Skin ADV
Mercoledì 18 Settembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Laghetto di campo

Laghetto di campo

di Nani Zontini



16.09.2019 Mura

17.09.2019 Mura

16.09.2019 Vestone Villanuova s/C Roè Volciano Valsabbia

17.09.2019 Treviso Bs

18.09.2019 Villanuova s/C Valsabbia

17.09.2019 Prevalle

16.09.2019 Salò Garda

17.09.2019 Villanuova s/C

16.09.2019 Preseglie

17.09.2019 Garda






11 Luglio 2019, 09.00
Gavardo Valsabbia
Amministrazioni

Gavardo e deturpatore: la voce della Minoranza

di red.
“Gavardo Ideale Centrodestra", in Consiglio a Gavardo, ha chiesto le dimissioni del presidente Alghisi. «Con il voto contrario, l'attuale maggioranza mette in secondo piano correttezza e coerenza nei confronti dei gavardesi e del territorio»

Pubblichiamo nella sua forma integrale la nota pervenuta in redazione.

Il Gruppo “Gavardo Ideale” (centrodestra) intende portare a conoscenza della cittadinanza gavardese di aver presentato,nella seduta del Consiglio Comunale tenutosi giovedì 4 luglio, un emendamento di integrazione alla mozione del Sindaco, relativa al progetto del nuovo depuratore del Garda, di cui gli organi di stampa non hanno fatto sino ad oggi menzione alcuna (se non in via indiretta).

L’integrazione da noi proposta chiedeva le immediate dimissioni dell’attuale Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, per il suo atteggiamento omissivo e poco trasparente, in particolare nella convocazione del tavolo tecnico, da lui promesso in un precedente incontro con gli enti locali, e finalizzato ad un’analisi del progetto di Acque Bresciane, oltre che a valutare possibili alternative che non interessino necessariamente il Comune di Gavardo e la Val Sabbia.

Tuttavia, la maggioranza, nonostante la sua dichiarata e netta opposizione alla formazione del mega depuratore in Gavardo, con il “sorprendente” voto contrario all’emendamento in questione, ha di fatto avallato il comportamento del Presidente della Provincia di Brescia – sino ad oggi poco imparziale ed omissivo circa gli obblighi di comunicazione e trasparenza cui ogni amministratore è in ogni caso tenuto.

Il Gruppo di minoranza di centrodestra,
invece, coerentemente con quanto da sempre sostenuto, intende utilizzare tutti gli strumenti possibili – anche politici – per contrastare la costruzione di quello che noi consideriamo un vero e proprio ecomostro.

L’Amministrazione comunale guidata da Comaglio appare di contro ancora “distratta” da una  ipotetica valutazione di “fattibilità del progetto” anziché contrastare, in modo risoluto e compatto, la stessa idea di collocazione sul territorio di Gavardo di un collettore delle acque fognarie dei vicini comuni gardesani.
Gavardo Ideale ritiene infatti importanti i doveri di correttezza e coerenza nei confronti dei gavardesi e del territorio, responsabilità che altri sembrano aver posto in secondo piano.

I Consiglieri di Minoranza del Consiglio Comunale di Gavardo
“Gavardo Ideale” Centrodestra.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID81145 - 12/07/2019 07:39:09 (piccoli) Ma come si fa a scrivere che
L’Amministrazione comunale guidata da Comaglio appare "distratta” da una ipotetica valutazione di “fattibilità del progetto” anziché contrastare, in modo risoluto e compatto......Ma siamo seri, lo capirebbe un bambino che è solo bassa strumentalizzazione della realtà. Se è questo il modo con cui pensa di far politica il centro-destra gavardese, andiamo proprio bene. E' come se il Vezzola alitasse ancora nell'aula consiliare.


ID81161 - 13/07/2019 13:48:26 (blackeye) Se questa è strumentalizzazione....
forse non ci rendiamo conto che a giorni (come affermato dal Gestore su Giornale di Brescia) verrà approvato il progetto e allora sì ..verrà convocato il Tavolo tecnico in Provincia dal Presidente Alghisi, ma a questo punto anche se vedremo il progetto qualsiasi critica o errore presente porterà a modifiche e migliorie (dandoci così il "contentino" di aver soddisfatto le ns. richieste) al PROGETTO DI GAVARDO .... e non verranno più prese in considerazione altre alternative... E' chiaro che strumenti tecnici ad oggi non ne abbiamo per bloccare il progetto... se non chiedere che si assuma le proprie responsabilità il coordinatore di tutto questo ..il Presidente Alghisi che conosce i motivi per cui si è arrivati a Gavardo, che ha visitato tutti i possibili siti..., che ha detto che il depuratore va fatto lontano dal lago... ma i comuni trentini non hanno ciascuno il proprio piccolo depuratore che scarica le acque a lago...loro


ID81183 - 15/07/2019 19:58:21 (1977)
Ma non lo sa nemmeno Alghisi perche han deciso Gavardo e tantomeno non ha visitato nessun possibile sito... Il progetto di massima verra DEPOSITATO in Provincia... l'autorizzazione vedremo se e quando arriverà...


ID81185 - 16/07/2019 14:05:26 (blackeye) Alghisi non sa nulla....
Guardi che è lo stesso Alghisi ad aver affermato (22 giugno 2019) di aver avuto da inizio gennaio ad oggi circa una quindicina di incontri per il depuratore, di aver visitato personalmente Peschiera, Castiglione.."tutte ipotesi non percorribili. A questo punto sul tavolo c'è solo il progetto di Gavardo e Montichiari.." Informiamoci meglio e poi la Provincia di Brescia, Ente responsabile dell'Ambito Territoriale Ottimale di brescia, tramite l'Ufficio d'Ambito, è competente per l'approvazione del Piano di Ambito ... con il quale il depuratore del Garda è stato portato a Gavardo...!!! A me sembra sia lui il Legale Rappresentante dell'ente Provincia o no??



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/07/2019 07:41:00
«Ma davvero il presidente Alghisi è l’unico responsabile?» In merito alla richiesta delle minoranze di emendare la posizione gavardese sulla realizzazione del depuratore del Garda, anche “Insieme per Gavardo” dice la sua

17/06/2018 15:47:00
«Commissariate il Comune di Gavardo» A chiederlo a gran voce, con una nota diffusa alla stampa, la minoranza di “Gavardo Rinasce”. Il cambio di passo dopo la condanna in appello del sindaco Vezzola e la questione della Casa di Riposo


09/07/2018 18:01:00
Dimissioni: la posizione di Gavardo in Movimento Con una nota divulgata nel pomeriggio Gavardo in Movimento commenta le dimissioni di massa avvenute nelle scorse ore fra i membri della maggioranza


06/06/2014 07:56:00
In Consiglio e anche fuori, fra la gente Quattro donne con tanta voglia di essere incisive nelle scelte amministrative gavardesi, non solo dai banchi della minoranza. La compagine di “Gavardo rinasce” batte un colpo

11/04/2015 06:24:00
E la minoranza chiede le dimissioni Gavardo Rinasce ha presentato una mozione con invito a dimissioni, che verrà discussa in sede di Consiglio comunale




Altre da Gavardo
18/09/2019

Gavardo si colora per il Palio dei Borghi

Si aprono questo giovedì, 19 settembre, le gare del Palio dei Borghi, l’atteso evento di fine estate che vede i cinque Borghi del paese sfidarsi in giochi e competizioni di ogni tipo

18/09/2019

Cava Tesio, respinta la mozione pro ricorso

Nell’ultimo consiglio comunale di Gavardo la maggioranza ha respinto la mozione della minoranza che chiedeva di presentare ricorso al Tar preferendo la trattava con l’azienda estrattrice per uno scambio di volumetria in una cava già esistente


13/09/2019

In liquidazione la Gavardo Servizi

Con un voto unanime del Consiglio Comunale la società di servizi del Comune di Gavardo, a cui fa capo anche la Fiera, viene sciolta e messa in liquidazione (2)

12/09/2019

Con la moto sotto il camion

Davvero tanta fortuna per uscire senza gravi conseguenze da un terribile incidente come quello occorso ad un motociclista finito contro un camioncino in manovra (13)

12/09/2019

Sport e motori

Scopri Nuova Renault Clio e vieni a conoscere i giocatori della FeralpiSalò. Da Manelli a Gavardo, sabato 14 e domenica 15 settembre

12/09/2019

«Sconfinatamente»

Un’iniziativa del gruppo Gavardo In Movimento in collaborazione con le associazioni locali per celebrare la bellezza delle diversità. Appuntamento al Parco Baronchelli questo sabato, 14 settembre  (1)

11/09/2019

Lui, lei... e l'altra

Gelosa della ex moglie, aggredisce nella notte il compagno con un coltellaccio da cucina

11/09/2019

Maxi depuratore, le preoccupazioni rimangono

L’incontro tecnico dei sindaci dell’asta del Chiese con Ato e Acque Bresciane non ha dato esito soddisfacente. I primi cittadini si preparano a realizzare un progetto alternativo  (2)


 

10/09/2019

I «Nonni Vigili» sono pronti

Con l’inizio del nuovo anno scolastico riprenderà il servizio di sorveglianza offerto dal gruppo di pensionati gavardesi all’ingresso e all’uscita dalle scuole

09/09/2019

Viabilità e manutenzioni

In vista della riapertura delle scuole si concluderanno i lavori nel tratto di viale Avanzi a Gavardo. Intanto proseguono le manutenzioni dei parchi e le asfaltature (3)

Eventi

<<Settembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia