Skin ADV
Lunedì 18 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Specchi riflessi

Specchi riflessi

di Renato Sorice



16.06.2018 Sabbio Chiese

17.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino

16.06.2018 Vobarno Valsabbia Garda

16.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Casto Valsabbia

17.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Gavardo Valsabbia

16.06.2018 Anfo

16.06.2018 Bione

16.06.2018 Bagolino





05 Settembre 2017, 15.00
Val del Chiese
Montagna

In 4000 per la «Desmalgada»

di e.p.
Nuovo record di presenze al tradizionale evento, tenutosi la scorsa domenica sull’altopiano di Boniprati

L’amore per la montagna e il mondo contadino segna un altro punto a suo favore: la terza edizione della «Desmalgada» ha riscosso un grandissimo numero di adesioni. La scorsa domenica, 3 settembre, lungo la Piana di Boniprati sono transitate circa 4000 persone provenienti dal circondario, ma non solo; oltre a queste, altre 180 tra organizzatori e figuranti.
 
Complicato trovare un posto auto, nonostante il buon livello di organizzazione. Presenti in maniera massiccia Vigili del Fuoco, Polizia Locale e Carabinieri. 
 
Tra le novità di quest’anno c’è stata la fattoria didattica (Cascina dei Popi), gestita e curata dalla associazione “Quadrifoglio”. Al suo interno i bambini hanno avuto l’opportunità di ritrovarsi e di toccare con mano la vita di stalla, oltre che quella di portarsi a casa il tanto sospirato grembiule del malgaro.
 
«Direi che gran parte del merito va sicuramente attribuito ai malgari Daniel Bugna, Andrea Coccoli, Sergio Chiodi, Luca Schivalocchi e Anna Maria Soncina: senza la loro presenza e il loro impegno sarebbe stato impossibile fare quanto abbiamo fatto» , ci tiene a precisare Paolo Franceschetti, vice sindaco di Pieve di Bono e Prezzo.
 
A organizzare e gestire il tutto i comuni di Castel Condino, Pieve di Bono e Prezzo, le Pro Loco, l'Asuc di Cologna e i gestori delle malghe con il patrocino dell'ente Bim del Chiese, il Consorzio turistico e l'iniziativa “Malghe aperte”.
 
Sono state un centinaio le mucche da latte a sfilare, oltre a capre ,cavalli e asini. A seguire, una coreografia unica e tanti stand in cui poter trovare di tutto: formaggi, insaccati di selvaggina, miele e molti altri prodotti, tutti rigorosamente caserecci o di malga.  
 
Sei le casette dove poter visionare e acquistare, e a parlare per tutti è Valter Scaia, noto alimentarista di Prezzo. «Personalmente posso considerarmi soddisfatto, e penso che possano esserlo anche i colleghi. Salumi e formaggi sono andati a ruba, come del resto i prodotti dell' Agritur La Meta e di Val Daone con sciroppi e marmellate. Non è stata da meno Teresa Cosi, il cui figlio Daniel gestisce una malga, e hanno riscosso grande successo anche i punti vendita riconducibili ai malgari di Table e Clef».  
 
Il consigliere provinciale Mario Tonina, che mantiene pur sempre la sua vocazione contadina, aggiunge: «Bravi gli organizzatori, ma forse ancor più i malgari, che hanno saputo proporre e mostrare la loro vita di tutti i giorni».
 
Grande affluenza all'ora di pranzo anche ai due ristoranti "Da Renzo" e al "Rifugio Lupi di Toscana", come pure al gruppo poletari di Castello.
 
Le realtà musicali di riferimento sono state la banda San Giorgio di Castel Condino e la Bòhmische Judicarien. 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/08/2016 16:09:00
«La Desmalgada» Appuntamento domenica 4 settembre a Boniprati per l’evento dedicato alla riscoperta del mondo contadino delle malghe e dell’alpeggio

05/09/2016 08:49:00
Più di tremila alla Desmalgada Sull'altopiano di Pieve di Bono e Prezzo festeggiato il rientro dalla malghe con una sfilata del mondo rurale con mucche, capre, pecore, cavalli e pure di qualche asino

30/08/2017 16:13:00
Domenica torna la «Desmalgada» Per il terzo anno consecutivo sull’altopiano di Boniprati avrà luogo la manifestazione che celebra il rientro delle mucche dagli alpeggi

25/08/2015 17:15:00
La Desmalgada Domenica prossima a Boniprati si celebra la fine della stagione in alpeggio del bestiame con una festa all’insegna della tradizione e della gastronomia di montagna

18/09/2014 08:58:00
Mondo contadino a Roncone Nei giorni di sabato e domenica prossimi (l 20 e 21 settembre) ritorna a Roncone la manifestazione “Mondo Contadino”, una autentica kermesse comprendente le tradizioni agricole di allevamento, degustazioni guidate e showcooking



Altre da Val del Chiese
16/06/2018

Giudicarie Valsabbia Paganella e Saone, fusione fatta

La firma fra i presidenti delle due Casse rurali sancisce la fusione dei due istituti di credito che avrà decorrenza effettiva dal 1° luglio

15/06/2018

Orso in Valdaone

L'animale, probabilmente lo stesso avvistato la scorsa settimana, ha ucciso quattro maiali in un'azienda alla periferia di Praso 

15/06/2018

In Settaurense arriva la Scuola Calcio

La società sportiva punta sulla formazione dei più giovani e apre le iscrizioni per la stagione sportiva 2018/2019 

12/06/2018

Storo in musica con il «concertone»

Ben 250 i musicisti che hanno partecipato al tradizionale evento, lo scorso sabato. Tra i pezzi più applauditi gli Inni al Trentino e alle Giudicarie

12/06/2018

Al forte Larino la «Giornata del disertore»

Torna sabato prossimo al forte Larino a Lardaro l’evento organizzato dall’associazione Doc (Direzione ostinata e contraria) per commemorare in forma alternativa e senza retorica il primo conflitto mondiale (1)


11/06/2018

Tutto pronto per la Baitoni - Bondone

La prossima domenica, 17 giugno, sarà animata dall'ormai tradizionale prova motoristica organizzata dalla scuderia Racing Team Quercia a cui è abbiato il quarto Memorial “Graziano Scalmazzini”

07/06/2018

Incursione allo Sporting di Baitoni

In meno di un mese ben quattro i furti nei bar della zona. Anche stavolta nel mirino dei soliti ignoti slot e cambiamonete



07/06/2018

Tutto pronto per gli «Over 100»

Si terrà questo sabato, 9 giugno, a “La Pozza” di Roncone la tradizionale iniziativa gastronomica ideata quasi mezzo secolo fa da Redento Zulberti e da allora mai interrotta
 

06/06/2018

Prima tappa in Val Daone

Adesioni e molta professionalità domenica scorsa in Val Daone in occasione del Triathlon del boscaiolo

06/06/2018

Radicchi dell'orso particolarmente «salati»

Una maximulta quella comminati dagli agenti della Forestale della Valle del Chiese a due escursionisti camuni che hanno fatto incetta del prelibato ortaggio selvatico (3)

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia