Skin ADV
Venerdì 24 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




23.11.2017 Barghe Valsabbia

22.11.2017 Bione

24.11.2017 Villanuova s/C

22.11.2017 Idro Villanuova s/C Valsabbia

23.11.2017 Vobarno Valsabbia

23.11.2017 Giudicarie

22.11.2017 Bione

22.11.2017 Sabbio Chiese

22.11.2017 Valsabbia

23.11.2017 Giudicarie






12 Marzo 2014, 07.00
Gavardo Valsabbia Garda
Sanità

Appello alla Regione per l'emodinamica

di Cesare Fumana
Ancora una volta gli amministratori valsabbini lanciano la richiesta alla Regione per dotare l’ospedale di Gavardo di una sala per l’emodinamica

È una questione che si trascina da anni quella di dotare l’ospedale di Gavardo di un reparto di emodinamica. Ma la questione è stata sollevata nuovamente dagli amministratori valsabbini con un nuovo appello alla Regione e al presidente Roberto Maroni.
Dopo l’ampliamento del nosocomio gavardese gli spazi ora ci sono. Il reparto di Cardiologià c’è ed è all’avanguardia. Manca però una struttura che consenta di intervenire nel caso di sindromi ischemiche acute e in particolare dell'infarto miocardico acuto.

Il 118, nel caso di dolore toracico che sta ad indicare un infarto, ha suddiviso le emergenze valsabbine, dell’Alto Garda e della Valtenesi più prossima a Gavardo, fra l'ospedale di Desenzano, la Poliambulanza e il Civile, anche per i pazienti già ricoverati al “La Memoria”.

Tutti sappiamo come la tempestività degli interventi in caso di infarto sia importante. Il bacino di utenza di riferimento per l’ospedale di Gavardo, di oltre 130 mila persone, che sale a oltre 150 mila nel periodo estivo, giustifica l’intervento, e rientra nei parametri richiesti dalla Regione.

“La richiesta è già stata inviata alla Regione - ha comunicato il direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Desenzano, Marco Votta –. Al momento è in atto una riorganizzazione della rete di emodinamica sull’intero territorio regionale ma se i nostri numeri verranno confermati l’emodinamica si farà”.

Per il presidio di Gavardo ottenere l'emodinamica significherebbe fare quel salto di qualità che tutti auspicano.

In foto la nuova ala dell'ospedale di Gavardo

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID42706 - 12/03/2014 09:33:09 (marcopresti) numeri a confronto
Che la distribuzione dei reparti ultraspecialistici in Lombardia è stata, negli anni, davvero pessima è sotto gli occhi di tutti! Basti pensare al numero di Cardiochirugie, imparagonabile a qualsiasi parte del mondo per densità di popolazione!!! Che gli amministratori valsabbini chiedano adesso a gran voce l'attivazione di questo importante servizio è logico: il 25 maggio si va a votare e questo fa pubblicità!! Tutti voglio, a parole, un ospedale dotato di tutte le necessità, poi vanno a farsi curare negli ospedali cittadini o fan nascere i loro figli, in assenza di gravi motivi sanitari, là... questo è triste!! Povero ospedale quello che deve soffrire le angherie politiche!


ID42718 - 12/03/2014 21:12:59 (Esamu) E' si...
Concordo con marco...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/01/2017 07:14:00
Urgente l'emodinamica a Gavardo A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo

07/05/2014 06:56:00
Emodinamica, il pressing dei sindaci Amministratori della Vallesabbia uniti nel chiedere al Pirellone una risposta celere e positiva in merito a quello che viene ritenuta una priorità sanitaria per il territorio valsabbino, del Medio e dell’Alto Garda

19/01/2017 07:15:00
Principio di territorialità Girelli: «Urge una riorganizzazione che offra pari diritti anche ai pazienti dell'Alto Garda e della Valle Sabbia»

01/07/2017 07:30:00
Entro luglio la decisione sull'emodinamica Dal consigliere regionale Fabio Rolfi un invito al territorio perché faccia pressione sull’assessore alla Sanità di Regione Lombardia per il nuovo servizio all’ospedale di Gavardo

06/05/2017 10:24:00
5 milioni all'Asst del Garda I fondi regionali saranno destinati alla riconversione in Pot dell'ex ospedale di Lonato e il rimanente per attrezzature necessarie a Gavardo e Desenzano



Altre da Valsabbia
24/11/2017

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

23/11/2017

Incontro internazionale dei Sindaci per la Pace

Questo giovedì 23 novembre proiezione in diretta streaming presso la sala assemblee della Comunità montana di Valle Sabbia alle ore 16.45

23/11/2017

Eduscopio, ecco le migliori scuole bresciane

Come lo scorso anno, la provincia batte la città. Vediamo come si posizionano in classifica le scuole della Valle Sabbia e del Garda

23/11/2017

Un brindisi a Vallesabbianews

Mercoledì sera a Barghe, in occasione di un incontro sul futuro dell’informazione, il nostro quotidiano online ha festeggiato i suoi primi dieci anni con i collaboratori e i lettori (12)

23/11/2017

Normali che si sentono fortunati

Solo grazie all'incontro con la diversità è possibile crescere in consapevolezza. Lo sanno bene i ragazzi dell'Itis Perlasca di Vobarno, per come hanno trascorso la loro giornata di autogestione programmata


22/11/2017

«Il fiume Chiese e il suo lago d'Idro»

Un convegno di alto profilo quello organizzato per questo sabato, 25 novembre, a Villanuova dall’associazione “Amici della Terra” e da Legambiente Lombardia. Al centro del dibattito il fiume Chiese e il lago d’Idro (3)

22/11/2017

Regalo di Natale? Sceglilo Bbuono

Per non sbagliare rivolgiti alla gastronomia della tradizione, con un “foodbox” recapitato direttamente a casa. Con Bbuono si può

20/11/2017

Buon compleanno Vallesabbianews

Questo mercoledì sera a Barghe, in occasione di una serata sul tema “Quale futuro per l’informazione”, Vallesabbianews festeggerà con i collaboratori e i lettori i suoi primi dieci anni

18/11/2017

«Povertà educative»

Un incontro interessante e ricco di spunti di riflessione quello che si è svolto ieri pomeriggio a Villanuova tra il mondo cooperativo e quello istituzionale. Al centro del dibattito un'analisi delle povertà educative del nostro tempo

16/11/2017

Tempo di scelte

Nei prossimi mesi molti ragazzi si troveranno a decidere come proseguire gli studi dopo la terza media. Vediamo quali sono le date dei primi open day organizzati dalle scuole valsabbine

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia