Skin ADV
Venerdì 19 Luglio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Giglio martagone a Tombea

Giglio martagone a Tombea

di Antonio Bonomi





11 Luglio 2019, 09.00
Gavardo Valsabbia
Amministrazioni

Gavardo e deturpatore: la voce della Minoranza

di red.
“Gavardo Ideale Centrodestra", in Consiglio a Gavardo, ha chiesto le dimissioni del presidente Alghisi. «Con il voto contrario, l'attuale maggioranza mette in secondo piano correttezza e coerenza nei confronti dei gavardesi e del territorio»

Pubblichiamo nella sua forma integrale la nota pervenuta in redazione.

Il Gruppo “Gavardo Ideale” (centrodestra) intende portare a conoscenza della cittadinanza gavardese di aver presentato,nella seduta del Consiglio Comunale tenutosi giovedì 4 luglio, un emendamento di integrazione alla mozione del Sindaco, relativa al progetto del nuovo depuratore del Garda, di cui gli organi di stampa non hanno fatto sino ad oggi menzione alcuna (se non in via indiretta).

L’integrazione da noi proposta chiedeva le immediate dimissioni dell’attuale Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, per il suo atteggiamento omissivo e poco trasparente, in particolare nella convocazione del tavolo tecnico, da lui promesso in un precedente incontro con gli enti locali, e finalizzato ad un’analisi del progetto di Acque Bresciane, oltre che a valutare possibili alternative che non interessino necessariamente il Comune di Gavardo e la Val Sabbia.

Tuttavia, la maggioranza, nonostante la sua dichiarata e netta opposizione alla formazione del mega depuratore in Gavardo, con il “sorprendente” voto contrario all’emendamento in questione, ha di fatto avallato il comportamento del Presidente della Provincia di Brescia – sino ad oggi poco imparziale ed omissivo circa gli obblighi di comunicazione e trasparenza cui ogni amministratore è in ogni caso tenuto.

Il Gruppo di minoranza di centrodestra,
invece, coerentemente con quanto da sempre sostenuto, intende utilizzare tutti gli strumenti possibili – anche politici – per contrastare la costruzione di quello che noi consideriamo un vero e proprio ecomostro.

L’Amministrazione comunale guidata da Comaglio appare di contro ancora “distratta” da una  ipotetica valutazione di “fattibilità del progetto” anziché contrastare, in modo risoluto e compatto, la stessa idea di collocazione sul territorio di Gavardo di un collettore delle acque fognarie dei vicini comuni gardesani.
Gavardo Ideale ritiene infatti importanti i doveri di correttezza e coerenza nei confronti dei gavardesi e del territorio, responsabilità che altri sembrano aver posto in secondo piano.

I Consiglieri di Minoranza del Consiglio Comunale di Gavardo
“Gavardo Ideale” Centrodestra.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID81145 - 12/07/2019 07:39:09 (piccoli) Ma come si fa a scrivere che
L’Amministrazione comunale guidata da Comaglio appare "distratta” da una ipotetica valutazione di “fattibilità del progetto” anziché contrastare, in modo risoluto e compatto......Ma siamo seri, lo capirebbe un bambino che è solo bassa strumentalizzazione della realtà. Se è questo il modo con cui pensa di far politica il centro-destra gavardese, andiamo proprio bene. E' come se il Vezzola alitasse ancora nell'aula consiliare.


ID81161 - 13/07/2019 13:48:26 (blackeye) Se questa è strumentalizzazione....
forse non ci rendiamo conto che a giorni (come affermato dal Gestore su Giornale di Brescia) verrà approvato il progetto e allora sì ..verrà convocato il Tavolo tecnico in Provincia dal Presidente Alghisi, ma a questo punto anche se vedremo il progetto qualsiasi critica o errore presente porterà a modifiche e migliorie (dandoci così il "contentino" di aver soddisfatto le ns. richieste) al PROGETTO DI GAVARDO .... e non verranno più prese in considerazione altre alternative... E' chiaro che strumenti tecnici ad oggi non ne abbiamo per bloccare il progetto... se non chiedere che si assuma le proprie responsabilità il coordinatore di tutto questo ..il Presidente Alghisi che conosce i motivi per cui si è arrivati a Gavardo, che ha visitato tutti i possibili siti..., che ha detto che il depuratore va fatto lontano dal lago... ma i comuni trentini non hanno ciascuno il proprio piccolo depuratore che scarica le acque a lago...loro


ID81183 - 15/07/2019 19:58:21 (1977)
Ma non lo sa nemmeno Alghisi perche han deciso Gavardo e tantomeno non ha visitato nessun possibile sito... Il progetto di massima verra DEPOSITATO in Provincia... l'autorizzazione vedremo se e quando arriverà...


ID81185 - 16/07/2019 14:05:26 (blackeye) Alghisi non sa nulla....
Guardi che è lo stesso Alghisi ad aver affermato (22 giugno 2019) di aver avuto da inizio gennaio ad oggi circa una quindicina di incontri per il depuratore, di aver visitato personalmente Peschiera, Castiglione.."tutte ipotesi non percorribili. A questo punto sul tavolo c'è solo il progetto di Gavardo e Montichiari.." Informiamoci meglio e poi la Provincia di Brescia, Ente responsabile dell'Ambito Territoriale Ottimale di brescia, tramite l'Ufficio d'Ambito, è competente per l'approvazione del Piano di Ambito ... con il quale il depuratore del Garda è stato portato a Gavardo...!!! A me sembra sia lui il Legale Rappresentante dell'ente Provincia o no??



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/07/2019 07:41:00
«Ma davvero il presidente Alghisi è l’unico responsabile?» In merito alla richiesta delle minoranze di emendare la posizione gavardese sulla realizzazione del depuratore del Garda, anche “Insieme per Gavardo” dice la sua

17/06/2018 15:47:00
«Commissariate il Comune di Gavardo» A chiederlo a gran voce, con una nota diffusa alla stampa, la minoranza di “Gavardo Rinasce”. Il cambio di passo dopo la condanna in appello del sindaco Vezzola e la questione della Casa di Riposo


09/07/2018 18:01:00
Dimissioni: la posizione di Gavardo in Movimento Con una nota divulgata nel pomeriggio Gavardo in Movimento commenta le dimissioni di massa avvenute nelle scorse ore fra i membri della maggioranza


06/06/2014 07:56:00
In Consiglio e anche fuori, fra la gente Quattro donne con tanta voglia di essere incisive nelle scelte amministrative gavardesi, non solo dai banchi della minoranza. La compagine di “Gavardo rinasce” batte un colpo

11/04/2015 06:24:00
E la minoranza chiede le dimissioni Gavardo Rinasce ha presentato una mozione con invito a dimissioni, che verrà discussa in sede di Consiglio comunale




Altre da Gavardo
19/07/2019

Dottoressa Luisa

Congratulazioni a Luisa Busi, di Sopraponte di Gavardo, che si è brillantemente laureata in Scienze politiche presso l'Università telematica Niccolò Cusano di Roma

19/07/2019

Vacanza salute per i bambini Saharawi

Sono nove quest’anno i piccoli accolti dall’associazione Rio de Oro Gavardo per un periodo di vacanza e di cure in Valle Sabbia e nel bresciano

18/07/2019

Mozione, Fratelli d'Italia dice la sua

Egregio direttore Vallini, in merito alla integrazione chiesta dalla minoranza di Centrodestra gavardese in occasione del Consiglio comunale del 4 luglio scorso, vorremmo dire la nostra come circolo "Fratelli d'Italia Gavardo"
(6)

18/07/2019

Lettera aperta al nuovo presidente

Questo venerdì alle 18 ci sarà l'Assemblea che affiderà i nuovi incarichi di governo in Comunità montana. Le associaizoni contrarie alla costruzione del depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari, anticipano le loro richieste
(5)

17/07/2019

Il giro del mondo (o quasi) con un Trio che suona in cinque

Questo giovedì al parco Baronchelli a Gavardo protagonista l’ensemble milanese Box Trio, con musica di mille genti fra sonorità ebraiche, ritmi balcanici e armonie greche

16/07/2019

Restyling per le piazze

Completato il rifacimento della pavimentazione di piazza Marconi a Gavardo, sono ora iniziati i lavori per sistemare piazza De’ Medici


 

15/07/2019

Un valsabbino ai vertici Lions

La Valle Sabbia ai vertici del servizio alla comunità con Lions Clubs International. Eletto Governatore del Distretto di Brescia -Bergamo - Mantova il gavardese Filippo Manelli


13/07/2019

Propongo lo scambio depuratore - ex ospedale

Vorrei cortesemente chiedere spazio nella rubrica "Lettere al direttore" per poter pubblicare queste mie riflessioni sul tema maxi depuratore a Gavardo (4)

13/07/2019

«Incontriamoci»

Le mamme di Gavardo e dintorni esprimono delle osservazioni alla replica dell’on. Gelmini alla precedente lettera aperta sul tema depuratore per i comuni dell'Alto Garda, e chiedono di specificare data e luogo dell'incontro che auspicano possa realizzarsi a breve (2)

12/07/2019

Zanola campione italiano master

L’atleta dell’Atletica Gavardo 90 ha conquistato ben due medaglie ai Campionati Italiani Master su pista andati in scena a Campi Bisenzio

Eventi

<<Luglio 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia