Skin ADV
Domenica 24 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Colori a Malaga

Colori a Malaga

di A.S.



23.06.2018 Pertica Bassa

22.06.2018 Bagolino

22.06.2018 Vestone Anfo Lavenone

23.06.2018 Gavardo

22.06.2018 Vestone

23.06.2018 Barghe

22.06.2018 Valsabbia

24.06.2018 Pertica Bassa

22.06.2018 Casto

22.06.2018 Gavardo





16 Febbraio 2018, 13.14
Val del Chiese
Truffa

Assegni sociali

di red.
Lavoratore in Germania, ma disoccupato in italia. I genitori percepivano l'assegno sociale anche se da tempo erano residenti in Albania. Una truffa da più di 12 mila euro l'anno ai danni di INPS e PAT, scoperta a Sella Giudicarie

In data odierna è stata trasmessa alla procura della repubblica di Trento una comunicazione di notizia di reato a carico di T.A. di anni 40, cittadino italiano, e dei sui genitori T.G. di anni 80 e T.S. di anni 79 cittadini albanesi.
L'accura è truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Il capofamiglia trasferitosi da tempo a lavorare in Germania percepiva dall’INPS e dalla PAT erogazioni pubbliche per lo stato di disoccupato superiori ai 5000,00€ nel corso del 2017.

I genitori, da tempo non più presenti in Italia, percepiscono circa 7000,00 € annui di assegno sociale, erogazione che è tutt’ora in corso.

Le indagini svolte da personale della polizia locale della Valle del Chiese con il supporto dei colleghi della polizia locale delle Giudicarie, hanno preso il via da una segnalazione dell’ITEA (Istituto Trentino Edilizia Abitativa) che non riusciva a contattare l’inquilino di un appartamento sito in Sella Giudicarie, apparentemente lasciato dagli occupanti senza la restituzione dell’immobile.

Le puntuali verifiche svolte hanno consentito dapprima all’ITEA di rientrare in possesso dell’appartamento in modo che potesse essere riassegnato e, in seguito ad accertamenti presso gli enti pubblici, di appurare la truffa consistente nell’omettere di informare il comune di residenza del trasferimento all’estero.

Tutti i componenti del nucleo familiare sono stati cancellati dall’anagrafe
del comune di Sella Giudicarie.
Gli enti pubblici provvederanno ad interrompere le erogazioni ed i tre denunciati dovranno restituire l’indebito, oltre che rischiare una condanna alla reclusione da uno a sei anni .

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID75226 - 16/02/2018 13:52:04 (sonio.a)
Cittadino italiano... Di origine albanese.. Perfettamente integrato nel tessuto truffaldino


ID75230 - 16/02/2018 16:06:02 (valter57)
Quanti altri ci saranno in Italia che fanno la stessa cosa, dichiarando che hanno i genitori a carico residenti in italia e invece sono nei loro paesi d'origine? Basterebbe che le autorità preposte facessero qualche indagine.......


ID75233 - 16/02/2018 17:42:17 (piccoli) a decine di migliaia
fanno la stessa cosa quì a Truffalia


ID75249 - 17/02/2018 19:34:09 (genpep)
ma s, siamo tanto buoni....


ID75250 - 17/02/2018 20:02:30 (Tc) ...
Si difendono anche gli italiani,tipo dare pensioni a ciechi che guidano,tipo dare pensioni a malati terminali che giocano a calcetto...loro non han fatto altro che integrarsi e seguire l'esempio...e me onest...go de laura' fin a 64 anni per ciapa' na misera pensiu'...poi ci si lamenta del perche' i nostri pensionati se ne vanno in Portogallo a godersela la misera pensione,dopo 45 anni di lavoro e versamenti...w l'Italia...a proposito,tanto per...mio padre riconosciuto invalido al 100% dopo 5 anni gli han tolto l'invalidita' percheì secono loro il polmone asportato (nel 1985!) e' nel frattempo ricresciuto...lo dico ironicamente,ma c'e' da piangere...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/10/2006 00:00:00
Mi cambia un assegno?' Tentano una truffa ai danni di commercianti di Idro e Lavenone inventandosi un curioso stratagemma, ma rimangono a becco asciutto. Peccato che che i commercianti non siano stati altrettanto svelti nel chiamare i carabinieri.

02/02/2018 08:03:00
Maga Circe: truffa da 750 mila euro Soprattutto aziende con stabilimenti nell'asse Brescia - Desenzano, ma anche alcuni imprenditori valsabbini, fra le 143 vittime della 54enne di Lesmo (MB) che prometteva prestiti agevolati per centinaia di migliaia di euro, incassandone la provvigione


14/11/2016 08:00:00
Finta ristoratrice truffa commerciante bagosso  L’ha “cucinato” per bene e se n’è andata via con due forme di prezioso bagòss che teneva in cantina, pagandolo con un assegno rubato. Valore circa 800 euro

04/08/2017 11:34:00
Ricarica truffaldina in tabaccheria Doppia truffa ai danni di altrettante tabaccherie, da parte di un 48enne. Fino a qundo lo bloccano i carabinieri e scattano le manette. Nei guai anche un complice
 


23/11/2017 10:37:00
I furbetti del porta a porta Anche nelle vicine Giudicarie sono stati segnalati alcuni casi di truffa da parte di sedicenti venditori a domicilio. La Polizia locale invita a fare attenzione



Altre da Val del Chiese
24/06/2018

L'orso colpisce ancora

La presenza dell'animale in Valle del Chiese è ormai quotidiana e la conta dei danni si allunga. La preoccupazione del sindaco di Sella Giudicarie  (1)

24/06/2018

Bim del Chiese in assemblea

Finanziati diversi progetti inerenti ad iniziative turistiche. Riproposta anche la convenzione con altri Bim per uno studentato a “La Collina” di Trento
 
 
 

23/06/2018

«Arianna's Melody», il Campus si presenta

Questa sera, sabato 23 giugno, a Castel Condino la presentazione del Campus musicale organizzato da Pro Loco, Piano Giovani del Chiese e Anffass  

22/06/2018

«Idra» torna in servizio per l'estate

Tre corse giornaliere fino al 30 giugno, che diventeranno quattro dal 1 luglio al 31 agosto. Ecco tutti i dettagli sul servizio pubblico di navigazione del lago d’Idro per la stagione 2018 

22/06/2018

Allievi in formazione a Ledro

Sono più di mille i ragazzi trentini impegnati fino a domenica nel Campeggio Provinciale Allievi a Pieve di Ledro. In programma escursioni, esercitazioni e una grande sfilata 

21/06/2018

«Over 100», un'altra edizione di successo

Il tradizionale appuntamento gastronomico, che quest'anno si è svolto a Roncone, ha coinvolto numerosi buongustai provenienti da Lombardia e Trentino 


21/06/2018

«Qualcosa va cambiato»

E' la riflessione del prof. Demadonna, storico direttore della banda di Storo, che auspica che il tradizionale “concertone” torni alle modalità di un tempo 

20/06/2018

Baitoni - Bondone, ha vinto Pasquale Bentivoglio

Il pilota comasco si è aggiudicato il primo posto nel tradizionale slalom automobilistico a cui hanno preso parte quest'anno ben 60 piloti 




20/06/2018

Il futuro del Trentino, lo Statuto e l'Unione Europea

Questi i temi al centro dell'incontro dello scorso sabato presso l'auditorium di Castel Condino. Presentato anche il volume “Historia Magistra Vitae” 

19/06/2018

Impigliata nella cassa continua

L’incredibile infortunio ad una giovane donna che stava effettuando un’operazione bancaria allo sportello storese della Valsabbina. Si è trovata con la mano destra impigliata. Per liberarla sono interveniti i pompieri


Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia