volersi occupare di 800 mutuati da visitare spostandosi, a dorso di mulo o giù di lì, in quella vasta area compresa fra il Garda e il lago d’Idro.
Chiediamo lumi all’Asl e ci promettono una comunicazione ufficiale.
 
L'Asl
Intanto anticipano qualche parola cortese, svelando una vicenda anche per loro difficile da affrontare: “La presenza di un medico l’abbiam sempre garantita fin da gennaio, questo è certo. Come dice? Si è vero che è cambiato spesso. E’ vero anche che in certi giorni prefestivi o post festivi, come ad esempio la festa del patrono di Gavardo del 3 maggio tanto per indicarne uno recente, gli ambulatori chiudono e bisogna rivolgersi alla guardia medica. Ma poi scusi, cosa ci possiamo fare noi se nessuno vuole finire lassù a fare il medico di medicina generale? Ad ogni modo, forse, il problema sarà presto risolto”.
 
Urge una soluzione
Quel “forse” dura da quattro mesi e a questo punto sembra proprio che per i capovallesi la misura sia colma: “E’ vero che il dottore lo troviamo quasi sempre il lunedì, il mercoledì e il venerdì in ambulatorio. Ma cambia sempre, non conosce nessuno e ha poco tempo. Così c’è sempre qualcuno che deve tornarsene a casa senza essere stato visitato o senza la ricetta per le medicine. Vi pare una cosa possibile?”.
Qualcuno si spinge più in là, perché c’è da dire che questa non è gente che si lamenta per il nulla: “Se ci facciamo portare direttamente al Pronto soccorso poi ci fanno pagare 25 euro di tiket perché la visita non era da considerare urgente. Sarebbe già qualcosa se potessero almeno toglierci quella spesa”.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/03/2018 08:47:00
Da Vobarno e Capovalle, in attesa di un medico Pazienti in subbuglio, a Vobarno come a Capovalle, Valvestino e Magasa, centri per motivi diversi accomunati da uno stesso problema, ovvero la mancanza di un medico "titolare", ma anche dalla presenza di un “sostituto” non gradito

10/07/2015 11:30:00
Magasa, Valvestino e Capovalle in un docufilm Sarà presentato lunedì prossimo a Salò il film documentario "Lontane terre vicine" - Terre e genti di Magasa, Valvestino e Capovalle, prodotto dal Gal GardaValsabbia, attraverso il progetto Yep, e da Belcan per la regia di Paola Cannizzaro e Michele Beltrami

01/10/2015 11:40:00
«Lontane terre vicine» Il film documentario dedicato alle terre e alle genti di Magasa, Valvestino e Capovalle sarà presentato questo venerdì sera a Capovalle, con la presenza dei registi Paola Cannizzaro e Michele Beltrami

14/06/2008 00:00:00
Magasa e Valvestino, si vota il 21 settembre Il Consiglio dei ministri riunitosi ieri mattina ha approvato l’indizione, per il 21 settembre prossimo, dei referendum per il distacco dalla Regione Lombardia di Valvestino e Magasa, da aggregare alla Regione Trentino Alto Adige.

10/09/2010 07:00:00
Dottoressa di montagna, la salute ci guadagna I settecento mutuati di Capovalle, Magasa e Valvestino, dalla fine di settembre avranno un medico non supplente.



Altre da Lavenone
16/10/2018

A Lavenone col Governatore

Si tratta di Renato Rizzini, che governa il Distretto 2050 del Rotary, sodalizio che comprende oltre alla provincia di Brescia, le province di Cremona, Mantova, Pavia, Piacenza, Lodi e una parte della provincia di Milano

01/10/2018

Dottoressa Deborah

Tanti auguri a Deborah, di Lavenone, che giovedì scorso, 27 settembre, si è laureata in Scienze linguistiche all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia con 110

25/09/2018

Lavenone e Rebecco in mostra a Venezia

Tra gli eventi collaterali della 16^ Biennale di Architettura anche un focus su due progetti di riqualificazione che si stanno realizzando in Valle Sabbia e in Valle Trompia grazie al programma AttivAree di Fondazione Cariplo 

19/09/2018

Si sente male e va a sbattere

L’incidente lungo la 237 del Caffaro, a Lavenone. Ad avere la peggio una donna di Capovalle che ha perso il controllo della sua auto ed è finita contro la scarpata

17/09/2018

Colbrelli conquista per la seconda volta la Coppa Bernocchi

Il valsabbino, portacolori Bahrain-Merida, conquista l’edizione numero 100 della seconda gara del Trittico Lombardo, bissando il successo dello scorso anno. Sesto posto per Marco Frapporti (2)

16/09/2018

«Esprimi un desiderio»

Uno spettacolo coinvolgente e bellissimo quello di ieri – sabato – a Lavenone. Ce ne ha parlato un nostro lettore, inviandoci qualche foto della serata 

07/09/2018

Immagina un palazzo

Saranno l’inaugurazione del Palazzo De Toni-Brunori – recentemente restaurato – e la mostra “Alberi” ad aprire la rassegna culturale in partenza questa domenica, 9 settembre, a Lavenone  (3)

03/09/2018

Lavenone, un aiuto per rivitalizzare il borgo

Fondamentale l’intervento della cooperazione sociale, con il quale è stato possibile avviare un bar e un ostello 

11/08/2018

Così è morto Jannes Possi

La salma del noto pasticcere bresciano, recuperata dagli uomini del Soccorso alpino della Valle Sabbia, è stata ricomposta nell'obitorio del Civile di Brescia


10/08/2018

Morto nel dirupo dopo un volo di 500 metri

Jannes Possi, noto pasticcere bresciano, è precipitato col suo Fiorino dalla strada che dal Baremone porta al Maniva. Un volo di circa 500 metri




Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia