Skin ADV
Martedì 10 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Dicembre in Gaver

Dicembre in Gaver

di Gianpaolo Capelli



09.12.2019 Bagolino

09.12.2019

09.12.2019

09.12.2019 Vestone

09.12.2019 Sabbio Chiese Provaglio VS Valsabbia

09.12.2019 Pertica Bassa Valsabbia

09.12.2019 Valtrompia

08.12.2019

09.12.2019 Vestone

09.12.2019 Bagolino






26 Giugno 2019, 08.00
Gavardo Valsabbia
Maxi depuratore

Dai sindaci del Chiese un no forte e chiaro

di Cesare Fumana
È un forte compatto quello dei 15 Comuni dell’asta del Chiese nel ribadire il no al maxi depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari

“No al maxi depuratore del Garda sul fiume Chiese”. Lo striscione dei comitati ambientalisti ha accolto ieri pomeriggio la delegazione dei sindaci dei comuni dell’asta del Chiese convocati a Gavardo dal primo cittadino Davide Comaglio.

I 15 Comuni erano rappresentati da 11 sindaci e da 4 consiglieri delegati: un fronte compatto nel ribadire il no a collocare a Gavardo e Montichiari i due impianti di depurazione dei Comuni gardesani. Oltre a Gavardo erano presenti i rappresentanti istituzionali di Bedizzole, Calvagese, Calvisano, Carpenedolo, Montichiari, Prevalle, Roè Volciano, Villanuova, Muscoline, Remedello, Visano, Acquanegra, Asola e Casalmoro: comuni bresciani e mantovani, tutti interessati a salvaguardare il fiume Chiese che negli ultimi anni fatto riscontrare diverse criticità, fra siccità ed epidemie.

«L’incontro è durato due ore ed è stato molto utile – ha riferito il sindaco Comaglio –. Tutti i Comuni sono fortemente perplessi di come si sta sviluppando tutta questa vicenda, senza nessun documento progettuale messo a disposizione degli amministratori del Chiese. Domani mattina (oggi per chi legge ndr) a nome di tutti i comuni chiederò la convocazione urgente ad ATO Brescia (soggetto che deve individuare dove localizzare i depuratori) di una riunione dove ci vengano illustrati e consegnati i progetti ad oggi a disposizione».

«Chiederemo a gran voce un ripensamento - ribadisce il sindaco -, disponibili anche a suggerire noi soluzioni alternative».

A fianco del sindaco gli assessori e consiglieri gavardesi, compresa la rappresentante della minoranza, a dimostrazione dell’unità di tutto il consiglio comunale contro il depuratore.

Intanto, il 4 luglio è stata convocata una seduta del Consiglio comunale gavardese che sarà interamente dedicata al tema del depuratore e che metterà in votazione un ordine del giorno di ferma contrarietà al progetto dell’impianto a Gavardo. Una presa di posizione già assunta dai consigli comunali di altri Comuni, ma che Gavardo, benché Comune più direttamente interessato alla questione, non aveva finora potuto condividere perché commissariato.

A sostenere i sindaci anche un presidio fuori dal municipio di cittadini e comitati ambientalisti locali, il comitato gavardese Gaia e gli Amici della Terra Lago d'Idro e Vallesabbia.






 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80900 - 26/06/2019 10:04:59 (Filippo Grumi) L'unione fa la forza
Ringraziamo i Sindaci presenti e un grosso grazie anche alle 40 persone che hanno voluto essere presenti per portare i loro saluti sfidando un caldo davvero insopportabile.


ID80902 - 26/06/2019 12:45:28 (alfo70) Sig
Noi ci siamo. Un grande grazie al nostro rappresentante della minoranza dott.ssa Elisa Rivetta. Con il caldo o meno l impegno deve essere condiviso.Alfonso



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/03/2019 08:00:00
Depuratore del Garda, si comincia da Gavardo Il presidente Alghisi ha convocato in Broletto i sindaci del bacino del Chiese per illustrare loro il progetto definitivo del doppio depuratore. Il primo impianto sorgerà a Gavardo, con grande amarezza da parte dei sindaci e dei comitati ambientalisti, che però non si arrendono 

11/09/2019 10:10:00
Maxi depuratore, le preoccupazioni rimangono L’incontro tecnico dei sindaci dell’asta del Chiese con Ato e Acque Bresciane non ha dato esito soddisfacente. I primi cittadini si preparano a realizzare un progetto alternativo 

11/12/2018 08:00:00
Quale depuratore per il Garda? Giovedì 13 dicembre a Gavardo un incontro con tecnici e politici sul progetto del depuratore del lago di Garda promosso dal comitato ambientalista Gaia

18/03/2019 11:14:00
Il «no» al doppio depuratore è corale L’incontro pubblico indetto sabato scorso dal “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il lago d’Idro” ha raccolto gli interventi di numerosi amministratori locali e rappresentanti delle associazioni ambientaliste. Organizzate le prossime tappe della protesta. VIDEO


19/09/2019 15:57:00
In difesa del fiume Chiese In relazione all’assemblea dei sindaci in Ato in programma per domani – 20 settembre – il Tavolo delle Associazioni che amano il Fiume Chiese e il Lago d’Idro invia a tutti i primi cittadini bresciani una lettera aperta contro il progetto del doppio depuratore del Garda




Altre da Gavardo
08/12/2019

Un'opera per il territorio?

Grande affluenza lo scorso venerdì sera al dibattito organizzato a Muscoline da Fratelli d’Italia. Presente anche il senatore Gianpietro Maffoni, membro della Commissione Ambiente


08/12/2019

Oltre duemila libri per i bimbi ricoverati

Grazie ad una raccolta promossa dalle Librerie Giunti al Punto i reparti di Pediatria degli ospedali di Gavardo e Desenzano hanno ricevuto più di 2350 volumi destinati ai piccoli pazienti

07/12/2019

La Banda di Sopraponte in concerto per l'Immacolata

Ricordando il passato ma sempre con lo sguardo rivolto al futuro, il Corpo Bandistico “Nestore Baronchelli” di Sopraponte propone per questa domenica, 8 dicembre, un concerto per augurare Buon Natale a tutta la popolazione


05/12/2019

Galeotto fu l'aperitivo

Esce di casa per recarsi a fare l’aperitivo con gli amici, ma era ai domiciliari. Arrestato

05/12/2019

Valsabbini premiati con le Benemerenze Coni

Martedì sera a Palazzo Loggia a Brescia le premiazioni per i risultati 2018. Medaglia d’oro Dirigenti per il gavardese Gianni Pozzani, presidente del Comitato provinciale della Federazione Italiana Ciclismo

05/12/2019

La Santa Barbara dei cavatori

Anche quest’anno per la ricorrenza della patrona dei minatori e dei cavatori, è stata celebrata una messa nella galleria della cava di calcare del monte Budellone

03/12/2019

Avis Gavardo, il Centro Prelievi si trasferisce a Salò

Un trasloco temporaneo che si è reso necessario per permettere la realizzazione di un intervento di ristrutturazione dell’attuale sede presso l’ospedale di Gavardo. Invariati i giorni delle donazioni


03/12/2019

Al nido di Gavardo un alert antiabbandono

In caso di assenza dei figli dall’asilo, ai genitori viene inviato, tramite un’apposita app, un avviso sullo smartphone: un sistema tecnologico per evitare episodi di dimenticanza dei bambini

02/12/2019

Approvato il piano di diritto allo studio

In un’ottica di trasparenza e condivisione delle scelte con la comunità, l’Amministrazione comunale gavardese ha approvato con voto unanime il piano di diritto allo studio per l’anno scolastico 2019/2020


02/12/2019

Una festa per dire grazie

Si è tenuta domenica a Gavardo la tradizionale Festa del ringraziamento organizzata dalle sezioni Coldiretti di Gavardo, Villanuova sul Clisi, Calvagese della Riviera e Vallio Terme



 
Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia