Skin ADV
Sabato 23 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Sospiri... a Venezia

Sospiri... a Venezia

di Pier Angiola Belli



21.09.2017 Treviso Bs

21.09.2017 Giudicarie Storo

21.09.2017 Lavenone

21.09.2017 Bagolino

21.09.2017 Provincia

21.09.2017 Valsabbia

21.09.2017 Preseglie

21.09.2017 Barghe Odolo

21.09.2017 Vobarno

22.09.2017 Salò






12 Marzo 2014, 07.00
Gavardo Valsabbia Garda
Sanità

Appello alla Regione per l'emodinamica

di Cesare Fumana
Ancora una volta gli amministratori valsabbini lanciano la richiesta alla Regione per dotare l’ospedale di Gavardo di una sala per l’emodinamica

È una questione che si trascina da anni quella di dotare l’ospedale di Gavardo di un reparto di emodinamica. Ma la questione è stata sollevata nuovamente dagli amministratori valsabbini con un nuovo appello alla Regione e al presidente Roberto Maroni.
Dopo l’ampliamento del nosocomio gavardese gli spazi ora ci sono. Il reparto di Cardiologià c’è ed è all’avanguardia. Manca però una struttura che consenta di intervenire nel caso di sindromi ischemiche acute e in particolare dell'infarto miocardico acuto.

Il 118, nel caso di dolore toracico che sta ad indicare un infarto, ha suddiviso le emergenze valsabbine, dell’Alto Garda e della Valtenesi più prossima a Gavardo, fra l'ospedale di Desenzano, la Poliambulanza e il Civile, anche per i pazienti già ricoverati al “La Memoria”.

Tutti sappiamo come la tempestività degli interventi in caso di infarto sia importante. Il bacino di utenza di riferimento per l’ospedale di Gavardo, di oltre 130 mila persone, che sale a oltre 150 mila nel periodo estivo, giustifica l’intervento, e rientra nei parametri richiesti dalla Regione.

“La richiesta è già stata inviata alla Regione - ha comunicato il direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Desenzano, Marco Votta –. Al momento è in atto una riorganizzazione della rete di emodinamica sull’intero territorio regionale ma se i nostri numeri verranno confermati l’emodinamica si farà”.

Per il presidio di Gavardo ottenere l'emodinamica significherebbe fare quel salto di qualità che tutti auspicano.

In foto la nuova ala dell'ospedale di Gavardo

Invia a un amico Visualizza per la stampa



 




Commenti:

ID42706 - 12/03/2014 09:33:09 (marcopresti) numeri a confronto
Che la distribuzione dei reparti ultraspecialistici in Lombardia è stata, negli anni, davvero pessima è sotto gli occhi di tutti! Basti pensare al numero di Cardiochirugie, imparagonabile a qualsiasi parte del mondo per densità di popolazione!!! Che gli amministratori valsabbini chiedano adesso a gran voce l'attivazione di questo importante servizio è logico: il 25 maggio si va a votare e questo fa pubblicità!! Tutti voglio, a parole, un ospedale dotato di tutte le necessità, poi vanno a farsi curare negli ospedali cittadini o fan nascere i loro figli, in assenza di gravi motivi sanitari, là... questo è triste!! Povero ospedale quello che deve soffrire le angherie politiche!


ID42718 - 12/03/2014 21:12:59 (Esamu) E' si...
Concordo con marco...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/01/2017 07:14:00
Urgente l'emodinamica a Gavardo A Milano in udienza alla commissione Sanità gli amministratori valsabbini e gardesani: sul tavolo la rete delle strutture sanitarie ed in particolare il reparto di emodinamica atteso a Gavardo

07/05/2014 06:56:00
Emodinamica, il pressing dei sindaci Amministratori della Vallesabbia uniti nel chiedere al Pirellone una risposta celere e positiva in merito a quello che viene ritenuta una priorità sanitaria per il territorio valsabbino, del Medio e dell’Alto Garda

19/01/2017 07:15:00
Principio di territorialità Girelli: «Urge una riorganizzazione che offra pari diritti anche ai pazienti dell'Alto Garda e della Valle Sabbia»

01/07/2017 07:30:00
Entro luglio la decisione sull'emodinamica Dal consigliere regionale Fabio Rolfi un invito al territorio perché faccia pressione sull’assessore alla Sanità di Regione Lombardia per il nuovo servizio all’ospedale di Gavardo

06/05/2017 10:24:00
5 milioni all'Asst del Garda I fondi regionali saranno destinati alla riconversione in Pot dell'ex ospedale di Lonato e il rimanente per attrezzature necessarie a Gavardo e Desenzano



Altre da Gavardo
22/09/2017

Un concorso fotografico in ricordo di Paganelli

Sarà inaugurata questa domenica pomeriggio a Gavardo la mostra con gli scatti del concorso fotografico organizzato dall’Avis di Gavardo, in ricordo dell’indimenticato presidente

21/09/2017

«Gavardo 2050. Il futuro in mostra»

Sarà inaugurata questo venerdì 22 settembre presso il Vecchio Mulino una mostra nella quale alcuni professionisti gavardesi pensano a come potrà essere paese di Gavardo nel futuro (1)

20/09/2017

Un nuovo anno sotto rete

Ricomincia la stagione sportiva per la Pallavolo Villanuova e la Pallavolo Gavardo che anche quest’anno uniscono le forze per la gestione e lo sviluppo del settore giovanile

20/09/2017

Il museo racconta le radici del cibo

Nella cornice delle Giornate Europee del Patrimonio, il Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo organizza una domenica culturale dedicata all’alimentazione ai tempi delle palafitte (1)

19/09/2017

In cammino verso Santiago

Ecco il racconto del viaggio su uno dei più affascinanti cammini devozionali attraverso il nord della Spagna fino a Santiago de Compostela, compiuto da Franco, Flavio e Umberto, rispettivamente di Vallio Terme, Gavardo e Villanuova sul Clisi (1)

18/09/2017

Strutture sportive «cardioprotette»

Nuovi defibrillatori nelle strutture sportive gavardesi grazie anche all’associazione “Fallo col cuore”. L’amministrazione comunale si fa promotrice con il gruppo di Protezione civile di corsi per il loro utilizzo (1)

18/09/2017

Gaia informa

Gentile Direttore, con la presente siamo a chiederLe un piccolo spazio nel Suo giornale per fare una comunicazione di tipo istituzionale visto che l’Amministrazione Comunale di Gavardo non sembra voler, ancora una volta, rendere un buon servizio ai suoi cittadini... (2)

18/09/2017

A Gavardo parte la sfida per il Palio dei Borghi

Si aprono questo giovedì, 21 settembre, le gare del Palio dei Borghi, il grande evento tradizionale che vede i residenti nei cinque Borghi del paese sfidarsi in giochi e competizioni di ogni tipo (1)

14/09/2017

La compagnia... dell'Adamello

Da Gavardo alla cima dell’Adamello: una vetta raggiunta sui passi dell’amicizia portando a valle i ricordi di un’impresa infinita… (3)

14/09/2017

Ex Grignasco, il Consiglio comunale approva il programma di riqualificazione

Dopo Villanuova, anche Gavardo dice sì al programma di recupero del comparto “Ex Grignasco”. L’antico lanificio di Bostone diventerà un sito produttivo e commerciale (1)



Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia