Skin ADV
Mercoledì 23 Maggio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Narcisi

Narcisi

by Claudio



21.05.2018 Gavardo

22.05.2018

21.05.2018 Anfo

21.05.2018 Bione

21.05.2018 Vestone Lavenone

22.05.2018 Bagolino

23.05.2018 Vestone Lavenone

22.05.2018 Idro Vobarno Valsabbia

22.05.2018 Casto

21.05.2018 Vobarno






19 Luglio 2011, 08.00
Idro Anfo Gavardo Treviso Bs Lavenone Capovalle
Solidarietà

Dieci «Ambasciatori di pace»

di red.
Sono ospiti in questi giorni all’oratorio di Idro dieci bambini Saharawi, in Italia per cure mediche. A fine luglio saranno accolti a Sopraponte, poi a Caino.

Dai primi di luglio sono arrivati in Italia dieci bimbi Saharawi che, anche quest’anno, trascorreranno due mesi di soggiorno estivo di varie località.
A coordinare l’accoglienza è l’associazione Rio de Oro Gavardo Onlus che dal 2007 si prende cura dei bimbi più in difficoltà provenienti dai campi profughi situati nell’Ovest Sahara.
“Ambasciatori di pace”: così vengono chiamati i bambini che in estate lasciano i campi profughi, per portare la loro storia e la loro voce, accolti da diversi paesi europei (Spagna, Italia, Francia, ecc.).

I Saharawi (nome che significa: “gente del deserto”) risiedono forzatamente da oltre 35 anni in enormi campi profughi nell’estremo Sud-Ovest dell’Algeria. Di loro si parla poco, come di tutti i “popoli dimenticati”. La vita nel deserto è dura: d’estate la temperatura può raggiungere i 55° e d’inverno scendere vicino allo zero. Non c’è acqua corrente, non c’è elettricità, non ci sono servizi. Il minimo necessario per sopravvivere è fornito dalle organizzazioni umanitarie internazionali. In queste condizioni a pagare sono soprattutto i più deboli: in particolar modo i bambini ammalati.

I minori giunti nel nostro Paese, su iniziativa dell’associazione gavardese, che aderisce all’Associazione Nazionale di Solidarietà con il Popolo Saharawi, sono portatori di handicap e necessitano tutti di percorsi sanitari diagnostici e/o fisioterapici.
Dopo un primo periodo a Cologno Monzese, dal 15 luglio il gruppo è ospite dell’oratorio San Michele Arcangelo di Idro, dove numerosi volontari locali (di Idro, Anfo, Capovalle, Treviso Bresciano e Lavenone), “capitanati” dal parroco don Fabio Peli, si stanno prodigando per far trascorrere ai bimbi un’indimenticabile vacanza rigenerante e riabilitativa.
Dal 30 luglio al 14 agosto i bambini saranno accolti a Sopraponte di Gavardo presso la scuola dell’infanzia “Regina Elena”. Dal 14 al 26 agosto il gruppo si trasferirà a Caino presso le strutture parrocchiali del Cag.
L’associazione organizzatrice invita tutti a conoscere questi fantastici bimbi: basta una semplice visita, un piccolo incontro per farsi rapire dalla loro incredibile gioia.
Per informazioni e contatti: www.riodeorogavardo.it.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID11433 - 20/07/2011 17:20:49 (bertoldo)
complimenti a tutti i volontari! state facando un lavoro stupendo... come i bimbi che state assistendo!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/07/2017 09:30:00
Volontari in campo per i bambini Saharawi Sono giunti anche quest’anno in Valsabbia, per iniziativa dell’associazione Rio de Oro di Gavardo, i bambini Saharawi che saranno ospiti a Vallio Terme, Idro, Calcinato, Gavardo e Caino

08/07/2015 12:00:00
Cure per 11 «Ambasciatori di pace» Saranno ospitati quest’anno a Vallio Terme, Gavardo, Calcinato e Caino i bambini Saharawi bisognosi di cure accolti dall’associazione Rio de Oro Gavardo Onlus

09/07/2016 08:00:00
Una rete di volontari per i bambini Saharawi Anche quest’anno l’associazione Rio de Oro Gavardo Onlus ospita per due mesi alcuni bambini Saharawi, provenienti dai campi profughi dell’Algeria, bisognosi di cure mediche e di riabilitazione

15/07/2009 10:00:00
Gavardo accoglie venti “Ambasciatori di pace” Così sono chiamati i bambini del popolo Saharawi che anche quest’anno saranno accolti dagli scout, da volontari e dalle famiglie gavardesi.

05/07/2010 10:00:00
Concerto per il Saharawi Musica e solidarietà nella serata domenicale a Villanuova sul Clisi con il concerto per i bambini che saranno accolti in agosto a Gavardo.



Altre da Idro
23/05/2018

«Ardela ché». E la capretta non c'è più

Ratto di capra in quel Idro, lungo la strada che dal lago sale verso Capovalle. I legittimi proprietari sperano che sia stata caricata in auto per sbaglio e che possa tornare a casa

22/05/2018

Finalisti nazionali

Greta Don, Denise Freddi e Andrea Alberti della V^ Amministrazione Finanza e Marketing del PERLASCA di Idro- Vobarno si sono classificati, con la loro impresa simulata "BURNAVOIDERS", fra le 15 migliori aziende d’Italia nel progetto "Young Business Talents"

20/05/2018

Dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo

Interessante incontro quello di venerdì sera con il prof. Oliviero Cremonesi all’Istituto “Perlasca” di Idro sull’affascinante progetto di ricerca nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso (1)

18/05/2018

Nel «Cuore» della terra

Per la rassegna Occasioni di cultura, questa sera all’Istituto Perlasca di Idro sarà ospite il prof. Oliviero Cremonesi, fisico valsabbino, responsabile di un importante progetto di ricerca nel laboratorio del Gran Sasso

17/05/2018

Musica e Muse: binomio vincente

Lo spettacolo musicale regalato venerdì scorso dal Perlasca di Idro al territorio, nell’ambito di “Occasioni di cultura”, si è rivelato un vero successo

15/05/2018

Pochi danni

Ha creato un po’ di scompiglio, ma nessun danno alle persone coinvolte, l’incidente avvenuto alla Pieve di Idro fra un furgone e un’autovettura



12/05/2018

Auto contro moto

Coinvolti nell’incidente, avvenuto qualche ora fa ad Idro, un automobilista di Capovalle e un motociclista milanese 

12/05/2018

Ciclista investito

A farlo cadere a terra questa mattina lungo la 237 del Caffaro l’urto con una Peugeot che lo stava superando 

11/05/2018

Resilienti in chiave preventiva

Partecipato incontro l’altra sera a Idro con il climatologo Luca Mercalli, ospite della prima serata di approfondimento organizzata nell’ambito del progetto Valli Resilienti (1)

10/05/2018

«Musica e muse»

Andrà in scena domani, venerdì 11 maggio, al “Perlasca” di Idro il musical a cura di Marialaura Vanini, che porta sul palco le fatiche e le speranze dell’universo femminile

Eventi

<<Maggio 2018>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia