Skin ADV
Venerdì 14 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Pensiero d'autunno

Pensiero d'autunno

di Gianfranco Fenoli



12.12.2018 Prevalle

13.12.2018 Vobarno

12.12.2018 Provaglio VS

12.12.2018 Agnosine

12.12.2018 Idro

12.12.2018 Gavardo

12.12.2018 Vobarno Bagolino Gavardo Villanuova s/C Prevalle Salò

13.12.2018 Sabbio Chiese

13.12.2018 Agnosine

13.12.2018 Salò






20 Maggio 2018, 09.48
Idro
Scienza

Dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo

di Enneci
Interessante incontro quello di venerdì sera con il prof. Oliviero Cremonesi all’Istituto “Perlasca” di Idro sull’affascinante progetto di ricerca nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso

Dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo. Concetti che il prof. Oliviero Cremonesi, ricercatore presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), Sezione di Milano Bicocca e valsabbino Doc, ha cercato di spiegare ad un pubblico molto attento venerdì sera presso L’istituto “Perlasca” di Idro, per la rassegna “Occasioni di cultura”.

La Fisica è ritenuta, a ragione, un argomento molto ostico da masticare, perché si occupa di spiegare fenomeni naturali non già di difficile comprensione per i non addetti ai lavori, ma anche e soprattutto perché il linguaggio che usa è quello matematico.

Il prof. Cremonesi in primis riconosce la difficoltà di fare divulgazione scientifica in un ramo così specifico ma, dopo aver assistito alla sua “lezione”, possiamo affermare che è riuscito nel suo intento.

Dopo una doverosa introduzione su come lavorano i fisici e a quali domande vogliono dare una risposta, il professore ha fornito i concetti basilari della fisica come atomo e particella per poter spiegare il suo attuale progetto di ricerca.

I concetti citati, infatti, sono necessari per capire le dimensioni della particella ricercata: il neutrino.

Questa sfuggente particella subatomica elementare potrebbe essere il grimaldello per capire meglio il nostro universo e rivoluzionerebbe il modo con cui i teorici descrivono la realtà.

Nei laboratori dell'INFN sotto il Gran Sasso, il prof. Cremonesi e la sua equipe cercano di “catturare” i neutrini grazie al progetto “CUORE”.

Un cuore gelido poiché nel “metro cubo più freddo dell’universo” (poiché si discosta dallo 0 assoluto di soli 5.9 millesimi di grado) sono custoditi gli strumenti per rivelare i segreti di questa particella e per dare una risposta alle teorie formulate negli anni ’30 del secolo scorso da  Majorana legate alla simmetria tra materia e antimateria.

La tecnologia impiegata è simile concettualmente ad un calorimetro. La temperatura di esercizio così bassa permette di verificare ogni minima variazione causata dalla cattura di un neutrino da parte del sistema.

Per fare ciò è stato costruito uno schermo di protezione in piombo che circonda la macchina.

Poiché il piombo appena lavorato
in metallurgia possiede una radioattività naturale che scompare dopo una ventina d’anni è stato necessario utilizzare del materiale proveniente da un relitto di una nave romana affondata al largo della Sardegna oltre 2000 anni fa.

Il ciclo di incontri “Occasioni di cultura”, promossi dell’Istituto Perlasca di Idro, proseguirà venerdì prossimo con la conferenza-spettacolo “L’azzardo del giocoliere”, con Federico Benuzzi.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76108 - 20/05/2018 20:23:30 (Iva) Molto interessante
Splendido questo incontro, uno scienziato che parla direttamente ai ragazzi, chissà che qualcuno non segua il suo cammino. Complimenti



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/05/2018 08:56:00
Nel «Cuore» della terra Per la rassegna Occasioni di cultura, questa sera all’Istituto Perlasca di Idro sarà ospite il prof. Oliviero Cremonesi, fisico valsabbino, responsabile di un importante progetto di ricerca nel laboratorio del Gran Sasso

01/11/2017 08:05:00
Il «frigorifero» più freddo dell'universo E’ a “trazione” valsabbina uno straordinario esperimento avviato nelle scorse settimane, dopo anni di studi, nelle cavità del Gran Sasso

09/05/2018 08:56:00
Occasioni di cultura 2018 Da Mercalli alla Fisica, dal musical "in rosa" alle dipendenze dal gioco. Al Perlasca di Idro maggio offre una serie interessante di inziative serali aperte a tutti


23/08/2006 00:00:00
a Idro la settimana della fisica Immanuel Kant l’ha definita “la scienza che sta alla base di tutte le realtà” e sarà lei, la fisica, ad essere protagonista all’Istituto Polivalente di Idro per un'intera settimana fra cultura, curiosità, spettacolo, ricerca, innovazione e storia.

27/09/2010 09:08:00
Terza generazione no grazie. Meglio il futuro. Di energia nucleare se ne fa un gran parlare e non sempre con cognizione di causa. Dice la sua Aldo Vaglia e noi pubblichiamo volentieri.



Altre da Idro
12/12/2018

La formula vincente

Questo venerdì mattina l'aula magna del Perlasca di Idro ospiterà un evento davvero speciale. A festeggiare i primi 15 anni di Secoval, infatti, ci saranno anche Maurizio Arrivabene e Riccardo Adami, direttamente dai box della Ferrari


09/12/2018

«Lake Idro», non solo Valsabbia

La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze (5)

03/12/2018

Torna l'edicola alla Pieve di Idro

L’edicola storica della Pieve, che faceva anche da cartoleria e vendeva giochi per bimbi, ha chiuso i battenti un paio d’anni fa

01/12/2018

Un nuovo servizio, con Auser

Lunedì 26 novembre c’è stata festa a Idro presso la sede dell’associazione Auser Idro Capovalle per l’arrivo della macchina che servirà per i servizi che Auser offre alla popolazione

26/11/2018

Per Luca sono 34

Tantissimi auguri a Luca Fanoni di Idro che proprio oggi, lunedì 26 novembre, festeggia il suo 34° compleanno

19/11/2018

Fuori strada ai Tre Capitelli

Ha fatto tutto da solo l’anziano signore che percorrendo la 237 del Caffaro si è sentito male, ha perso il controllo dell’auto ed è finito contro una pianta. E gli è andata bene

14/11/2018

«Idro nel '900, il lago e la sua gente»

Sarà presentato questo venerdì sera a Idro il libro pubblicato dal Gruppo Sentieri Attrezzati che raccogli gli scatti storici del paese che si affaccia sull’Eridio

14/11/2018

Verso una biblioteca del futuro

Una bella collaborazione quella nata tra il Sistema bibliotecario e il Fablab valsabbino, che ha dato vita ad una serie di laboratori gratuiti nelle biblioteche del territorio. Tutte le informazioni e come partecipare 

09/11/2018

Esti srl passa ad Acciaierie Venete

Il gruppo siderurgico padovano si amplia in territorio valsabbino acquisendo la maggioranza della Esti di Idro

03/11/2018

Auguri Linda

Buon compleanno a Linda, di Idro, che oggi, 3 novembre, spegne 31 candeline




Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia