Skin ADV
Sabato 23 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










01 Febbraio 2018, 09.50
Val del Chiese
Presentazione libro

«Le mamme ribelli non hanno paura»

di Aldo Pasquazzo
Il primo dei tre “Venerdì D'Autore” della Biblioteca di Borgo Chiese è dedicato alla giovane scrittrice Giada Sundas, che presenterà il suo libro autobiografico. Appuntamento domani, 2 febbraio, nella Sala consiliare del Municipio a Condino

Il primo dei tre incontri intitolati “I Venerdì D’Autore” - organizzati dalla Biblioteca del Comune di Borgo Chiese per tre venerdì di seguito, alle ore 20.45 nella Sala consiliare del Municipio a Condino tra il 2 e il 16 febbraio - avrà per protagonista la scrittrice Giada Sundas.
 
Domani, venerdì 2 febbraio, l'autrice ventiquattrenne presenterà il suo nuovo libro intitolato “Le mamme ribelli non hanno paura”, pubblicato da Garzanti nel maggio scorso. 
 
Il libro tratta del “mestiere di madre che si fa ogni giorno… per cui non esistono regole, leggi o dogmi imprescindibili. Le risposte sono dentro ogni madre e l’imperfezione è l’unica realtà, sono lì nel profondo, dove risiede l’istinto”.

Una testimonianza resa senza veli e con molto humor su ciò che più profondamente tocca l’animo di una donna quando si appresta a far crescere una vita dentro e accanto a sé. 
 
Esemplare è il passaggio del momento in cui assieme al compagno, in prossimità del parto, si chiede come si fa a fare i genitori e rispondendosi: “Improvviseremo. Da piccola montavo le sorprese Kinder senza guardare le istruzioni”.
 
La parabola di vita descritta dalla Sundas nel suo romanzo autobiografico in realtà parte da molto prima, dal momento in cui Giada scopre di essere incinta, per arrivare molto dopo, al secondo anno della sua piccola Maya, raccontando come la gravidanza e ancor più la maternità cambiano la vita in ogni senso.
 
È il suo grande senso dell’umorismo che le fa superare tutte le ansie che si abbattono su di lei. Lo stesso che mette nel raccontare tutte le vicende e le emozioni vissute in quegli anni: “Avevo paura di romperti. Quando ti spostavo, ti prendevo in braccio o ti cambiavo il pannolino, ero impacciata e esageratamente cauta. Vorrei davvero capire per quale motivo i neonati vengono al mondo con questo collo mal strutturato in proporzione alla testa, basta distrarsi un attimo e quella comincia a penzolare come il battacchio di una campana”.
 
Tutto questo e molto altro ancora è il nuovo romanzo autobiografico di Giada Sundas, un libro che fa emozionare e ridere allo stesso tempo, nato dal racconto degli stessi accadimenti, senza peli sulla lingua, fatto da Giada Sundas inizialmente su una pagina Facebook e quindi trasferito su carta dall’editore Garzanti.
 
La pagina Facebook di Giada ha ormai ha superato i diciottomila follower. Ora la scrittrice collabora anche con il blog Leostickers, partecipazione che ha ulteriormente ampliato il pubblico che la segue.
 
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75054 - 01/02/2018 20:07:38 (Iva) Bravissima
BRAVISSIMA QUESTA SCRITTRICE COMPLIMENTI



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/12/2018 15:45:00
Grande festa a Condino per le figlie di... Condino (Pes) Presentato a Borgo Chiese un libro sul fronte delle Giudicarie della Grande Guerra, con la originale storia di un soldato che diede al suo primogenito il nome di Condino

26/09/2018 10:30:00
Elsa Fornero ospite a Bione Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del Governo Monti, autore della riforma sulle pensioni che ha suscitato tante polemiche negli ultimi anni, sarà a Bione per presentare il suo libro “Chi ha paura delle riforme” 

13/02/2015 07:00:00
110 e lode, Giada fa il bis Complimenti vivissimi a Giada Zampiceni, studentessa sabbiense dell'Accademia di Belle Arti Santa Giulia, per la "magistrale" ottenuta col massimo dei voti


23/05/2014 13:10:00
«Adesso tocca a noi» Appuntamento con le mamme questa sera all'Aurora di Ponte Caffaro. Mamme che si metteranno in gioco per far divertire. E per raccogliere fondi per la scuola


17/12/2015 18:08:00
«Un secolo nella Valle del Chiese» Si terrà questo venerdì 18 dicembre a Condino la presentazione del volume di Vittorino Tarolli pubblicato dal Bim del Chiese in occasione del sessantesimo



Altre da Val del Chiese
18/02/2019

Riaperta al culto la chiesa di Prezzo

L’intero paese di Prezzo era presente ieri alla solenne cerimonia, presieduta dall’arcivescovo di Trento, di riapertura della chiesa di San Giacomo ritornata agibile dopo un importante intervento di restauro


15/02/2019

Giovani attori protagonisti di un cortometraggio

Sarà presentato domenica a Tione il cortometraggio realizzato dall’associazione Noi del locale oratorio sotto la direzione del regista storese Giovanni Moneghini

14/02/2019

Apprezzata anteprima di «Exitus - Il Passaggio»

Tanta gente mercoledì sera al cinema Aurora di Ponte Caffaro all'anteprima del film “made in Trentino” ambientato tra Pinzolo e Pergine

14/02/2019

L'ultimo saluto a Caterina Gnosini

Cordoglio a Daone per la scomparsa della donna che con il marito Livio aveva gestito per quasi mezzo secolo il Bar Centro. Venerdì i funerali


13/02/2019

San Giacomo riapre ai fedeli

Sarà l’arcivescovo di Trento ad inaugurare domenica prossima i lavori di restauro della chiesa di Prezzo, rimasta chiusa dal 2012 dopo una scossa di terremoto



12/02/2019

Dizionario toponomastico trentino

Presentato il progetto del XXI volume della collana, dedicato ai nomi locali dei Comuni di Borgo Chiese (Brione, Cimego e Condino) e Castel Condino

12/02/2019

Giulìs, nuovo organigramma e attività

Il Circolo pensionati di Condino ha varato il nuovo direttivo e programma l'attività dell’anno. Domenica il tradizionale pranzo di stagione presso il Centro polifunzionale


11/02/2019

Giovane capriolo in difficoltà

E’ stato segnalato più volte nel centro abitato di Darzo e non sarebbe in grado di riprendere la via per i boschi. Verrà portato al sicuro, lontano dalle vie del paese


10/02/2019

In tanti per l'addio a Flavio Serafin

Chiesa piena ieri mattina a Condino dove in tanti si sono stretti alla famiglia per l’estremo saluto a una persona che ha lasciato il segno in seno alla comunità

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia