13 Dicembre 2019, 10.02
Gavardo Valsabbia Provincia
Ambiente

Depuratore del Garda, il progetto rallenta

di Federica Ciampone

Stop all’iter amministrativo, almeno finché non sarà pronto lo studio sullo stato di salute della condotta sublacuale. Pronte alle vie legali, se necessario, le associazioni ambientaliste


Dalla riunione della Consulta per l’ambiente e lo sviluppo sostenibile che si è tenuta ieri in Broletto sono emerse alcune novità inerenti all’iter amministrativo relativo alla realizzazione del doppio impianto di depurazione a Gavardo e Montichiari.

Di fatto il progetto rallenta.
La conferenza dei servizi preliminare – primo step per avviare la procedura – non è ancora stata convocata, e nemmeno lo sarà finché lo studio sullo stato di salute della condotta sublacuale richiesto dalla Provincia ad Ato e Acque Bresciane non sarà pronto.

Rimane aperto, al contempo, il tavolo di confronto sull’approfondimento tecnico del progetto e sulla valutazione di eventuali alternative.

Pronte a passare alle vie legali, se necessario, le associazioni del Chiese rappresentate dal portavoce Gianluca Bordiga; forte contrarietà è stata espressa anche da Basta Veleni, che ha ribadito le tante criticità già più volte espresse dalle associazioni ambientaliste riguardo al progetto del depuratore.

La Provincia dal canto suo ribadisce di non avere alcuna competenza in merito, precisando la centralità del Ministero nella questione.
Nel frattempo verrà convocato un tavolo di confronto, coordinato dall’Ato, esteso anche ai sodalizi ambientalisti.



Vedi anche
01/07/2020 07:00

«Lo scenario Gavardo e Montichiari non è affatto la soluzione migliore» Lo evidenziano due studi realizzati dalle due Amministrazioni comunali e dalle associazioni ambientaliste, inviati al ministero dell’Ambiente come osservazioni per il tavolo tecnico

15/06/2020 10:25

Cristina Almici: «Indispensabile coinvolgere il territorio» Il consigliere provinciale e componente della Commissione Ciclo Idrico chiede alla Provincia un tavolo di confronto e ribadisce la necessità, per tutti i soggetti coinvolti, di visionare lo studio del professor Bertanza, che diede inizio a tutto

05/02/2020 10:15

I sindaci riuniti chiedono un confronto L'istanza è quella di un incontro urgente sia con il Pirellone che con il Ministero dell’Ambiente, per poter esprimere le ragioni della contrarietà alla realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari

23/05/2020 09:00

Convocato per il primo giugno il tavolo tecnico I sindaci di Gavardo e Montichiari hanno nominato i rappresentanti per i Comuni dell’asta del Chiese e richiesto di partecipare loro stesso con i rappresentanti delle associazioni ambientaliste

06/11/2019 07:00

Assemblea per la salvaguardia del fiume Chiese Il Tavolo delle associazioni ambientaliste fa tappa questo giovedì 7 novembre a Sabbio Chiese per un’assemblea pubblica dedicata alle problematiche ambientali e per dire no al progetto del depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari



Altre da Provincia
12/08/2020

La memorabile impresa di Davide Arici

Campione di MTB e da sempre disponibile ad aiutare chi più ne ha bisogno, l'atleta di Nuvolera è salito per ben 12 volte fino al Monastero di San Bartolomeo di Serle per promuovere il sostegno all'associazione “Sarcoma di Ewing – Insieme per Vincere Onlus”

11/08/2020

Scuole dell'infanzia, riapertura il 7 settembre

Nonostante il Miur abbia citato il 14 settembre come data indicativa, ogni Regione farà da sé. In Lombardia le scuole dell'infanzia riapriranno con una settimana di anticipo, agevolando così le famiglie

10/08/2020

Nuovi stanziamenti per gli ospedali lombardi

Pioggia di milioni sulla sanità pubblica bresciana, la maggior parte destinati al Civile per il nuovo Ospedale dei Bambini, ma una fetta spetta anche al nosocomio di Gavardo

07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. È l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

02/08/2020

Nuvolento in festa per Santa Maria della Neve

In occasione della festa patronale l'erigenda Unità Pastorale di Nuvolento, Nuvolera, Serle e Castello di Serle festeggia anche il 45° di Ordinazione sacerdotale del parroco don Severino Maffezzoni

01/08/2020

Nuvolento celebra il Perdono d'Assisi

Questo fine settimana – sabato 1 e domenica 2 agosto – all'Antica Pieve di Nuvolento sarà possibile ottenere l'indulgenza della Porziuncola, secondo una tradizione religiosa molto sentita

01/08/2020

«Le risposte è bene che arrivino dal Ministero»

Comitati e associazioni ambientaliste, in un comunicato unificato che riportiamo integralmente, invitano i sindaci dei Comuni dell'asta del Chiese, in merito al Tavolo tecnico sulla depurazione del Garda, a respingere qualsiasi soluzione tecnica non vagliata dalla politica

01/08/2020

«Passaggi», sold out lo spettacolo di Lucilla Giagnoni

Si terrà lunedì 3 agosto a Nuvolera la lettura – spettacolo dedicata al tema del passaggio, nell'ambito di Acque e Terre Festival. Un evento attesissimo, tanto da aver già registrato il tutto esaurito