Skin ADV
Domenica 19 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Riflessi sull'acqua

Riflessi sull'acqua

by Simonetta



18.11.2017 Villanuova s/C

18.11.2017 Gavardo

17.11.2017 Lavenone

17.11.2017 Roè Volciano

17.11.2017 Vobarno

17.11.2017

18.11.2017 Giudicarie Storo

17.11.2017 Giudicarie

17.11.2017 Vobarno

17.11.2017 Prevalle






17 Gennaio 2017, 07.08
Gavardo Valsabbia
Economia in pillole

Previdenti sì, investitori forse

di Roberto Trevisani
Ci proteggiamo non investendo… ma forse un'altra soluzione c’è
 
Rispetto a tanti popoli con economie avanzate noi italiani siamo sicuramente dei grandi risparmiatori, ma allo stesso tempo, mantenendo oltre 1.500 miliardi di euro sui conti correnti o su investimenti a brevissima scadenza, non dimostriamo di essere investitori accorti.

Tendiamo a non investire in parte per la paura di farlo ma prevalentemente perché il famoso o famigerato ‘non si sa mai’ prende il sopravvento e ci porta ad essere prudenti e pronti ad ogni evenienza: un'eventuale malattia, infortunio o morte; un problema della casa, della macchina, del figlio, dei genitori o dei nonni….
Insomma c'è sempre una ragione che ci impedisce di investire. 

Siamo pertanto previdenti, ma spesso trascuriamo la possibilità di utilizzare strumenti nati appositamente per difenderci dagli imprevisti, come le assicurazioni.
Escludendo la polizza auto che è obbligatoria per legge troviamo un minimo interesse per le polizze casa e pochissimo per le altre tipologie.

In sintesi, investendo meno del dovuto guadagniamo meno di quello che potremmo e se dovesse presentarsi un evento sfortunato i nostri risparmi potrebbero svanire o potrebbero addirittura essere insufficienti ma... non abbiamo pagato il premio della polizza. 

L’alternativa che mi piace maggiormente è un'altra
.
Iniziamo identificando i nostri bisogni futuri e pianifichiamo gli obiettivi finanziari (ne abbiamo già parlato qui); destiniamo più risorse possibili agli obiettivi di lungo termine che se  ben investiti genereranno maggiori interessi; manteniamo sul conto il minimo indispensabile per la gestione famigliare e per le piccole emergenze ed entriamo nel mondo delle assicurazioni. 

Non potendo assicurarci per ogni avversità dobbiamo capire quali coperture siano più utili; per farlo potremmo rifarci alle ragioni dei nostri risparmi che fino ad oggi erano alla voce ‘precauzione’ o meglio ancora pensare a quegli eventi rari ma di grande impatto che potrebbero cambiare le sorti della nostra famiglia.

Anche se pensare al peggio non è mai piacevole
, simulando le conseguenze economiche di certi accadimenti possiamo capire se può avere senso assicuraci.
Ad esempio se fossimo padri di famiglia dovremmo proteggere i nostri cari da una nostra prematura scomparsa garantendogli il mantenimento dell’attuale tenore di vita e dandogli la possibilità di estinguere eventuali mutui o prestiti; se il nostro patrimonio fosse composto per buona parte da beni immobili dovremmo assicurarci contro incendi e terremoti.

Proteggersi da malattie o infortuni è opportuno per imprenditori e liberi professionisti ma non prioritario per lavoratori dipendenti o pensionati. 
Un buon contratto di assicurazione può proteggerci per importi ben più consistenti di quanto potremmo fare con le nostre sole risorse ed in caso di eventi negativi i nostri risparmi sarebbero ancora al loro posto. 

Di compagnie assicurative, di assicuratori e di polizze ce ne sono di tutti i gusti e per individuare quelle giuste bisogna dedicare del tempo a leggere prospetti e confrontare preventivi.
Può essere utile farsi aiutare. 

Definire i propri obiettivi finanziari, proteggersi da eventi negativi e gestire entrambi rispettivamente con investimenti e polizze efficienti aiuta enormemente a ridurre i problemi della vita, almeno per quanto riguarda il lato economico.
I soldi sicuramente non fanno la felicità ma se mancano...

Roberto Trevisani

Via Quarena 145 - Gavardo (BS)
telefono 328 6457362
mail: studio@robertotrevisani.com
pagina facebook: Studio Roberto Trevisani
-----------------------------------------------

Abbiamo chiesto a Roberto Trevisani di aiutarci ad affrontare i piccoli e grandi problemi che le famiglie o le aziende possono incontrare ogni giorno in campo finanziario ed economico.
Lo potete leggere, ma anche chiamare o gli potete scrivere, ha promesso che vi risponderà.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa



 






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/11/2017 15:29:00
Provare per credere Con Protex Assicurazioni, che ha aperto uno sportello a Collio di Vobarno ed è partner di Facile.it, sulle polizze RCA di tutti i veicoli, si possono risparmiare fino a 500 euro l’anno


05/06/2017 07:00:00
Pir e contro Pir Vi è già stato proposto un Pir? L’avete già sottoscritto? Vorreste sottoscriverlo? Vediamo se ne vale la pena

03/05/2016 08:17:00
Segnali di ripresa La Valle Sabbia sembra aver reagito bene alla crisi profonda nella quale da qualche tempo è precipitata l'economia italiana. E' l'opinione di Michele Lancellotti, coordinatore Aib di zona per la Valle Sabbia ed il Garda

27/07/2017 06:59:00
Dove va la Valle Sabbia? Fra le cronicità dell'economia montana e i punti di forza dettati dalla caparbietà tipica dei valligiani, la Valsabbia sta uscendo dalla crisi. Di prospettive si è parlato ieri a Nozza. VIDEO

02/12/2014 12:17:00
Il commercio in Valle Sabbia In epoca veneta, la Valle Sabbia seppe inserirsi da protagonista nel circuito produttivo e commerciale che collegava il territorio bresciano al vicino Trentino. Andò peggio con Napoleone




Altre da Gavardo
18/11/2017

Arrestato per spaccio

A finire in manette un ventenne di Gavardo sorpreso a spacciare marijuana ad un ragazzo minorenne

13/11/2017

Operatori di sicurezza... e di salute

Gli agenti della Locale di Gavardo e di Vobarno hanno da poco concluso in corso che li ha abilitati all’utilizzo del Dae (1)

13/11/2017

Frontale sulla 45Bis

L’incidente è avvenuto in territorio di Gavardo. Gravemente ferita una donna, morto il suo cagnolino

12/11/2017

Lasciatemi cantare

Abbiamo sempre cantato. Quelli della mia generazione, intendo. In chiesa, all’oratorio, a scuola, in colonia, in campeggio, al mare o in montagna, in pullman o camminando. Sarà stato che la guerra era finita da poco, sarà stato che la gente ricominciava a credere nel futuro, che c’era in giro un’aria di speranza.

12/11/2017

Profughi a Gavardo, una realtà sconosciuta

Interessante iniziativa quella intrapresa dal Gruppo Scout Gavardo 1 sul tema dei richiedenti asilo per conoscere in maniera diretta una tematica attuale e spinosa (21)

10/11/2017

Il grido d'allarme degli Ambulanti

In merito ai progetti dell'Amministrazione che vorrebbe sistemare in modo diverso il mercato settimanale, i commercianti di Anva e Confesercenti dicono la loro, annunciando proteste
(6)

06/11/2017

Vaccini antinfluenza

Da fine ottobre presso le sedi dell’Asst del Garda, le sedi comunali aderenti e i medici di famiglia ha preso il via la campagna vaccinale antinfluenzale. Vediamo quali sono le categorie più a rischio e i calendari delle sedute

06/11/2017

Porta a porta, come funziona

Prendono il via a Gavardo e nelle frazioni gli incontri informativi per la popolazione in vista del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti (2)

05/11/2017

Pedone investito, grave in ospedale

È stata ricoverata in gravi condizioni la donna investita nel tardo pomeriggio di oggi lungo via Gosa a Gavardo.
Aggiornamento ore 21

(6)

05/11/2017

Yesterday

Mio fratello Dino, 75 anni, ha ricevuto il premio Gasparo da Salò per le mille attività nelle quali si è impegnato... (1)

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia