Skin ADV
Martedì 25 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Adesso, è Carnevale!

Adesso, è Carnevale!

di Antenore Taraborelli



23.02.2020 Valsabbia Provincia

23.02.2020 Bagolino

24.02.2020 Bagolino

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

23.02.2020

23.02.2020 Barghe Valsabbia

23.02.2020 Vobarno

24.02.2020 Villanuova s/C

24.02.2020 Agnosine

23.02.2020






12 Gennaio 2020, 08.17
Gavardo Villanuova s/C
Lettere

La Formica, il GAS ed il riscaldamento globale

di red.
Riceviamo e pubblichiamo volentieri una lettera del Gruppo di acquisto solidale La Formica di Villanuova/Gavardo, già inviata ai sindaci di Gavardo e di Villanuova sul Clisi


A metà dicembre il GAS (gruppo di acquisto solidale) la Formica di Villanuova sul Clisi/Gavardo ha inviato questa lettera al sindaco di Gavardo Davide Comaglio e al Sindaco di Villanuova sul Clisi Michele Zanardi.

Il tema è quello di grande attualità dei cambiamenti climatici.

Siamo preoccupati per le previsioni sul futuro del nostro pianeta.
Il Report 2019 del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC) è chiaro a tal proposito: nei prossimi 10 anni, dobbiamo interveniamo a tutti i livelli per ridurre le emissioni di CO2 ed evitare che l’aumento della temperatura della terra superi 1.5 °C.

Crediamo che anche a livello comunale ci si debba chiedere che cosa sia possibile (necessario?) fare per ridurre queste emissioni.
Sappiamo che alcune amministrazioni pubbliche, ad esempio il comune di Brescia, hanno approvato delibere che riconoscono l’emergenza climatica come problema prioritario e la necessità di farvi fronte con diverse iniziative di carattere locale.
Pensiamo che anche le nostre amministrazioni debbano fare questo passo, coinvolgendo attivamente i propri cittadini.

Noi crediamo che vi siano diversi ambiti in cui poter intervenire: dall’efficientamento energetico degli edifici pubblici ad una più generale politica di risparmio energetico, dal favorire una mobilità sostenibile all’ampliamento degli spazi pedonali e ciclabili, dalla salvaguardia del territorio (contro il consumo di nuovo suolo e il dissesto idrogeologico) ad una agricoltura locale, non intensiva, rispettosa di cicli naturali, senza pesticidi e diserbanti, alle attività industriali e artigianali che non devono più essere inquinanti o nocive per l’ambiente.

Nel nostro piccolo suggeriamo alcune possibili iniziative.

Sarebbe auspicabile fossero prese in collaborazione e comune accordo con le Amministrazioni dei paesi confinanti.

1. Approvazione di una delibera sull’emergenza climatica sulla falsa riga di quelle approvate da altri comuni.

2. Istituzione di un Tavolo di lavoro (meglio se intercomunale) a cui possano partecipare anche le Associazioni e i singoli cittadini, con lo scopo di elaborare e redigere un credibile piano di intervento, in modo partecipato e condiviso, per fare fronte ai cambiamenti climatici.

3. Istituire un Osservatorio con il compito di monitorare lo stato di avanzamento di questo piano nel nostro territorio.

4. Predisporre iniziative di sensibilizzazione e coinvolgimento dei propri cittadini.

Cordiali saluti ll GAS la Formica

--------------------------------------------
Ottima iniziativa: e non si dica che Villanuova sul Clisi o Gavardo, al pari degli altri paesi valsabbini, non possono far nulla contro questo problema ecologico impellente e su scala mondiale.
Il mare è fatto di gocce d'acqua.
Ubaldo Vallini

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
11/11/2014 15:19:00
Energia, parola d'ordine al Saletti Day Dopo il grande seguito della prima serata, l'appuntamento con l'E-Day è per mercoledì 19 novembre alle 18.30, nel Centro Pianeta Casa di via Carpen a Villanuova sul Clisi. Per toccare non mano il risparmio

21/10/2012 16:54:00
Troppo caro. E gli taglia la faccia Prima le minacce, poi la coltellata in pieno viso, costata a un camionista di Villanuova sul Clisi alcuni punti di sutura. Irreperibile l'aggressore

30/11/2015 09:16:00
Un cuore verde per il clima Partecipata manifestazione questa domenica pomeriggio a Gavardo dove si sono radunati cittadini anche da Vallio Terme e Muscoline per lanciare un appello contro il cambiamento climatico

04/11/2015 14:53:00
Spese di riscaldamento, un sostegno dal Comune L'Amministrazione comunale di Serle ha indetto un bando per l'erogazione di un contributo a sostegno delle spese per il riscaldamento a favore della popolazione appartenente alle fasce deboli

25/02/2010 07:15:00
«Gavardo ci ripensi» Con una delibera di Consiglio, Villanuova chiede a Gavardo di riconsiderare la posa dei parcometri nel parcheggio del nosocomio che serve tutta la Valle Sabbia.



Altre da Gavardo
24/02/2020

Sindaci del Chiese: «Strada politica l'unica percorribile»

Pochi i sindaci del Garda presenti all’incontro convocato venerdì scorso a Montichiari dai primi cittadini dell’asta del Chiese. Posizioni ancora distanti ma si è cominciato a discutere insieme

21/02/2020

«Paris Noir», giallo tra Milano e Parigi

Per la serie “5 sfumature di giallo”, questo venerdì sera presso la biblioteca di Gavardo sarà ospite la scrittrice Ida Ferrari che presenta il suo ultimo libro

21/02/2020

Il ministro in ascolto dei sindaci

Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli



 

21/02/2020

Deeva, uno «Splendido» debutto

Il gruppo bresciano con elementi valsabbini, noto come tribute band dei Modà, sabato al Salone Pio XI di Gavardo, ha proposto con grande successo il primo concerto con i propri inediti

20/02/2020

Insieme ad Alberto, per vivere la Dakar

Sabato 7 marzo, Alberto Bertoldi invita amici e curiosi a casa sua alla BMS Motorport si Gavardo, per rivivere l’emozione con loro le emozioni della Dakar. VIDEO


20/02/2020

I Curdi, un popolo dimenticato

Il terzo e ultimo incontro del percorso di geopolitica “Fabula Mundi” proposto dalle Acli a Gavardo in calendario questo venerdì sera sarà dedicato al popolo curdo e al loro ruolo nel Medioriente


20/02/2020

«Un'eccellenza nell'ospedale gavardese»

Cosa vuol dire la parola eccellenza? Con questa frase che mi ronzava da giorni nella testa sono andato a un'apericena (parola orribile, ma tant’è… ) che ogni anno il reparto di oncologia dell'Ospedale di Gavardo organizza per i suoi affezionati  “clienti"...

19/02/2020

L'educazione ai sentimenti

Questa sera al teatro Salone Pio XI di Gavardo la prima serata del percorso di formazione “Discorsi diretti. Genitori e figli in cammino”, con la scrittrice Cosetta Zanotti e la psicologa Alessandra Nodari

19/02/2020

«Passaggio al cielo»

Appuntamento a Sopraponte di Gavardo questo sabato, 22 febbraio, per uno spettacolo davvero imperdibile a cura dei “Cantalettori” di Montichiari. Un viaggio tra musica e parole


18/02/2020

Sindaci convocati al ministero dell'Ambiente

La richiesta di un incontro urgente è stata accolta con sollecitudine dal ministero dell’Ambiente che ha convocato i sindaci di Gavardo e Montichiari giovedì a Roma. Rinviato a venerdi il confronto fra sindaci del Chiese e del Garda

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia