Skin ADV
Giovedì 24 Maggio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Narcisi

Narcisi

by Claudio



23.05.2018 Vestone Lavenone

22.05.2018

24.05.2018 Vestone Valsabbia

23.05.2018 Odolo Valsabbia

22.05.2018 Idro Vobarno Valsabbia

22.05.2018 Bagolino

23.05.2018 Vobarno

23.05.2018 Idro

24.05.2018 Casto Valsabbia

22.05.2018 Casto






11 Giugno 2006, 00.00
Idro
Incidente

muore in un dirupo con la bici

di Vallini
Tragica gita domenicale per una coppia di turisti stranieri che avevano sceltro il lago d’Idro per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Durante un’es
L’esatta dinamica dell’incidente è di difficile ricostruzione, perché nessuno sembra aver assistito all’attimo in cui la donna ha perso l’equilibrio.
Solo un grido udito distintamente dal compagno che la precedeva di poche decine di metri ha dato il segnale che qualche cosa era successo.

Lui, uno svizzero di 63 anni, è tornato velocemente sui suoi passi e quando ha scorto la bicicletta appesa agli arbusti ha intuito la tragedia. Maria Francina Finlay, questo è il nome della donna, era già precipitata per una cinquantina di metri rimbalzando sulle rocce e finendo nel lago con la testa fracassata dall’impatto.

Il caschetto che indossava al momento della caduta non è stato sufficiente a parare la violenza dei colpi.
Nel tentativo di prestar soccorso alla compagna ed impossibilitatio a scendere lungo la parete a strapiombo, il turista svizzero ha pensato di tornare verso il paese da cui era partito. Lungo il sentiero ha incontrato un altro gruppo di escursionisti e sono stati loro a dare per primi l’allarme al 118, mentre si avvicinava mezzogiorno.

Sul posto è stata inviata l’ambulanza medicalizzata da Nozza e, data la gravità per allora solo presunta dell’incidente, ha preso il volo l’elicottero dal Civile. Tutto inutile ormai.
Il volo dell’eliambulanza, che è poi atterrata sulla spiaggia di Vesta, è servito solo ad individuare il corpo della sfortunata ciclista vicino alla riva. Impossibile, perchè troppo pericoloso data la vicinanza alla parete rocciosa, utilizzare il verricello montato sul mezzo aereo.

Per recuperare la salma, dopo l'intervento dei carabinieri delle stazioni di Sabbio e di Idro, i soccorsi hanno dovuto fare ricorso all’imbarcazione di un privato.

E’ questa una vecchia polemica: sull’Eridio non esiste nessun tipo di mezzo acquatico da utilizzare in caso di emergenza. Per fortuna in questa occasione ieri era disponibile il gommone del Martino.

Maria Francina Finlay aveva compiuto 63 anni a maggio, era nata in Sudafrica, possedeva la cittadinanza inglese e australiana e risiedeva a Canungra, nella terra dei canguri.
In questi giorni i due turisti tedeschi, dopo un breve periodo trascorso sul Garda, avevano deciso di trasferirsi sull’Eridio per praticare la loro grande passione, l’escursionismo in mountain bike. Si erano sistemati in una piazzola del camping Rio Vantone sabato sera. Quella di ieri era dunque la loro prima pedalata in zona ed avevano deciso di infilare il sentiero del Prato della Fame che inizia alla fine della spiaggia di Vesta.

Il percorso si presenta facile da pedalare fin dopo la palestra di roccia “Corna di Fenere”, attrezzata dal Gruppo Sentieri attrezzati di Idro, poi si stringe.
In particolare dopo il Prato della Fame, quando prosegue per alcune centinaia di metri fino al Dos de la Madunina scavato nella roccia. I due erano quasi arrivati alla fine del percorso quando è avvenuta la tragedia.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/08/2016 07:00:00
Boom di stranieri sul Garda Il più grande lago italiano sta registrando un incremento di presenze di turisti stranieri, merito di campagna promozionale specie nei paesi del Nord Europa a cui si unisce l’instabilità della fascia bassa del Mediterraneo

17/08/2017 09:41:00
Turisti stranieri, ecco come ci vedono La Banca d’Italia effettua dal 1996 un’indagine campionaria sui turisti stranieri che arrivano in Italia. All’interno dell’indagine riveste un certo interesse la valutazione da parte dei turisti stranieri del loro soggiorno turistico nel nostro Paese

05/08/2015 14:37:00
Pollice alzato e coltello nello zaino Brutta avventura quella vissuta da una coppia di turisti tedeschi in vacanza sul lago di Garda, aggrediti e derubati da due autostoppisti ai quali avevano dato un passaggio. L'auto è stata ritrovata a Bondone di Villanuova completamente bruciata


15/08/2016 07:00:00
Eridio, campeggi pieni e spiagge affollate Anche sul lago d’Idro la stagione turistica sta andando a gonfie vele, complice il bel tempo e alcune attrazioni che stanno facendo da richiamo per i turisti stranieri

20/07/2010 07:34:00
Anziano muore andando a funghi Ieri pomeriggio, durante un’escursione alla ricerca di funghi sulle montagne del Trentino, un 77enne di Villanuova sul Clisi è scivolato in un dirupo battendo gravemente la testa.



Altre da Idro
23/05/2018

Mattia ingegnere informatico

Congratulazioni a Mattia Collura, di Idro, che oggi, 23 maggio, ha concluso brillantemente i suoi studi della magistrale con un voto di 102 presso l'Università degli Studi di Brescia

23/05/2018

«Ardela ché». E la capretta non c'è più

Ratto di capra in quel Idro, lungo la strada che dal lago sale verso Capovalle. I legittimi proprietari sperano che sia stata caricata in auto per sbaglio e che possa tornare a casa (1)

22/05/2018

Finalisti nazionali

Greta Don, Denise Freddi e Andrea Alberti della V^ Amministrazione Finanza e Marketing del PERLASCA di Idro- Vobarno si sono classificati, con la loro impresa simulata "BURNAVOIDERS", fra le 15 migliori aziende d’Italia nel progetto "Young Business Talents"

20/05/2018

Dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo

Interessante incontro quello di venerdì sera con il prof. Oliviero Cremonesi all’Istituto “Perlasca” di Idro sull’affascinante progetto di ricerca nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso (1)

18/05/2018

Nel «Cuore» della terra

Per la rassegna Occasioni di cultura, questa sera all’Istituto Perlasca di Idro sarà ospite il prof. Oliviero Cremonesi, fisico valsabbino, responsabile di un importante progetto di ricerca nel laboratorio del Gran Sasso

17/05/2018

Musica e Muse: binomio vincente

Lo spettacolo musicale regalato venerdì scorso dal Perlasca di Idro al territorio, nell’ambito di “Occasioni di cultura”, si è rivelato un vero successo



15/05/2018

Pochi danni

Ha creato un po’ di scompiglio, ma nessun danno alle persone coinvolte, l’incidente avvenuto alla Pieve di Idro fra un furgone e un’autovettura

12/05/2018

Auto contro moto

Coinvolti nell’incidente, avvenuto qualche ora fa ad Idro, un automobilista di Capovalle e un motociclista milanese 

12/05/2018

Ciclista investito

A farlo cadere a terra questa mattina lungo la 237 del Caffaro l’urto con una Peugeot che lo stava superando 

11/05/2018

Resilienti in chiave preventiva

Partecipato incontro l’altra sera a Idro con il climatologo Luca Mercalli, ospite della prima serata di approfondimento organizzata nell’ambito del progetto Valli Resilienti (1)

Eventi

<<Maggio 2018>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia