Skin ADV
Lunedì 25 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








25.05.2020 Paitone Valtrompia

23.05.2020 Muscoline Valtenesi

23.05.2020 Villanuova s/C

24.05.2020 Gavardo

24.05.2020 Lavenone

23.05.2020 Salò

23.05.2020 Gavardo Valsabbia Garda Provincia

24.05.2020 Gavardo

25.05.2020 Valsabbia Provincia

23.05.2020 Bione



11 Luglio 2019, 09.00
Gavardo Valsabbia
Amministrazioni

Gavardo e deturpatore: la voce della Minoranza

di red.
“Gavardo Ideale Centrodestra", in Consiglio a Gavardo, ha chiesto le dimissioni del presidente Alghisi. «Con il voto contrario, l'attuale maggioranza mette in secondo piano correttezza e coerenza nei confronti dei gavardesi e del territorio»

Pubblichiamo nella sua forma integrale la nota pervenuta in redazione.

Il Gruppo “Gavardo Ideale” (centrodestra) intende portare a conoscenza della cittadinanza gavardese di aver presentato,nella seduta del Consiglio Comunale tenutosi giovedì 4 luglio, un emendamento di integrazione alla mozione del Sindaco, relativa al progetto del nuovo depuratore del Garda, di cui gli organi di stampa non hanno fatto sino ad oggi menzione alcuna (se non in via indiretta).

L’integrazione da noi proposta chiedeva le immediate dimissioni dell’attuale Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, per il suo atteggiamento omissivo e poco trasparente, in particolare nella convocazione del tavolo tecnico, da lui promesso in un precedente incontro con gli enti locali, e finalizzato ad un’analisi del progetto di Acque Bresciane, oltre che a valutare possibili alternative che non interessino necessariamente il Comune di Gavardo e la Val Sabbia.

Tuttavia, la maggioranza, nonostante la sua dichiarata e netta opposizione alla formazione del mega depuratore in Gavardo, con il “sorprendente” voto contrario all’emendamento in questione, ha di fatto avallato il comportamento del Presidente della Provincia di Brescia – sino ad oggi poco imparziale ed omissivo circa gli obblighi di comunicazione e trasparenza cui ogni amministratore è in ogni caso tenuto.

Il Gruppo di minoranza di centrodestra,
invece, coerentemente con quanto da sempre sostenuto, intende utilizzare tutti gli strumenti possibili – anche politici – per contrastare la costruzione di quello che noi consideriamo un vero e proprio ecomostro.

L’Amministrazione comunale guidata da Comaglio appare di contro ancora “distratta” da una  ipotetica valutazione di “fattibilità del progetto” anziché contrastare, in modo risoluto e compatto, la stessa idea di collocazione sul territorio di Gavardo di un collettore delle acque fognarie dei vicini comuni gardesani.
Gavardo Ideale ritiene infatti importanti i doveri di correttezza e coerenza nei confronti dei gavardesi e del territorio, responsabilità che altri sembrano aver posto in secondo piano.

I Consiglieri di Minoranza del Consiglio Comunale di Gavardo
“Gavardo Ideale” Centrodestra.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID81145 - 12/07/2019 07:39:09 (piccoli) Ma come si fa a scrivere che
L’Amministrazione comunale guidata da Comaglio appare "distratta” da una ipotetica valutazione di “fattibilità del progetto” anziché contrastare, in modo risoluto e compatto......Ma siamo seri, lo capirebbe un bambino che è solo bassa strumentalizzazione della realtà. Se è questo il modo con cui pensa di far politica il centro-destra gavardese, andiamo proprio bene. E' come se il Vezzola alitasse ancora nell'aula consiliare.


ID81161 - 13/07/2019 13:48:26 (blackeye) Se questa è strumentalizzazione....
forse non ci rendiamo conto che a giorni (come affermato dal Gestore su Giornale di Brescia) verrà approvato il progetto e allora sì ..verrà convocato il Tavolo tecnico in Provincia dal Presidente Alghisi, ma a questo punto anche se vedremo il progetto qualsiasi critica o errore presente porterà a modifiche e migliorie (dandoci così il "contentino" di aver soddisfatto le ns. richieste) al PROGETTO DI GAVARDO .... e non verranno più prese in considerazione altre alternative... E' chiaro che strumenti tecnici ad oggi non ne abbiamo per bloccare il progetto... se non chiedere che si assuma le proprie responsabilità il coordinatore di tutto questo ..il Presidente Alghisi che conosce i motivi per cui si è arrivati a Gavardo, che ha visitato tutti i possibili siti..., che ha detto che il depuratore va fatto lontano dal lago... ma i comuni trentini non hanno ciascuno il proprio piccolo depuratore che scarica le acque a lago...loro


ID81183 - 15/07/2019 19:58:21 (1977)
Ma non lo sa nemmeno Alghisi perche han deciso Gavardo e tantomeno non ha visitato nessun possibile sito... Il progetto di massima verra DEPOSITATO in Provincia... l'autorizzazione vedremo se e quando arriverà...


ID81185 - 16/07/2019 14:05:26 (blackeye) Alghisi non sa nulla....
Guardi che è lo stesso Alghisi ad aver affermato (22 giugno 2019) di aver avuto da inizio gennaio ad oggi circa una quindicina di incontri per il depuratore, di aver visitato personalmente Peschiera, Castiglione.."tutte ipotesi non percorribili. A questo punto sul tavolo c'è solo il progetto di Gavardo e Montichiari.." Informiamoci meglio e poi la Provincia di Brescia, Ente responsabile dell'Ambito Territoriale Ottimale di brescia, tramite l'Ufficio d'Ambito, è competente per l'approvazione del Piano di Ambito ... con il quale il depuratore del Garda è stato portato a Gavardo...!!! A me sembra sia lui il Legale Rappresentante dell'ente Provincia o no??



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/10/2019 16:50:00
La minoranza attacca, la maggioranza risponde Una risposta punto per punto quella del gruppo consiliare Insieme per Gavardo sulle questioni sollevate in un volantino recapitato nelle case dei gavardesi dalla minoranza di Centrodestra per Gavardo

12/07/2019 07:41:00
«Ma davvero il presidente Alghisi è l’unico responsabile?» In merito alla richiesta delle minoranze di emendare la posizione gavardese sulla realizzazione del depuratore del Garda, anche “Insieme per Gavardo” dice la sua

12/03/2020 10:40:00
Gavardo, la Minoranza: «Per l'ospedale una raccolta fondi ufficiale» Dal Gruppo di Minoranza “Gavardo Ideale” Centrodestra all’Amministrazione comunale una dimostrazione di vicinanza e sostegno e una proposta relativa alla modalità di raccolta fondi a favore dell’Ospedale di Gavardo in questo momento di grave emergenza

17/06/2018 15:47:00
«Commissariate il Comune di Gavardo» A chiederlo a gran voce, con una nota diffusa alla stampa, la minoranza di “Gavardo Rinasce”. Il cambio di passo dopo la condanna in appello del sindaco Vezzola e la questione della Casa di Riposo


31/03/2020 16:20:00
Minoranza di Gavardo contro il sindaco: «Dichiarazioni inopportune» Il Gruppo Centrodestra "Gavardo Ideale" con un lungo comunicato critica l’operato del primo cittadino nella gestione dell’emergenza. Lo pubblichiamo



Altre da Gavardo
25/05/2020

Daniele diventa maggiorenne

Tanti auguri a Daniele Abastanotti, di Gavardo, che oggi, 25 maggio, compie 18 anni


24/05/2020

I tempi d'oro del bar Acli

Quand’ero bambino ed abitavo nel “grattacielo”, camminando sul ponte che passa sopra il Naviglio e sul Chiese (ah, il Chiese!) sentivo il juke-box del bar Acli che sparava a tutto volume la canzone di Caterina Caselli “Nessuno mi può giudicare”

24/05/2020

I 52 di Gilberto

Tanti auguri a Gilberto Benedetti, di Soprazzocco di Gavardo, che oggi, 24 maggio, compie 52 anni

23/05/2020

Convocato per il primo giugno il tavolo tecnico

I sindaci di Gavardo e Montichiari hanno nominato i rappresentanti per i Comuni dell’asta del Chiese e richiesto di partecipare loro stesso con i rappresentanti delle associazioni ambientaliste

22/05/2020

Scuola online all'Istituto Comprensivo di Gavardo

Un’organizzazione tempestiva per le lezioni online, per le quali l’IC era in parte già attrezzato, con un planning settimanale delle lezioni e con una significativa collaborazione tra tutti gli attori della comunità educante

22/05/2020

Auguri Giovanna

Tanti auguri a Giovanna di Bione (e un po' di Agnosine), che oggi, 22 maggio, compie gli anni


 

21/05/2020

Un sostegno alle attività produttive

Lo ha stabilito l’Amministrazione comunale di Gavardo che ha stanziato 100 mila euro per alcune misure per aiutare esercizi commerciali e artigiani rimasti chiusi durante l’emergenza coronavirus. E si pensa alle iniziative per l'estate


20/05/2020

«Area 63», Gavardo sbarca su Facebook

Il Comune di Gavardo si è dotato di un contenitore “social” dedicato a cultura, istruzione, servizi sociali, sport e biblioteca. Uno spazio virtuale di condivisione e di incontro con i cittadini


18/05/2020

Il Museo archeologico si prepara alla riapertura

Tra pochi giorni il museo gavardese diretto dall'archeologo Marco Baioni riaprirà le porte ai visitatori. Tante le novità introdotte a tutela della salute e della sicurezza di tutti


17/05/2020

La bambina di mia nipote Barbara

Finalmente una bella notizia. È nata Angelica, la bambina di mia nipote Barbara Barovelli e di Giulio Del Bono. È nata domenica 10 maggio, proprio nella festa della mamma.
VIDEO


Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia