Skin ADV
Giovedì 18 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








17.10.2018 Preseglie

16.10.2018 Gavardo

16.10.2018 Serle

17.10.2018 Sabbio Chiese

17.10.2018 Gavardo

17.10.2018 Villanuova s/C Valsabbia

16.10.2018 Valsabbia

16.10.2018 Prevalle

16.10.2018 Gavardo

16.10.2018 Lavenone



07 Ottobre 2017, 18.08
Gavardo Villanuova s/C Valtenesi
Bracconaggio 2

Contrasto alle pratiche illecite

di red.
In azione, anche nella Bassa bresciana, gli uomini della stazione gavardese dei carabinieri forestali

La mattina fra Castenedolo e Montirone, su specifica richiesta del comando provinciale, il pomeriggio sui monti di Villanuova.
E' stata questa la giornata odierna di controlli per i carabinieri forestali della stazione di Gavardo.

Anche qui un lumezzanese, l'uomo di 59 anni sorpreso la mattina presto a Castenedolo, dopo che per tutta la notte aveva "pasturato" con un “fonofil” l'area dove intendeva cacciare con maggior profitto delle quaglie.

Nella rete tesa dai forestali, in questo caso a Montirone, sono finiti anche due fratelli di 49 e 52 anni che oltre ad utilizzare in un capanno provvisorio il “fonofil”, cacciavano con uno dei fucili che poteva contenere nel caricatore più cartucce di quanto prevede la legge.
In entrambi i casi, oltre alla denuncia e alla relativa multa, i cacciatori si sono ritrovato con le munizioni e le armi sotto sequestro.

Nel pomeriggio ecco i Forestali in azione a Villanuova.

Prima a Berniga, dove un 48enne è stato denunciato perché sorpreso a posizionare una trappola con dentro un lucherino da richiamo, senza anello identificativo.

Poi a Peracque, dove un 43enne aveva appiccato fuoco ad un campo, non ad un mucchio di sterpaglie e troppo vicino alla linea di alta tensione, alle case e al bosco, per essere considerata operazione di normale pulizia. L’uomo ha rimediato una denuncia per “accensione ed esplosione pericolosa”.

Nei giorni scorsi, a Calvagese della Riviera, gli stessi uomini avevano sorpreso altri due cacciatori “fuori dalle regole”. Entrambi utilizzavano come richiamo il “fonofil”: uno in più teneva in gabbia anche un esemplare vivo di frosone (specie particolarmente protetta dalla convenzione di Berna); l’altro, recidivo coi reati in materia venatoria, un tordo bottaccio con ali mutilate.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73705 - 08/10/2017 09:00:34 (Ernesto) nes
benvengano multe e controlli,,,ma perch non son cosi pignoli quando inquinano i fiumi con relativa moria di pesci???protetti e non protetti???oppure nu sono ben informato io,,,


ID73706 - 08/10/2017 09:09:07 (ubaldo) La stessa cosa...
...disse un tale ai carabinieri che gli facevano una multa per sorpasso vietato: «ma perchè non siete così pronti anche coi ladri in appartamento?». E mi pare che più o meno disse così anche un ladro d'apprtamento una volta: «Sisi, voi fate il vostro mesiere, Ma perchè non vi organizzate così bene anche per certi omicidi irrisolti?». Vado avanti? :))


ID73707 - 08/10/2017 12:58:25 (alkill) Quando si deve dare esempio....
uno dei denunciati a Montirone era il sindaco in carica del paese...


ID73716 - 11/10/2017 17:23:36 (alfo70) Ernesto
Evidentemente non è informato lei. A Gavardo sono sempre attivi,hanno "pizzicato" un bel po' di aziende,si fidi.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/10/2017 17:15:00
Altri bracconieri nella rete dei Forestali Prosegue l’azione di contrasto al bracconaggio, che ha visto impegnati i carabinieri forestali di Vobarno in quel di Brescia e i colleghi di Gavardo a Vallio e Serle

21/11/2017 07:58:00
Nei guai bracconiere di Levrange Posizionava trappole del tipo “Sep” ed è stato sorpreso dai carabinieri forestali di Vestone. In azione ad Agnosine e Roè anche i colleghi di Vobarno

14/10/2016 08:26:00
Preso con le mani... nella rete
Sospettavano ci fosse dell’avifauna protetta come lucherini e passere scopaiole, così i forestali del Nucleo Operativo Antibracconaggio (Noe) si sono avvicinati di nascosto a quell’abitazione isolata di Bione


10/11/2012 10:22:00
Bracconieri Confidava forse nella difficoltà che le guardie avrebbero avuto nel raggiungere la sua baita, il bracconiere di Gavardo preso giovedì scorso da Forestali e guardie del Wwf

25/08/2016 08:06:00
Caccia e dintorni: in quattro finiscono nei guai Giro di vite da parte degli uomini della Forestale valsabbina sulle pratiche illegali di caccia e riguardo alla detenzione irregolare di animali. Quattro le denunce




Altre da Gavardo
17/10/2018

Ponte chiuso per prove di carico

Nella mattinata di questo giovedì si effettueranno alcune verifiche tecniche sul ponte sul torrente Vrenda a Sopraponte. Intanto sono state consegnate in municipio le firme di protesta raccolte (2)

16/10/2018

Di chi è questa bici?

E' stata ritrovata a Gavardo, ma nessuno sa di chi possa essere. Il proprietario per rientrarne in possesso, o chi dovesse riconoscerla, può chiamare noi al 377 5033602
(6)

16/10/2018

Simone diventa maggiorenne

Tantissimi auguri a Simone Maioli di Gavardo che proprio oggi, martedì 16 ottobre, compie 18 anni (1)

16/10/2018

Cercasi talenti per band musicale

Un progetto rivolto alle ragazze e ai ragazzi appassionati di musica e del canto quella proposta dalla sala prove BPM – Begin Play Music ubicata presso il centro sportivo di Gavardo

15/10/2018

Bazzoli e Galvani al top

Exploit di due ragazze dell'Atletica Gavardo 90 alla 5 Castelli Wine Trail di Bedizzole, proposta quest’anno in una nuova versione (1)

13/10/2018

Approvato il nuovo Piano per il Diritto allo Studio

Anche quest’anno a Gavardo una cospicua somma è stata destinata al finanziamento di numerose attività, progetti e interventi in ambito scolastico ed educativo  (1)

12/10/2018

«L'angolino più buio del buio»

La storia di due solitudini che si incontrano quella narrata nello spettacolo per bambini in scena domenica a Gavardo nell’ambito della rassegna Nuvole (1)

12/10/2018

Nonna Bettina spegne 89 candeline

Buon compleanno a Bettina Poletti di Gavardo, che oggi, 12 ottobre, compie 89 anni

11/10/2018

Preso a Gavardo spacciatore 20 enne

I carabinieri del Nucleo Radiomobile salodiano l’hanno sorpreso con 70 grammi di Hashish in auto durante un controllo di routine (4)

11/10/2018

Massardi: «Interventi per pacemaker tornino a Gavardo»

È la richiesta del consigliere regionale Massardi all’assessorato al Welfare di Regione Lombardia per ripristinare l’installazione del pacemaker nel nosocomio gavardese, interrotta nei mesi scorsi (3)



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia