Skin ADV
Sabato 20 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






20.01.2018 Vobarno

20.01.2018 Garda

20.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Vestone Valtrompia

19.01.2018 Odolo

19.01.2018 Salò Garda

18.01.2018 Valsabbia

18.01.2018 Valsabbia Provincia

18.01.2018 Vobarno Valtenesi

18.01.2018 Gavardo






07 Settembre 2017, 16.05
Giudicarie
Eventi

Stefania Belmondo in Valle del Chiese

di Redazione
Sarà la Campionessa azzurra di sci nordico Stefania Belmondo la protagonista della chiacchierata in programma domani sera a Bondo - Sella Giudicarie, nella Valle del Chiese, nell'ambito della decima edizione degli Incontri d’Arte

Il tema della serata, che si terrà domani, 8 settembre, alle ore 21 nell'Antica Chiesetta di San Barnaba in Bondo, sarà “Agonismo e furore. Lo sport esorcismo della guerra".
 
L'appuntamento è incentrato sino al 17 settembre su una mostra d'arte, nel caso specifico una collettiva con le opere di sette artisti di caratura nazionale e internazionale, e contestualmente su di una serie di serate con personaggi di spicco: dai campioni dello sport (Giuseppe Abbagnale, Stefania Belmondo, Jury Chechi, Maurizio Damilano e Klaus Dibiasi) ai giornalisti (Marco Tarquinio e Alessandro Zaccuri, rispettivamente direttore e inviato del quotidiano Avvenire) a esponenti del mondo culturale e musicale.

Nell'Antica Chiesetta di San Barnaba a Bondo sarà Roberto Mussapi a conversare con la fondista piemontese il cui palmares agonistico propone due titoli Olimpici individuali (Albertville '92 e Salt Lake City 2002) affiancati da altre otto medaglie, 4 ori Mondiali assoluti per un totale di 13 presenze sul podio e due titolo Mondiali Jr. con altre due medaglie.

E' stata la prima fondista azzurra a salire sul podio iridato grazie al bronzo conquistato ai Mondiali Val di Fiemme '91. Grande protagonista dello sci nordico italiano degli anni '90 e di inizio Duemila, Stefania Belmondo ha vestito i colori del Corpo Forestale dello Stato con Manuela di Centa, la sua grande rivale in pista esattamente come lo furono Coppi e Bartali o Moser e Saronni nel ciclismo.
 
La presenza in valle del Chiese di Stefania Belmondo e di altri grandi Campioni è legata ai temi delle opere in mostra, che parallelamente allo sport segnano lo sguardo con squarci sulla guerra e sulle drammatiche condizioni di vita cui sono sottoposti civili e militari.

Due aspetti ben presenti in un territorio che ancora riporta le lacerazioni della grande guerra ma in questi anni divenuto una sorta di paradiso della pratica sportiva nella sue innumerevoli declinazioni outdoor, agonistiche e finalizzate semplicemente alla ricerca del benessere fisico: mtb, bike, trekking, boulder, kitesurf, parapendio, canyoning e il calcio di alto livello (con ritiri estivi di Milan, Napoli, Hellas, Pisa, Palermo...) qui sono di casa.
 
La rassegna “Agonismo e furore. Lo sport esorcismo della guerra” è curata da Roberto Mussapi, con il coordinamento di Mario e Marco Zanetti (dell'omonimo studio d'arte), e propone lavori di Attilio Forgioli, Pierre Albert Leroux, Giuseppe Rivadossi, Aligi Sassu, Antonio Stagnoli, Giovanni Testori e del fiemmese Marco Nones.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/06/2015 07:58:00
Cronache di Guerra Questo sabato sera a Cimego una rappresentazione teatrale che riguarda il centro della Valle del Chiese durante il primo mese di guerra, prima dell’esodo della popolazione in Val Rendena

15/07/2017 14:40:00
«Agonismo e furore Lo sport esorcismo della guerra» Dal 15 luglio al 17 settembre nell’Antica Chiesa di San Barnaba in Bondo di Sella Giudicarie l’amministrazione comunale e lo Studio d’Arte Zanetti animeranno l’estate con noti artisti, poeti, scrittori, giornalisti, storici e sportivi

20/11/2015 15:14:00
Sventagliata di contributi Il Bim del Chiese ha approvato la distruzione di contributi a favore di enti, cooperative sociali e associazioni per la promozione dello sport e del turismo nella Valle del Chiese

22/05/2015 16:25:00
Note e voci dalla trincea Debutto sabbiense, questa domenica, per lo spettacolo patrocinato dalla Comunità montana di Valle Sabbia sulla Grande Guerra del 1915/1918


29/09/2013 09:45:00
Stefania e Fausto ieri sposi Sabato 28 settembre, che poi è ieri, nella Chiesa di Monte Maderno, si sono sposati Fausto e Stefania. Gli auguri di Silvia



Altre da Giudicarie
20/01/2018

Addio alla maestra di tante generazioni

Saranno celebrati questa domenica a Brione i funerali di Ines Corelli, per cinquant’anni insegnante elementare nelle scuole di Storo e dintorni

20/01/2018

Gli 82 dell'artista panettiere

Gino Bonetti, il fornaio dalle mani d'oro di Storo e di Ledro, originario di Anfo, questo sabato festeggia gli 82 anni

17/01/2018

Sant'Antonio, tradizione rispettata

La ricorrenza del santo protettore degli animali da allevamento è particolarmente sentina nella trentina Valle del Chiese, con la tradizionale benedizione delle stalle e una rimpatriata degli allevatori

15/01/2018

Un'altra voce di Radio GB1 ci ha lasciato

Luana Ravelli negli anni 80 era una delle voci note a Radio GB1, con studi a Storo. Oggi pomeriggio a Pelugo i funerali (1)

15/01/2018

Riaperta la provinciale della Valdaone

È stata riaperta ieri, domenica 14 gennaio, la provinciale della Valdaone chiusa sabato pomeriggio per la caduta di alcuni massi

13/01/2018

Apprensione per una 13enne caduta da cavallo

L'incidente nelle campagne di Condino, mentre la ragazzina stava cavalcando l'animale di famiglia. Tutto si è poi risolto per il meglio


11/01/2018

Pro Loco, un nuovo direttivo e tante attività

Ora è Daniela Baldracchi a presiedere l'ente turistico di Prezzo, che tra le tante attività organizza per la prossima domenica, 21 gennaio, il 25° Raduno “Ski Adventure”

10/01/2018

Al via le Sessioni forestali 2018

Nel corso dei vari incontri si ritroveranno privati e le assemblee degli usi civici per concordare dove, come e quando tagliare legna sia da ardere che per uso interno

08/01/2018

Mente gavardese per una truffa trentina

Rubavano pezzi di ricambio nei magazzini della Arcese Trasporti di Rovereto e li rivendevano ai concorrenti. La “mente” sarebbe un gavardese al quale la Procura ha sequestrato beni per 420 mila euro (16)

06/01/2018

Furti a Condino

Due gli appartamenti ravvicinati presi di mira l'altra sera da alcuni malviventi lungo il nuovo versante di via Garibaldi

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia