Skin ADV
Lunedì 19 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

17.11.2018 Barghe Valsabbia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Storo

19.11.2018 Idro

18.11.2018 Vestone Valsabbia

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia



30 Gennaio 2018, 15.00
Val del Chiese
Pericolo

In fuga con l'estintore

di Aldo Pasquazzo
Due giovani sono stati denunciati per aver rimosso un estintore dalla galleria lungo la statale del Caffaro nella notte tra sabato e domenica scorsi

Nella notte tra sabato e domenica
scorsi due giovani di San Lorenzo e Dorsino, a bordo di una Fiat Panda, prima hanno rimosso un estintore posizionato nella galleria tra Sarche e Ponte Arche lungo la statale 237 del Caffaro e successivamente dalla loro auto in corsa, dopo aver staccato lo spinotto di sicurezza, hanno  fatto uscire lo schiumogeno a ridosso di altri veicoli che transitavano lanciandolo poi sulla carreggiata.

Nella galleria in pochi istanti si è formata una nube fittissima che solo per una fortunosa coincidenza non ha provocato un sinistro stradale con almeno tre auto in transito coinvolte.
 
Dopo pochi minuti sul posto è giunta una pattuglia della Polizia Locale delle Giudicarie, che sentiti sommariamente i testimoni si è messa alla ricerca degli autori del reato fuggiti a  loro volta  a bordo di una Fiat Panda.
 
Nel giro di mezz’ora l’utilitaria, che riportava evidenti  tracce di polvere dell’estintore, è stata da noi  individuata, seppur occultata, in un parcheggio a Stenico dove gli occupanti, due fratelli pregiudicati di San Lorenzo e Dorsino rispettivamente  di 33 e 32 anni, l’avevano lasciata chiedendo poi un passaggio ad una parente“, sintetizza il comandante.
 
I due giovani sono stati denunciati per aver messo in pericolo la sicurezza dei trasporti (pena prevista reclusione da uno a 5 anni) e per aver rimosso un dispositivo di emergenza della galleria (pena prevista reclusione da sei mesi a cinque anni). Inoltre sono stati sanzionati per alcune violazioni amministrative del codice della strada.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75014 - 30/01/2018 18:56:27 (And75) Giovani...
Dal titolo pensavo fosse stato qualche ragazzino diciottenne in vena di fare una bravata, magari non rendendosi conto della gravità del gesto... Ma due 32/33enni, per di più pregiudicati, non hanno niente dei giovani... forse il cervello... Spero siano puniti in maniera esemplare, è ora di finirla di pensare che se una cosa è della comunità non sia di nessuno, perché la paghiamo tutti con le nostre tasse!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/04/2018 09:05:00
Botte da orbi come in un film Una rissa in mezzo alla strada a Comano Terme ha destato la preoccupazione dei residenti che hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine

08/12/2010 07:00:00
Simulazione di reato Denuncia il furto dell’auto per coprire la fuga, ma i poliziotti se ne accorgono. Così finisce nei guai.

02/06/2010 08:25:00
Recidivo con denuncia Denuncia a pide libero e sequestro dell'auto, per un vobarnese che da un paio d'anni si ostina a guidare senza patente.

04/07/2016 20:27:00
Si ribalta in galleria Perde il controllo dell'auto, il guard rail gli fa da trampolino e si ribalta, poi si ferma ancora con le ruote sull'asfalto, ma l'auto è distrutta. Non è grave. VIDEO


26/01/2015 15:29:00
Ribaltamento in galleria Un incidente nella galleria San Gottardo sulla statale 237 del Caffaro ha bloccato oggi la tangenziale della Valle Sabbia. Tre le auto coinvolte con cinque feriti fortunatamente non gravi



Altre da Val del Chiese
17/11/2018

L'Arma in festa per la Virgo Fidelis

Domenica a Storo, per iniziativa della sezione locale dell’Anc, si festeggia la patrona del corpo dei Carabinieri

16/11/2018

L'ultimo saluto a Isidoro Omicini

Aveva 78 anni e aveva lavorato per tanto tempo come impiegato negli uffici postali della Valle del Chiese. I funerali domani – sabato 17 novembre – a Storo 

14/11/2018

Bondone fra «I Borghi più belli d'Italia»

Alla presenza di numerose autorità la consegna ufficiale dello stendardo da parte del presidente del Club d'Italia Fiorello Primi

12/11/2018

Cimego in festa per San Martino

In occasione della festa patronale il borgo della Valle del Chiese si è animato richiamando un pubblico numeroso

06/11/2018

«Ascanide»

Il volume dedicato alla vita di Ascanio Chiarobello è stato presentato lo scorso venerdì sera al Conventino Santa Croce di Lodrone 

05/11/2018

Paura e fiducia, noia e desiderio nell'infanzia

Queste le interessanti tematiche che verranno affrontate a Condino in due incontri rivolti principalmente a genitori ed educatori 

03/11/2018

Bondone fra «I Borghi più belli d'Italia»

Questa mattina la consegna del riconoscimento al Comune trentino che si affaccia sull'Eridio


02/11/2018

Bondone su Rai Tre Trentino

Sarà trasmessa nella mattinata di questa domenica 4 novembre la puntata della trasmissione “Vivin Trentino” della testata regionale trentina della Rai dedicata al paese trentino che si affaccia sull’Eridio

31/10/2018

Ancora danni

Tra lunedì e martedì il maltempo ha flagellato pesantemente anche la Valle del Chiese, con capannoni divelti, raccolti distrutti e numerosi interventi da parte dei Vigili del Fuoco di Condino. Soccorsa anche una donna 


30/10/2018

Situazione critica nelle Giudicarie

Nel paese trentino di Ragoli, a Tre Ville, il maltempo degli ultimi giorni ha creato numerosi problemi. Nove le persone evacuate per ragioni precauzionali 



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia