Skin ADV
Giovedì 17 Agosto 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Blumone da Passo Serosine

Blumone da Passo Serosine

by Cai Bagolino



17.08.2017 Muscoline

16.08.2017 Sabbio Chiese

15.08.2017 Garda

17.08.2017 Bione

15.08.2017 Idro Mura

16.08.2017 Salò Garda

16.08.2017 Bagolino

15.08.2017 Sabbio Chiese

15.08.2017 Giudicarie

16.08.2017 Storo






09 Settembre 2014, 12.59
Giudicarie Storo
Giudicarie

Rilevatori del gas, denunciati due venditori

di Salvo Mabini
La polizia locale della Valle del Chiese, ha denunciato due persone, con precedenti penali per truffa, in relazione alla nota vicenda della vendita di apparecchi per la rilevazione del gas

I due si presentavano come rappresentanti di una società lombarda, mostravano l’apparecchio, ne spiegano il funzionamento e ne proponevano l’installazione a muro.
Si tratta di un piccolo apparecchio “salvagas” che rileva se nell’ambiente vi sono fughe di gas.

Nel caso l'anziano, perché spesso di anziani si trattava, avesse deciso di acquistare l'apparecchio, il rappresentante chiedeva il pagamento immediato, in contanti, di 249 euro.
All'acquirente veniva fatta sottoscrivere una dichiarazione nella quale l’acquirente dichiarava di essere stato informato che l’acquisto del prodotto non è obbligatorio per legge.

In realtà, nelle conversazioni con gli acquirenti, i venditori paventavano salate sanzioni per la mancata presenza a norma di legge dei fori di areazione.

Due anziani di Breguzzo, assistiti dall'avvocato Gabriella Bonazza, si sono però fatti avanti denunciando tale comportamento.
Una querela che ha consentito l'intervento dell'autorità giudiziaria per violazione aggravata all'art. 640 del codice penale.

Inoltre la polizia locale ha potuto integrare presso l'Autorità garante della concorrenza e del mercato, il fascicolo già aperto per pratica commerciale ingannevole ed aggressiva.
Nel gennaio di quest'anno un'altra ditta di Brescia la SIP srl è stata sanzionata dal garante al pagamento di 50.000 €.

L’attività della polizia locale è impostata a tutela delle persone deboli per difenderle da raggiri e artifici operati da individui senza scrupoli, ma anche per tutelare gli artigiani locali che svolgono la loro attività in modo corretto e onesto.
Troppo spesso però le persone che hanno subito una truffa non trovano il coraggio per denunciarla, sentendosi umiliate per essere state raggirate.

L'appello delle forze dell'ordine è quello di non avere paura e di segnalare sempre in caso di sospetto alla centrale operativa 112 o alla polizia locale.
Il comportamento che ha portato alla denuncia a carico di questi due truffatori è esempio da seguire.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID49240 - 09/09/2014 16:34:20 (roberto74) ottima notizia ma....
....vorrei vedere pubblicate (da tutti i giornali locali) le foto di questi individui così sappiamo chi sono e non permettergli di poter truffare ancora....tanto mica vanno in galera...anzi....cambiano paesi ma continueranno a fare i furbi...


ID49242 - 09/09/2014 21:43:26 (snaf)
giusto!! manifesti per le strade e al supermercato!!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/08/2017 09:16:00
Nuovi mezzi per la Polizia locale del Chiese La Polizia locale Valle del Chiese manda in pensione due Fiat Punto ormai obsolete, sostituite da due Alfa Romeo Giulietta acquistate grazie a un conveniente appalto Consip

08/12/2016 10:45:00
Controlli mirati con il Targa System Bilancio più che positivo per il sistema di controllo dei veicoli in dotazione ai comandi della di Polizia Locale delle Giudicarie e della Valle del Chiese

28/10/2015 10:58:00
Raccolta differenziata, controlli della Locale Su richiesta della Comunità di Valle, gli agenti della Polizia locale del Chiese ha eseguito dei controlli per presso alcune aree ecologiche del fondovalle dove si sono verificati degli smaltimenti non corretti

13/12/2008 00:00:00
Polizia Locale, sicurezza e legalità Sì è tenuto giovedì pomeriggio a Vobarno il convegno sulla Polizia Locale organizzato dal a Mauro Nozzoli, comandante della Polizia Locale del Consorzio di Valle Sabbia, con la presenza di numerosi agenti, anche da fuori provincia.

04/03/2016 10:50:00
Correre perché scappa la pipì non evita la sanzione Un cittadino bresciano ha fatto ricorso per vedersi annullare una multa per eccesso di velocità comminata dalla polizia locale della Valle del Chiese, ma il giudice di Pace non gli ha dato ragione



Altre da Storo
16/08/2017

Scontrade 2017 per la prima volta a Cà Rossa

Al Palio dell'Assunta l'ambito tagliere passa per la prima volta alla contrada di Cà Rossa. Dodici mesi fa a vincerlo erano stati i rionali di Prael quest'anno giunti al 3° posto

14/08/2017

Volpi e cinghiali, un problema che si aggrava

Aumenta la presenza di esemplari di volpi e cinghiali sul territorio di Storo e Darzo. Ora ad occuparsene è il consigliere provinciale Tonina che dopo aver presentato un’ interrogazione è tornato ieri l'altro ad incontrare la gente esasperata dalla situazione

11/08/2017

Nuovi mezzi per la Polizia locale del Chiese

La Polizia locale Valle del Chiese manda in pensione due Fiat Punto ormai obsolete, sostituite da due Alfa Romeo Giulietta acquistate grazie a un conveniente appalto Consip (3)

10/08/2017

Frana fra Storo e la Valle di Ledro

A causa del violento temporale che si è abbattuto nel tardo pomeriggio di oggi, è caduta una frana sulla strada che da Storo porta alla Valle di Ledro (1)

20/07/2017

Correndo sul sentiero dei minatori

In continuita con la "Volada", Miniere Darzo e Atletica Valchiese propongono questa domenica 23 luglio a Darzo una corsa lungo i sentieri utilizzati un tempo dai minatori della zona

18/07/2017

Palazzo Conventino, gioiello da valorizzare

Sono in corso alcuni lavori di restauro conservativo del nobile palazzo di Lodrone, a ridosso del confine con la Lombardia, affidati dal Bim del Chiese al Comune di Storo, per il quale va pensato un suo utilizzo

17/07/2017

Orsi e volpi nelle Giudicarie

Con un’interrogazione al presidente del consiglio provinciale trentino, il consigliere Mario Tonina ha illustrato le preoccupazioni della popolazione e del mondo agricolo e zootecnico per l’aumento dei plantigradi nella zona delle Giudicarie (5)

26/06/2017

Agli Wind Music Awards con La Cassa Rurale

In occasione della quinta edizione del “Prendiilvolo Day”, una delle tante iniziative che La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella rivolge ai giovani del proprio territorio, in 100 hanno potuto partecipare alla serata musicale all’Arena di Verona

17/06/2017

Sport e divertimento al Green Volley Darzo

Ritorna questo fine settimana sul morbido manto erboso del “Centro Sportivo Beltrami” di Darzo-Storo il torneo 3x3 misto, femminile e maschile agonisti, organizzato dal Teamvolley C8

14/06/2017

L'ultimo commosso saluto a Luca

L’intera comunità di Storo si è stretta attorno alla famiglia Kerschbamer per l’estremo saluto del figlio Luca morto prematuramente


Eventi

<<Agosto 2017>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia