10 Agosto 2020, 08.01
Gavardo Valsabbia Garda
Lutto

Ciao dottore

di red.

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c’è più. Aveva 60 anni


Verranno celebrati questo martedì alle 16 in duomo a Salò, partendo dalla domus funeraria Rodella, le esequie del dottor Felice Mangeri.
Aveva 60 anni, se l’è portato via in pochi mesi un male incurabile.

Fra la Valle Sabbia ed il Garda soprattutto, ma anche nel mondo accademico nazionale ed internazionale, il dottor Felice Mangeri era conosciuto per i percorsi innovativi sui quali conduceva i pazienti diabetici, fra corsi di cucina coinvolgendo i maestri dell’alimentazione ai balli in discoteca.

In queste ore si moltiplicano sui social i messaggi di cordoglio alla famiglia.


«Un dottore speciale, come nessun altro con le sue competenze, ma soprattutto un uomo eccezionale che ha saputo toccare e trasformare in meglio le vite (e la qualità di vita) di molti di noi, i suoi pazienti, i suoi amici, e i suoi colleghi.
Ci mancherai, Felice, ma sarai sempre vivo e presente nelle nostre camminate, le nostre gite e i nostri corsi di ballo che continueranno!
Tutto ciò che hai iniziato non finirà qui! Continuerà con tutti noi finché un giorno ti raggiungeremo nel luogo in cui, come sempre, ci hai preceduto! A presto!» ha scritto Renato Amato.

«Cara Letizia – ha scritto una conoscente alla moglie -. La perdita di Felice ci lascia un grande vuoto ma il suo ricordo vivrà sempre nel nostro cuore.
La sua passione per la vita, per il bello, il suo impegno per aiutarci a vivere una vita salutare  e a non arrenderci davanti alle difficoltà,  la sua amicizia... sono tante le cose che ci ha dato per cui siamo veramente grati.
Ci mancherà, ma crediamo che lui ha adempito egregiamente lo scopo per cui era su questa terra influenzando e aiutando tanta gente.
Lui continua a vivere, vive in tutti noi e vive al cospetto del Padre ora veramente Felice.
Non possiamo che dire grazie di cuore  e grazie anche a te Letizia che lo hai sostenuto con tanti sacrifici, grazie ai ragazzi che anche loro si sono sacrificati per questa sua missione.
Vi siamo vicini e  preghiamo che il Signore possa confortarvi e sostenervi con la sua Grazia in questo momento difficile».

E il dott. Cesare Valsecchi, da Crema: «È morto in amico, un collega, un grande medico, diabetologo eccelso, appassionato come pochi alla materia, conoscitore del mondo, delle lingue, dell’arte, del ballo... Se ne va una parte di me, venne anche a Soncino per un incontro scientifico, meritando l’attenzione degli astanti per la chiarezza e facilità di linguaggio.
Rimasto orfano di padre, si buttò nello studio, passò le estati come cameriere a Londra, affinando il linguaggio.
Muore, buona parte della mia famiglia che era legata stretta a Felice.
L’arte lo stimolava al massimo.
La musica sia cantata che sentita che ballata era dentro lui.
Il paziente, lo adorava.
Io lo chiavano il pifferaio magico perché era capace di smuovere fiumane di gente, lui in testa, e loro tutti in silenzio ad ascoltare.
Ogni anno coagulava i diabetici della zona, in un ristorante di Salò, era un Dio, la gente pendeva dalle sue labbra. Io mi trovavo a parlare col Presidente della Feralpi o dell’Associazione Diabetici.
Muore una persona singolare, basta guardare Google: Mangeri Felice, per rendervi conto del mostro di sapienza, umanità, conoscenza che era il collega.
Va a trovare il padre, lui sempre giocoso, manteneva un atteggiamentoserio, il 15 agosto di ogni anno (giornata della morte del genitore).
Va a trovare Italo Nosari, nostro collega amico, divorato dal Covid.
Ricordate: se ne va il più bravo, mai nessuno così al mondo.
Felice, preghiamo per te, ma nulla sarà più come prima.
Addio».




Vedi anche
07/03/2013 16:46

Diabete, obesità e condizione femminile In occasione della Festa della donna, questo venerd a Vallio Terme si terr una serata dedicata al diabete e all'obesit viste dalla parte delle donne. Interverr il dott. Felice Mangeri dell'ospedale di Gavardo

22/02/2018 08:00

Percorso salute Ottimo riscontro per il percorso “Nutrizione e salute – Roè Volciano 2018” condotto dal dott. Mangeri. Venerdì il secondo appuntamento con una interessante novità per chi vuole perdere peso

18/08/2018 11:02

Addio al partigiano Felice Mura Savallo è in lutto. Questo sabato mattina è spirato Felice Fiori, eroe della Resistenza. Il 3 giugno scorso aveva festeggiato il raggiungimento del secolo di vita

15/07/2014 17:39

Angelo Maruelli non c'è più Questa mattina si è spento Angelo Maruelli. Era ricoverato all'ospedale di Gavardo per una grave malattia. Aveva 73 anni ed era molto conosciuto in Valsabbia per la sua grande passione per la fotografia

09/01/2014 07:57

Sette per otto fa 56 Sette sono gli chef, otto le ricette "antiobesit" proposte da ciascuno di loro per il progetto "Diabetes got Talent" contro l'obesit e il diabete mellito curato dal dottor Felice Mangeri



Altre da Garda
01/10/2020

Lettera aperta a tutti i sindaci della provincia di Brescia

È quella inviata dalle Mamme del Chiese e del Garda a tutti i primi cittadini bresciani che a breve sa-ranno convocati in assemblea dall'ATO per discutere in merito al progetto di depurazione del Lago di Garda

30/09/2020

Sul lago torna il «Paesaggio Garda Festival»

Il mese di ottobre si apre nell'alto e basso Garda e in Valtenesi con la consueta grande rassegna di eventi dedicati alla valorizzazione del paesaggio lacustre, tutti “rivisti” in chiave anti – Covid. Ecco il programma

28/09/2020

Arrivo a due da record al traguardo per la Caminàa Storica Trail

La corsa del Gs Montegargnano si è corsa nel fine settimana e ha visto trionfare il valsabbino Alessandro “Rambo” Rambaldini e il trentino Enrico Cozzini. Per il femminile spicca la bergamasca Elisa Pellicioli

25/09/2020

Depuratore, i sindaci convocano la Conferenza dei Comuni

L'Ufficio d'Ambito ha ricevuto in data odierna un'ulteriore richiesta, tramite lettera, da parte dei sindaci di ben 50 Comuni bresciani. Obiettivo la convocazione della conferenza in cui presentare una mozione che fissa tre punti fondamentali

25/09/2020

«Una risposta di alta vita»

E' quanto si aspettava Gabriele D'Annunzio in una delle sue prose, ma è anche quella che il Vittoriale vuole dare al pubblico dopo l'emergenza sanitaria. L'evento questo sabato, 26 settembre

25/09/2020

«Non potremo dimenticare», la Lettera pastorale del vescovo

È dedicata ad una riflessione sul tempo della prova vissuto durante la pandemia la Lettera pastorale di mons. Pierantonio Tremolada presentata mercoledì a Salò, dove ha tracciato il cammino per il nuovo anno pastorale

24/09/2020

Depuratore, la Cabina di Regia conferma Gavardo

Il maxi depuratore sul fiume Chiese si farà, a cominciare dall'impianto di Gavardo. È quanto deciso dalla Cabina di Regia, che non avrebbe rilevato criticità tali da compromettere la validità del progetto

24/09/2020

Sabato la Caminàa Storica Trail

Ci sarà anche il “nostro” campione Alessandro “Rambo” Rambaldini a difendere titolo e record alla corsa in montagna di Navazzo

23/09/2020

La salute al primo posto

Le “Mamme del Garda” sollecitano i sindaci che fanno parte della Conferenza dei Comuni dell’Ato a non perdere di vista i veri problemi del lago, contrastando il progetto di trasferire i reflui nell’alveo del Chiese

22/09/2020

Al via il progetto «Una Montagna di Botteghe»

Questo giovedì a Puegnago del Garda un convegno pubblico per l’avvio ufficiale del progetto di cooperazione interterritoriale promosso dal Gal GardaValsabbia2020 in partenariato con altri Gal