Skin ADV
Martedì 17 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 



16.10.2017 Agnosine

16.10.2017 Prevalle Valtenesi

15.10.2017 Vestone

16.10.2017 Vobarno Valsabbia

16.10.2017 Bagolino

15.10.2017 Barghe Preseglie

16.10.2017 Roè Volciano

15.10.2017 Prevalle

15.10.2017 Gavardo

15.10.2017 Muscoline






05 Settembre 2016, 08.49
Giudicarie
Mondo contadino

Più di tremila alla Desmalgada

di Aldo Pasquazzo
Sull'altopiano di Pieve di Bono e Prezzo festeggiato il rientro dalla malghe con una sfilata del mondo rurale con mucche, capre, pecore, cavalli e pure di qualche asino

Rispetto a dodici mesi fa la Desmalgada è cresciuta sotto tutti gli aspetti. In primis per le presenze, quasi raddoppiate rispetto alla scorsa edizione. Sull'altopiano di Pieve di Bono e Prezzo i convenuti, di cui molti provenienti da fuori, sono stati circa tremila. A fare da coreografia e immagine il mondo rurale e contadino come la sfilate di bovini, di capre, di pecore, di cavalli e pure di qualche asino. Per garantire visibilità alla sfilata è stato costituito un anello stradale che si è ripetuto più volte. Poi molti anche gli stand tra cui quelli di Malga Baite, Table e Clevet dove a fare la differenza sono stati burro e formaggio di malga.

"Vorrei aggiungere che anche il formaggio con la tara il cui lavorato risulta da tempo in disuso alla gente non dispiace" ha sottolineato la tenutaria dell'azienda agricola Bugna Mariateresa Cosi. " L'alpeggio rappresenta pur sempre una pratica vantaggiosa per molti aspetti: in primis per lo stesso animale " ha evidenziato lo speaker Giacomo Salvagni che per la circostanza ha festeggiato i 40 anni di vita a due con la moglie Andreina ma che con le bestie ha passato parte delle gioventù prima di fare il capo stazione forestale a Cortina d'Ampezzo.

Pure gli insaccati caserecci sono andati bene. Ad assicurarlo è lo stesso Valter Scaia che a Prezzo gestisce un alimentari da ben quattro generazioni.

Nulla stavolta è stata lasciato al caso. Anzi ogni dettaglio e particolare è risultato perfetto. Persino una gigantesca auto gru ha fatto da soppalco ad operatori tv. Ad integrare il tutto pure una interessante mostra su erbe aromatiche e officinali. E non ultimo la presenza di ben due complessi musicali: la banda San Giorgio di Castel Condino e la Bòhemische Judicarien nonchè il gruppo corale Antichi Valori. A rendere ancora più suggestivo l'ambiente le tante donne e bambini in costume come gli stessi animali incoronati di fiori da mont.

Mario Tonina, non solo consigliere provinciale ma anche espressione del mondo zootecnico ha partecipato alla festa: "La gente sta confermando di apprezzare molto animali, alpeggi e prodotti di malga".
Gli ha fatto eco il sindaco di Pieve di Bono Attilio Maestri: "Vedere tanta gente a questa manifestazione è una soddisfazione non solo per chi l'ha organizzata ma per tutti e in modo particolare per il mio vice Paolo Franceschetti che già sta pensando a come sarà la 3° edizione".
Celestino Bodrini ultimo sindaco di Prezzo e ora assessore nel nuovo comune: "Il primo dato che emerge è che la gente quest'anno è davvero raddoppiata".

Trovare un posto auto è stato quasi impossibile e anche i due ristoranti sono stati al top della capienza. Al Pranzo Contadino le code erano interminabili. Renzo Tarolli gestore dell'albergo Boniprati: " La sala da pranzo l'abbiamo rifatta e riordinata per ben due volte ". Stessa considerazione arriva dal Rifugio Lupi di Toscana. " Anche da noi la gente non ci stava più " dice Ennio Radoani.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/08/2016 16:09:00
«La Desmalgada» Appuntamento domenica 4 settembre a Boniprati per l’evento dedicato alla riscoperta del mondo contadino delle malghe e dell’alpeggio

05/09/2017 15:00:00
In 4000 per la «Desmalgada» Nuovo record di presenze al tradizionale evento, tenutosi la scorsa domenica sull’altopiano di Boniprati

18/09/2014 08:58:00
Mondo contadino a Roncone Nei giorni di sabato e domenica prossimi (l 20 e 21 settembre) ritorna a Roncone la manifestazione “Mondo Contadino”, una autentica kermesse comprendente le tradizioni agricole di allevamento, degustazioni guidate e showcooking

27/09/2016 10:19:00
Mondo Contadino, grande successo per l'agricoltura del Chiese Grande successo di pubblico ha riscontrato la 7ª edizione dell'evento Mondo Contadino allestito nel fine settimana ultimo lungo la zona lago di Roncone.

22/09/2016 15:26:00
Mostra zootecnica d'autunno Saranno le presenze del giornalista enogastronomo Edoardo Raspelli e dello chef stellato Alfio Ghezzi a nobilitare la settima edizione di Mondo Contadino, in programma nel fine settimana al lago di Roncone



Altre da Giudicarie
14/10/2017

Brescia - Giudicarie, per ora è no alla ferrovia

Non ha trovato consenso nella giunta trentina il progetto, rilanciato dal consigliere provinciale Degasperi, di un collegamento ferroviario fra Trento e Brescia attraverso la Valle Sabbia e le Giudicarie (8)

13/10/2017

Castagne, produzione da record

Quest’anno la produzione di castagne ha superato le più rosee aspettative dei coltivatori. Il prezzo, per le più pregiate, varia da 4 a 6 euro al kg

12/10/2017

Percorsi formativi: 80 mila euro dalla Rurale

La Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella investe nella realizzazione di progetti in ambito formativo, culturale e sociale e per investimenti materiali. Il termine di presentazione per enti ed associazioni è fissato per il 6 novembre


09/10/2017

Vince la «macafagna» di Cimego

Applauditissimi i valsabbini con la «tiragna», secondi ex equo con la «carbonera» di Storo e con quella di Condino, con quest'ultima che vince il voto popolare


07/10/2017

Disgrazia sui monti di Storo

Cercava funghi ed ha trovato la morte, scivolando per una cinquantina di metri in un canalone. Si tratta di Lia Pedrini, una 62enne di Castenedolo

06/10/2017

Coi Ciciurti alla conquista dell'oro storese

Ci sarà anche una squadra valsabbina, quest’anno alla disfida dei “Polenter” che si giocherà questo fine settimana a Storo (3)

05/10/2017

A Storo è tempo di festival della polenta

Torna questa domenica, 8 ottobre, a Storo la tradizionale sfida all’ultimo colpo di trisa tra i gruppi di “polenter”. Nove le polente in gara

29/09/2017

Spazzacamini, attrezzature moderne in chiave sicurezza

Dalle Giudicarie alla Valsabbia, dove si usano ancora camini e stufe a legna per riscaldarsi, il lavoro dello spazzacamino ha preso piede

26/09/2017

Alpini, fra impegno e ricordo

Il tradizionale raduno di San Maurizio delle Penne nere di Storo ha richiamato anche stavolta tanti Alpini. Il gruppo sta lavorando ad un nuovo monumento

26/09/2017

Periplo del lago col Cai

A proporre una giornata attorno al lago d'Idro, come già fanno ogni mese i Camminatori del Lago, per questa domenica primo ottobre è il Cai delle sezioni di Storo, Daone e Pieve di Bono


Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia