10 Marzo 2020, 10.08
Gavardo Valsabbia Garda Provincia
Depuratore del Garda

Rinviato il primo incontro del tavolo tecnico

di Redazione

La riunione avrebbe dovuto svolgersi ieri in teleconferenza, ma all’ultimo momento è stata rimandata, accogliendo la richiesta dei sindaci del Chiese, in questo momento troppo impegnati a fronteggiare l’emergenza coronavirus per prepararsi adeguatamente


È stata rinviata a data da destinarsi,
pochi minuti prima del suo inizio, la riunione del tavolo tecnico relativo all'impatto ambientale delle opere del collettore del Garda che avrebbe dovuto svolgersi ieri – lunedì – in teleconferenza.

È stata quindi accolta, alla fine, la richiesta dei sindaci del Chiese, che nei giorni scorsi avevano invitato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa a rimandare l’incontro, ribadendo che in questo momento di emergenza sanitaria tutta la loro attenzione è necessariamente dedicata all’assistenza dei cittadini. Mancava inoltre, secondo i sindaci, il tempo materiale per preparare un incontro così importante, dato anche il poco preavviso con cui era arrivata la convocazione.

“Pronti eravamo e pronti rimaniamo – ha commentato il Comitato gavardese Gaia. - Con il nostro team di tecnici siamo pronti a sederci al tavolo a parlare delle ricadute ambientali del progetto di Acque Bresciane per la collettazione del lago di Garda anche domani. Noi intendiamo perseguire ogni strada che ci sarà possibile, ma sia ben chiaro, due non le prenderemo mai in considerazione.

Non discuteremo mai per migliorare questo progetto e non accetteremo "compensazioni", perché quello che ci tolgono non ha prezzo. Se qualcuno pensa che questo sia tutto tempo perso, perché tanto andrà tutto avanti e poi ci penseranno i tribunali e i tar, allora faccia la cortesia di accomodarsi in panchina. Noi non abbiamo tempo da perdere”.

Non è ancora stata comunicata una nuova data per l’incontro.



Vedi anche
06/03/2020 10:14:00

Sindaci: «Incontro al ministero da rinviare» È stato convocato per lunedì prossimo, 9 marzo, a Roma il tavolo tecnico sull’impatto ambientale del maxidepuratore del Garda sul Chiese, ma i sindaci chiedono un rinvio per l’emergenza Coronavirus

03/03/2020 10:16:00

Gaia: «Progetto imposto e inaccettabile, continuiamo a lottare» La proposta di un tavolo tecnico che non valuti soluzioni alternative ma solo le ricadute ambientali sul Chiese lascia sgomenti sindaci, associazioni e comitati. Nel frattempo Peschiera si oppone all’eventuale potenziamento del proprio collettore per smaltire i reflui bresciani

03/06/2020 11:07:00

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”

23/05/2020 09:00:00

Convocato per il primo giugno il tavolo tecnico I sindaci di Gavardo e Montichiari hanno nominato i rappresentanti per i Comuni dell’asta del Chiese e richiesto di partecipare loro stesso con i rappresentanti delle associazioni ambientaliste

14/01/2019 10:29:00

«No al depuratore», al via la raccolta firme In vista del tavolo tecnico in Regione, il comitato Gaia Gavardo ha dato inizio a una raccolta firme fra la popolazione per esprimere la contrarietà all’ipotesi del nuovo depuratore del Garda fra Gavardo e Muscoline



Altre da Gavardo
02/07/2020

Il giudice Albertano ritorna a Gavardo

Sarà presentato questo venerdì 3 luglio al Parco Baronchelli a Gavardo l’ultimo libro della saga dell’investigatore medievale ideata da Enrico Giustacchini

01/07/2020

Pedopornografia online, scarcerato

Il 35enne di Gavardo trovato in possesso di materiale pedopornografico ha collaborato ed è stato scarcerato. Dovrà presentarsi dai Carabinieri tre volte alla settimana

01/07/2020

Parchi pubblici comunali, manutenzione e controlli

Predisposto, a Gavardo, un piano di manutenzione e sostituzione delle attrezzature da gioco danneggiate. Da oggi, 1 luglio, i parchi resteranno chiusi nelle ore notturne per prevenire assembramenti ed evitare rumori molesti

01/07/2020

«Lo scenario Gavardo e Montichiari non è affatto la soluzione migliore»

Lo evidenziano due studi realizzati dalle due Amministrazioni comunali e dalle associazioni ambientaliste, inviati al ministero dell’Ambiente come osservazioni per il tavolo tecnico

01/07/2020

«Dannoso per il Chiese, inefficace per il Garda»

Anche per lo studio realizzato dai comitati e dalle associazioni ambientaliste mette in luce tutte le criticità del bacino del Chiese come possibile corpo recettore, ma anche che non è la soluzione migliore per lo stesso lago

29/06/2020

Gavardo, arrestato per detenzione di materiale pedopornografico

La segnalazione da parte di Google e di un'agenzia statunitense che si occupa di bambini scomparsi e sfruttati ha permesso alla Polizia Postale di Brescia di fermare un uomo in possesso di circa 800 tra immagini e video ritraenti minori

28/06/2020

Scarpe, scarpù e scarpulì

Alcune settimane fa ci ha lasciati Aristide Fontana, che ha fatto il calzolaio per una vita. Lavorava in via Gosa con suo fratello “Giovannino” e Gianni Tebaldini, che abita a Prevalle ed è nipote della Gina Tortelli. Conosco la figlia Clara, una maestra simpatica e molto preparata

26/06/2020

L'evoluzione dei tempi e le varie eccellenze di Gavardo

Negli ultimi 50 anni il centro più popoloso della Valle Sabbia si è distinto per numerosi primati, e fra questi non mancano i luoghi della cultura

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

24/06/2020

San John

Pubblichiamo volentieri questa lunga quanto gustosa lettera che, in onore a San Giovanni, stuzzica oltremodo il "nostro" Comini ad "un'avventura letteraria più matura e sostanziosa" di quanto fatto fino ad oggi