Skin ADV
Lunedì 11 Dicembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Nubi sul lago

Nubi sul lago

di Pierluigi Giuli



10.12.2017 Villanuova s/C

09.12.2017 Gavardo

10.12.2017 Giudicarie

10.12.2017 Giudicarie

09.12.2017 Gavardo

09.12.2017 Vestone Valsabbia

09.12.2017 Giudicarie Storo

09.12.2017 Vobarno

09.12.2017 Odolo

10.12.2017






08 Dicembre 2016, 10.45
Giudicarie Storo
Valle del Chiese

Controlli mirati con il Targa System

di Aldo Pasquazzo
Bilancio più che positivo per il sistema di controllo dei veicoli in dotazione ai comandi della di Polizia Locale delle Giudicarie e della Valle del Chiese

Targa System: i risultati di un anno di controllo dei veicoli con il sistema utilizzato dai comandi di Polizia Locale delle Giudicarie e della Valle del Chiese.
Ad  illustrali, a poche  settimane dalla conclusione dell'anno, i due comandanti Carlo Marchiori e Stefano Bertuzzi che operano rispettivamente nelle sedi di Tione e Storo.

Il Targa System è uno strumento che di fatto ha introdotto una rivoluzione nel campo dei controlli per la sicurezza stradale, perché  consente di individuare  tutti i veicoli circolanti  privi  di assicurazione, revisione, posti in stato di fermo o di sequestro.
Ebbene, i due comandi   di  zona ne hanno in dotazione uno, che viene usato alternativamente sui rispettivi territori di competenza  e  a quanto  appare anche con dei riscontri  abbastanza rilevanti.

Lo strumento analizza le targhe di tutti i veicoli in transito e, in tempo reale, avvisa gli Agenti quando un veicolo non è in regola e consente alla pattuglia a valle, che si trova poco distante, di fermare il veicolo in maniera mirata, mentre prima accertare queste violazioni era quasi un fatto casuale.

" Negli ultimi dodici mesi -  sintetizza  Carlo Marchiori che dirige il comparto di vigili  Tione e zona  Comano Terme  -   sono state complessivamente  accertate sui territori dei Comuni convenzionati con i due Corpi ben 61 casi di veicoli circolanti sprovvisti di copertura assicurativa e 58 casi di veicoli in transito nonostante fossero posti in stato di fermo da altre autorità od enti, la maggior parte di questi ultimi per motivi fiscali".

 “Sono dati - aggiunge il collega Stefano Bertuzzi a capo  della polizia del Chiese -  che se da un lato preoccupano, soprattutto per la negligenza di quanti non provvedono ad assicurare i propri mezzi, con tutte le conseguenze che questo può comportare, dall’altro sono il segno dell’efficienza del nostro operato e della validità degli strumenti tecnici di cui ci siamo dotati. Non assicurare il veicolo non può mai essere giustificato da difficoltà economiche, dimenticanze od altro. Per esperienza sul campo si può affermare che le fughe negli incidenti sono spesso causate dalla consapevolezza di non essere assicurati.”

 Ancora Carlo Marchiori: “Proprio in materia di copertura assicurativa, queste modalità operative e la contestazione immediata delle sanzioni, consentono il sequestro del veicolo, con oneri quasi nulli per la pubblica amministrazione. Per cui dal punto di vista pratico il pericolo viene tolto dalla strada immediatamente ed il trasgressore può rimetterlo in circolazione solo dopo aver pagato la sanzione, che arriva fino ad 848 euro, ed aver riattivato l’assicurazione. Dove non si procede in questo modo infatti i controlli avvengono spesso con procedure non immediate, spese ulteriori per l’Amministrazione e, cosa grave, con i veicoli non assicurati o sottoposti a fermo che, stante l’inerzia dei proprietari, continuano a circolare indisturbati.” 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/03/2016 13:56:00
Targa System incastra indagato di «Mafia Capitale» Nel corso di un controllo della polizia locale delle Giudicarie è stato fermato a Comano Terme un uomo coinvolto nell’inchiesta romana, in vacanza in Trentino con la fidanzata

24/08/2015 08:58:00
Viene sanzionato ma lascia pagati dieci caffè Curiosa vicenda quella che ha visto protagonisti gli agenti della Polizia locale della Valle del Chiese e un automobilista lombardo pizzicato a Pieve di Bono con il “targa system” a viaggiare senza assicurazione

13/01/2016 08:35:00
Con patente dello Zambia Sorprendenti le scoperte che si possono fare quando le pattuglie della Locale utilizzano il "Targa System", lo strumento che in tempo reale verifica assicurazione, revisione ed eventuale furto delle auto in transito


21/06/2016 15:03:00
Test stupefacente Ha già dimostrato la sua efficacia il nuovo dispositivo adottato dalla Polizia Locale delle Giudicarie per rilevare se gli automobilisti sono sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

01/09/2016 10:40:00
Intensificati i controlli nei mesi estivi Ammontano a 128 le violazioni contestate al codice della strada rilevate nel periodo estivo da servizio intercomunale di polizia locale Calvagese della Riviera – Muscoline, che a luglio e agosto ha intensificato i controlli notturni



Altre da Giudicarie
10/12/2017

Sei feriti, per fortuna non gravi

E’ il bilancio dell’incidente avvenuto lungo la 237 del Caffaro, in territorio di Borgo Chiese, a Condino

10/12/2017

Incidente e neve

Lunghe code lungo la 237 del Caffaro in territorio trentino, esattamente a Condino, per un incidente fra la rotonda e il distributore. Intanto continua a nevicare e le strade, anche se "salate" e "sabbiate" sono estremamente pericolose
(2)

10/12/2017

Don Bruno si sta riprendendo

Migliorano le condizioni di don Bruno Armanini, colto da malore lo scorso venerdì, 8 dicembre, mentre celebrava la Santa Messa ad Agrone

09/12/2017

Fienile in fiamme a Roncone

Sarebbe stato il malfunzionamento della canna fumaria a provocare l'incendio che la scorsa notte, in località Ladino, ha mandato a fuoco un intero fienile

09/12/2017

A Condino è tempo di «Borgo Christmas»

Nella giornata di domani, domenica 10 dicembre, le contrade di Condino saranno immerse nell'atmosfera natalizia con la nuova edizione del giro dei presepi sulle fontane

08/12/2017

Malore in chiesa, il parroco vola via in elicottero

Aveva da poco iniziato la celebrazione della messa quando è stato colto da malore. Don Bruno Armanini è stato prima soccorso da alcuni fedeli, poi trasferito in elicottero al Santa Chiara di Trento, dove si trova ricoverato

08/12/2017

Pompieri in festa per la patrona

I vigili del fuoco volontari di Brione, Cimego, Castello e Condino si ritroveranno domani sabato 9 dicembre per onorare la patrona Santa Barbara.

06/12/2017

Comparto legno, settore che tiene

Nel giorno della patrona Santa Caterina gli operatori del legno della zona di Borgo Chiese hanno tracciato il bilancio dell’anno per le loro attività

05/12/2017

Donato Galante getta la spugna

Dopo più di cinquant’anni di attività l'allevatore condinese ha deciso di cedere l’attività (12)

01/12/2017

Sabato a Storo la «Giornata del Vigile del Fuoco»

In occasione della festa di Santa Barbara i Vigili del Fuoco volontari di Storo aprono le porte della loro caserma

Eventi

<<Dicembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia